Johannes Joachim Degenhardt

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Johannes Joachim Degenhardt
Degenardtstemma.jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Erzbischof Degenhardt.jpg

{{{didascalia}}}
Surrexit Dominus vere
Titolo cardinalizio
Incarichi attuali
Età alla morte 76 anni
Nascita Schwelm
31 gennaio 1926
Morte Paderborn
25 luglio 2002
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 6 agosto 1952
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 12 marzo 1968 da Paolo VI
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile 1° marzo 1968 dal Cardinale Arcivescovo Lorenz Jäger
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo 4 aprile 1974
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
21 febbraio 2001 da Giovanni Paolo II (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine Vescovi
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
Biografia su vatican.va
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Johannes Joachim Degenhardt (Schwelm, 31 gennaio 1926; † Paderborn, 25 luglio 2002) è stato un cardinale e arcivescovo tedesco.

Biografia

Nell'autunno del 1941, quando aveva 15 anni, fu arrestato dalla Gestapo e preso in custodia nel carcere "Steinwache" di Dortmund, perché membro della cattolica "Bund Neudeutschland", vietata dai nazisti, che nel giorno dell'ordinazione episcopale di Lorenz Jaeger aveva organizzato una manifestazione di giovani per festeggiare il nuovo Vescovo di Paderborn. In prigione non ritrattò le sue convinzioni, né fece concessioni all'ideologia nazista, ottenendo come conseguenza di rimanere detenuto alcune settimane ed essere espulso dal ginnasio. Poco prima che la guerra finisse fu fatto di nuovo prigioniero in quanto collaboratore della "Luftwaffe" e dovette lavorare provvisoriamente come taglialegna.

Nel 1946 consegue il diploma di Scuola Superiore e successivamente si dedica allo studio della filosofia e teologia a Paderborn e a Monaco.

Il 6 agosto 1952 è ordinato sacerdote, impegnandosi poi per sette anni nella pastorale parrocchiale.

Nel 1959 è nominato prefetto del "Convitto teologico" di Paderborn, nel 1964 professore di teologia a Würzburg e nel 1965 cappellano degli studenti a Paderborn.

Nel 1966 diviene Decano della regione pastorale "Hochstift".

Il ministero episcopale

Il 12 marzo 1968 è nominato dal Paolo VI Vescovo titolare di Vico di Pacato e Ausiliare di Paderbon. Il 1° maggio 1968 venne consacrato vescovo.

Il 4 aprile 1974 è stato promosso Arcivescovo di Paderborn.

Nel 1982 riceve la "Croce al merito della Repubblica Federale Tedesca (I classe)". Nel 1990 viene nominato Presidente della Commissione dell'Associazione delle Diocesi della Germania e Presidente del Consiglio di Amministrazione della stessa.

Nel 1991 è nominato cittadino onorario della città di Paderborn e nel 1993 ricevee la "Grande Croce al Merito con Stella della Repubblica Federale Tedesca". Nel 1994 gli viene conferita la "Medaglia d'oro 'Robert Schuman'". Nel 1997 diviene "Chevalier dans l'Ordre national du mérite". Nel 1998, in occasione dei 30 anni di episcopato, riceve la Laurea ad honorem da parte della Pontificia Facoltà Teologica di Wrocław. In quell'occasione, il Presidente dell'Assia gli conferì gli ordini al merito assiani.

Da Giovanni Paolo II è stato creato e pubblicato Cardinale nel Concistoro del 21 febbraio 2001, del Titolo di San Liborio.

Il Cardinale Johannes Joachim Degenhardt è deceduto improvvisamente il 25 luglio 2002.


Genealogia episcopale

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo titolare di Vico di Pacato Successore: BishopCoA PioM.svg
Tomás Balduino 12 marzo 1968 - 4 aprile 1974 Adolfo Hernández Hurtado I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Tomás Balduino {{{data}}} Adolfo Hernández Hurtado
Predecessore: Arcivescovo di Paderbon Successore: BishopCoA PioM.svg
Lorenz Jäger (Jaeger) 4 aprile 1974 - 25 luglio 2002 Hans-Josef Becker I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Lorenz Jäger (Jaeger) {{{data}}} Hans-Josef Becker
Predecessore: Cardinale presbitero di San Liborio Successore: CardinalCoA PioM.svg
- 21 febbraio 2001 - 25 luglio 2002 Peter Kodwo Appiah Turkson I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
- {{{data}}} Peter Kodwo Appiah Turkson
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.