Mario Pini

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Mario Pini
Presbitero
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Mario Pini.jpeg

{{{motto}}}
Titolo
Incarichi attuali
Età attuale 85 anni
Nascita Cremona
30 giugno 1935
Morte
Sepoltura
Appartenenza Servi della Chiesa
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale cattedrale di Reggio Emilia, 28 giugno 1959 da Monsignor Beniamino Socche
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Riammesso da da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni

Mario Pini (Cremona, 30 giugno 1935) è un presbitero e missionario italiano,appartenente ai Servi della Chiesa.

Biografia

Formazione e Ordinazione Presbiterale

Piccolo Clero di Alcamo (Chiesa Madre gennaio 1958)

Nato a Cremona il 30 giugno 1935, è diventato reggiano fin da giovanissimo; infatti, a soli otto anni è entrato come allievo nel Pio Istituto Artigianelli di don Dino Torreggiani. Ha seguito gli studi nei seminari di Guastalla e di Reggio Emilia. Completati gli studi, è diventato diacono e, in seguito, è stato ordinato presbitero il 28 giugno 1959 nella Cattedrale di Reggio Emilia da Beniamino Socche assieme ad altri otto confratelli. Fin dalla sua istituzione fa parte dell'Istituto secolare dei Servi della Chiesa, fondato da sacerdote Dino Torreggiani e che ha sede principale a Reggio Emilia.

Ministero pastorale

Ha svolto la sua attività pastorale in diverse comunità parrocchiali: ad Alcamo, oltre a dedicarsi alla formazione del Piccolo Clero (composto da circa cinquanta ragazzini), ha fondato una Schola Cantorum (la Corale Santa Cecilia) e la compagnia filodrammatica. È stato poi in servizio nelle diocesi di Reggio Emilia-Guastalla, Palencia in Spagna, a Roma nella Chiesa (edificio) di San Gregorio alla Magliana e a Firenze. Inoltre, ha insegnato religione per diversi anni e ha svolto vari servizi all'interno dell'Istituto secolare dei Servi della Chiesa. Per quarant'anni circa ha collaborato con Don Dino Torreggiani, fondatore della stessa istituzione; è stato responsabile generale dei Servi della Chiesa dal 1986 al 1991 e direttore della Casa di Riposo per lo spettacolo viaggiante a Scandicci (Firenze) dal 1991 al 1994.

Nel 2010 è diventato parroco a Luzzara e ha avuto l'incarico di amministratore della parrocchia di Brugneto. Oggi è collaboratore pastorale nelle comunità di Reggiolo, Villanova, Brugneto, San Girolamo e Villarotta (che, tutte insieme, formano l'unità pastorale della Beata Vergine dello Spino), nella Diocesi di Reggio Emilia-Guastalla. Infine, il 30 giugno 2019 è stato nominato come responsabile per il Servizio della pastorale dello Spettacolo viaggiante.

La missione in Spagna

Si è recato a Paredes de Nava (Palencia) in Spagna per la prima volta il 1º luglio 1961: a San Sebastiàn, presso i Misioneros Combonianos. Scopo di questo primo breve soggiorno era quello di imparare lo spagnolo e prendere contatti con i Fratelli coadiutori di Avila affinché si sostenessero le vocazioni dell'Istituto di Don Baldomero.

Don Mario rimase lì per nove anni. Durante questo lungo periodo, oltre alla cura e alla preparazione degli aspiranti al sacerdozio, furono realizzate diverse attività e luoghi di incontro. Venne inaugurato l'Oratorio Gino Colombo, il cinema San Juàn Bosco con le pellicole della San Paolo films di Valladolid, le sezioni di catechismo, il museo parrocchiale, la sala lettura e la biblioteca circolante per ragazzi, la compagnia filodrammatica e i tornei di calcio. Oltre alla scuola primaria e elementare, massima attenzione veniva posta sulla Scuola Diaconale Missionaria.

A Paredes, però, la cosa più importante è stata quella di riuscire a fare l'Adorazione quotidiana del Santissimo Sacramento dalle 16 alle 17.

Opere

Questa opera è insieme biografia di Don Dino Torreggiani e autobiografia dell'autore. Dagli appunti presi nel corso dei quarant'anni trascorsi vicino a Don Dino e nei suoi istituti, Don Mario ha realizzato un testo di 708 pagine dopo una rielaborazione durata ventitré anni. È il racconto fedele dell'opera svolta dal fondatore dell'Istituto secolare dei Servi della Chiesa, di quell'uomo che è stato apostolo per gli ultimi: i nomadi, i carcerati, i lavoratori dello spettacolo viaggiante, i poveri e i derelitti.

Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.