Ambrose Madtha

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Ambrose Madtha
Arcbishop.png
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

AmbroseMadtha.jpg

Ambrose Madtha
ut vitam abundantius habeant
Titolo
Età alla morte 57 anni
Nascita Belthangady
2 novembre 1955
Morte 8 dicembre 2012
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale 28 marzo 1982
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo 27 luglio 2008 da Benedetto XVI
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 27 luglio 2008 da Jean-Louis Pierre Tauran
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org

Ambrose Madtha (Belthangady, 2 novembre 1955; † 8 dicembre 2012) è stato un arcivescovo e nunzio apostolico indiano.

Biografia

Ultimogenito di Joseph e May Madtha,che hanno avuto anche un altro figlio sacerdote (don Henry Madtha) e due figlie religiose (Theresa Madtha S.C.B. e Bridget Madtha F.M.M.).

Ha studiato Filosofia e Teologia al Seminario St. Charles di Nagpur. È stato ordinato sacerdote il 28 marzo 1982. È laureato in Diritto Canonico presso la Pontificia Università Urbaniana di Roma. Entrato nel servizio diplomatico della Santa Sede il 1 giugno 1990, ha prestato successivamente la propria opera nelle rappresentanze pontificie in Ghana, El Salvador, Georgia, Albania e come incaricato d'affari nella nunziatura apostolica in Cina. Conosce l'inglese, il tedesco, il francese, l'italiano, lo spagnolo, il russo, l'albanese e il cinese.

Il 27 luglio 2008 è stato nominato vescovo titolare della Sede titolare di Naisso. E' deceduto l'8 dicembre 2012.

Genealogia episcopale

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo titolare di Naisso Successore: Stemma vescovo.png
Paul Josef Cordes 8 maggio 2008 - 8 dicembre 2012 Valdir Mamede I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Paul Josef Cordes {{{data}}} Valdir Mamede
Predecessore: Nunzio apostolico in Costa d'Avorio Successore: Flag of the Vatican City.svg
Mario Roberto Cassari 8 maggio 2008 - 8 dicembre 2012 Joseph Spiteri I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Mario Roberto Cassari {{{data}}} Joseph Spiteri
Collegamenti esterni
Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.