Diocesi di Tortosa

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
(Reindirizzamento da Tortosa)

Diocesi di Tortosa
Dioecesis Dertosensis
Chiesa latina

Catedral de Tortosa - Nau central.JPG
vescovo Enrique Benavent Vidal
Sede Tortosa

sede vacante
Tortosa

Amministratore apostolico {{{amministratore}}}
Nuvola apps important.svg
Ci sono degli errori relativi alla categorizzazione automatica dovuti al fatto che alcuni parametri non sono stati valorizzati!
  • Parametro: Parametro vescovo eletto senza parametro titolo eletto

Vedi {{Diocesi della chiesa cattolica/man}}

La voce è stata segnalata nella Categoria:Diocesi della chiesa cattolica/warning.

{{{vescovo eletto}}}
Suffraganea dell'arcidiocesi di Tarragona
Regione ecclesiastica {{{regione}}}
Municipis de la diòcesi de Tortosa.png
Mappa della diocesi
Provincia spagnola di Tarragona
Collocazione geografica della diocesi
Nazione bandiera Spagna
diocesi suffraganee
{{{suffraganee}}}
coadiutore
vicario
provicario
generale
ausiliari

Vescovi emeriti:

Parrocchie 141
Sacerdoti

123 di cui 119 secolari e 4 regolari
2.117 battezzati per sacerdote

11 religiosi 255 religiose 2 diaconi
292.662 abitanti in 6.450 km²
260.449 battezzati (89.0%% del totale)
Eretta IV secolo
Rito romano
cattedrale {{{cattedrale}}}
Santi patroni
Indirizzo
Calle Cruera 5, Apartado 16, 43080 Tortosa [Tarragona], España
tel. 977.44.07.00 fax. 977.44.03.78
Collegamenti esterni

Sito ufficiale

Dati dall'annuario pontificio 2010 Scheda
Chiesa cattolica in Spagna
Tutte le diocesi della Chiesa cattolica
Il palazzo episcopale si specchia nel fiume Ebro (a destra), mentre a sinistra in secondo piano si staglia il profilo della cattedrale

La diocesi di Tortosa (in latino: Dioecesis Dertosensis) è una sede della Chiesa cattolica in Spagna suffraganea dell'arcidiocesi di Tarragona. Nel 2010 contava 260.449 battezzati su 292.662 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Enrique Benavent Vidal.

Territorio

La diocesi comprende la parte meridionale della provincia di Tarragona e la parte settentrionale della provincia di Castellón. Confina a nord con la diocesi di Lleida, a est con l'arcidiocesi di Tarragona e con il Mar Mediterraneo, a sud con la diocesi di Segorbe-Castellón de la Plana, a ovest con l'arcidiocesi di Saragozza e con la diocesi di Teruel.

La sede vescovile è città di Tortosa, dove si trova cattedrale di santa Maria.

Il territorio è suddiviso in 3 zone pastorali, divise in 7 arcipresbiterati, divisi a loro volta in 141 parrocchie.

Storia

La diocesi è stata eretta nel IV secolo.

Dall'VIII secolo fino a metà dell'XI la sede fu vacante a causa dell'invasione araba.

I lavori di costruzione della cattedrale di Santa Maria iniziarono nel 1347, la chiesa fu consacrata solo nel 1597.

Fu vescovo di questa diocesi Adriano Florensz, eletto papa con il nome di Adriano VI. Concesse ai vescovi di Tortosa il privilegio di indossare lo zucchetto rosso cardinalizio.

Cronotassi dei vescovi

Statistiche

1950||450.000||450.000||100,0%||217||76||293||1.535||||142||728||200
Fonti

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.