Chiesa Cattolica in Lesotho

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
[[Immagine:|240px]]
Anno 2009
Cristiani
Ichthus.svg
80%
Cattolici 1 milione (51%)
Ebrei
Protestanti
Anglicani
Luterani
Pentecostali/carismatici
Ortodossi
Mussulmani sunniti
Mussulmani sciiti
Altri
Animisti 20%
Buddisti
Induisti
Lamaisti
Scintoisti
Taoisti
Sikh
Atei & agnostici
Popolazione 1,925 milioni
(stime Lug.2011[1])
Parrocchie
Presbiteri
Seminaristi
Diaconi Permanenti
Religiosi
Religiose
Primate
Presidente della Conferenza Episcopale
Nunzio apostolico vacante
Rappresentante apostolico non residente
Codice LH
LocationLesotho.png
classifica


La Chiesa cattolica in Lesotho è parte della Chiesa cattolica universale in comunione con il vescovo di Roma, il papa.

Storia

Il cattolicesimo giunse in Lesotho nel XIX secolo con gli Oblati di Maria Immacolata; nel 1839 fu eretta la prefettura apostolica del Basutoland, che diventò vicariato apostolico nel 1909. Nel 1931 venne ordinato il primo sacerdote autoctono; nel 1945 fu fondato il Collegio universitario Pio XII che nel 1964 passò sotto la direzione governativa. Nel 1961 fu fondata la Provincia ecclesiastica del Lesotho, che ha ricevuto la visita di papa Giovanni Paolo II nel 1988.

Organizzazione territoriale

La chiesa cattolica è presente sul territorio con una sede metropolitana e tre diocesi suffraganee:

Statistiche

Alla fine del 2004 la Chiesa cattolica in Lesotho contava:

  • 86 parrocchie;
  • 150 preti;
  • 664 suore religiose;
  • 611 istituti scolastici;
  • 111 istituti di beneficenza.

La popolazione cattolica ammontava a 965.608 cristiani, pari al 51,06% della popolazione.

Nunziatura apostolica

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Nunziatura apostolica in Lesotho.

Santa Sede e Lesotho hanno stabilito normali relazioni diplomatiche il 19 agosto 1967, in forza del breve Quantum utilitatis di papa Paolo VI. Sede del Nunzio è la città di Pretoria nella Repubblica Sudafricana.

Conferenza episcopale

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Conferenza Episcopale del Lesotho.

L'episcopato locale costituisce la Conferenza Episcopale del Lesotho (Lesotho Catholic Bishops' Conference).

La Conferenza è membro della Inter-Regional Meeting of Bishops of Southern Africa (IMBISA) e del Symposium of Episcopal Conferences of Africa and Madagascar (SECAM).

Note
Bibliografia
  • Guida delle missioni cattoliche 2005, a cura della Congregatio pro gentium evangelizatione, Roma, Urbaniana University Press, 2005
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.