Alessandro Verde

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Alessandro Verde
Stemma Alessandro Verde.jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Alessandro Verde.jpg

{{{didascalia}}}
'
Titolo cardinalizio
{{{titolo}}}
Età alla morte 93 anni
Nascita Sant'Antimo
27 marzo 1865
Morte Roma
29 marzo 1958
Sepoltura tomba di famiglia nel cimitero di Aversa (CE)
Appartenenza Diocesi di Aversa
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale Aversa, 31 marzo 1888
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
14 dicembre 1925 da Pio XI (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Alessandro Verde (Sant'Antimo, 27 marzo 1865; † Roma, 29 marzo 1958) è stato un cardinale italiano, Cardinale protopresbitero e Arciprete della Basilica di Santa Maria Maggiore (Roma).

Biografia

La formazione e il ministero sacerdotale

Nacque a Sant'Antimo, nella diocesi di Aversa il 27 marzo 1865. Entrato nel seminario diocesano, proseguì gli studi teologici del Pontificio Seminario Romano al Sant'Apollinare a Roma, dove conseguì il dottorato in teologia nel 1890 e utroque iure, sia diritto canonico che civile nel 1893. Fu ordinato presbitero il 31 marzo 1888 nella cattedrale di Aversa dal vescovo Carlo Caputo[1]. Proseguì gli studi a Roma, dove vi svolse il ministero pastorale. Dal 1894 fu assunto come aiutante di studio della Sacra congregazione dei riti e dal 1896 al 1897 fu professore di diritto civile presso il Pontificio Ateneo Romano "S. Apollinare".

Il 16 gennaio 1902 fu nominato Prelato domestico da Leone XIII e dal suo successore Pio X, Protonotario apostolico e canonico della basilica patriarcale lateranense il 14 dicembre 1905. Il 26 giugno 1915, quando era regnante Benedetto XV, assunse l'incarico di Segretario della Sacra congregazione dei riti[2] e di canonico della Patriarcale Basilica Vaticana il 19 marzo dell'anno seguente.

Il cardinalato

Fu creato cardinale diacono da Pio XI nel concistoro del 14 dicembre 1925: ricevette il cappello rosso e la diaconia di Santa Maria in Cosmedin tre giorni dopo. Il 16 dicembre 1935 optò per l'ordine dei cardinali presbiteri e la sua diaconia fu elevata pro illa vice a titolo. Partecipò al conclave del 1939 che elesse Papa Pio XII. Divenne arciprete della Basilica Liberiana di Santa Maria Maggiore l'11 ottobre 1939 e Cardinale protopresbitero il 12 giugno 1952.

La morte

Morì il 29 marzo 1958 all'età di 93 anni a Roma, quando era il membro più anziano del collegio cardinalizio. La messa funebre ebbe luogo nella nella chiesa di Sant'Eugenio a Roma; in seguito fu sepolto nella tomba di famiglia nel cimitero di Sant'Antimo.

Successione degli incarichi

Predecessore: Segretario della Congregazione dei Riti Successore: Emblem Holy See.svg
Pietro La Fontaine 26 giugno 1915 - 14 dicembre 1925 Alfonso Carinci I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Pietro La Fontaine {{{data}}} Alfonso Carinci
Predecessore: Cardinale diacono di Santa Maria in Cosmedin Successore: CardinalCoA PioM.svg
Oreste Giorgi 17 dicembre 1925 - 29 marzo 1958
(Titolo presbiterale pro illa vice dal 16 dicembre 1935)
Francesco Roberti I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Oreste Giorgi {{{data}}} Francesco Roberti
Predecessore: Arciprete della Basilica Liberiana di Santa Maria Maggiore Successore: Santa maria maggiore 051218-01.jpg
Angelo Maria Dolci 11 ottobre 1939 - 29 marzo 1958 Carlo Confalonieri I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Angelo Maria Dolci {{{data}}} Carlo Confalonieri
Predecessore: Cardinale protopresbitero Successore: Stemma cardinale.png
Michael von Faulhaber 12 giugno 1952 - 29 marzo 1958 Jozef-Ernest van Roey I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Michael von Faulhaber {{{data}}} Jozef-Ernest van Roey
Note
  1. Senza fonte
  2. Acta Apostolicae Sedis - Commentarium Officiale 1915, op. cit., p. 360
Bibliografia

Molari, Carlo, Card. Alessandro Verde - La Pontificia Università lateranense: profilo della sua storia, dei suoi maestri, dei suoi discepoli. Roma: Libreria editrice della Pontificia Università lateranense, 1963, p. 234.

Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.