Clemente Argenvilliers

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Clemente Argenvilliers
Stemma cardinale.png
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

1753 CLEMENS ARGEVILLIERS - ANGENVILLIERS CLEMENTE.JPG

'
Titolo cardinalizio
Incarichi attuali
Età alla morte 70 anni
Nascita Roma
30 dicembre 1687
Morte Roma
23 dicembre 1758
Sepoltura Cappella di san Francesco di Paola nella Chiesa della Santissima Trinità al Monte Pincio (Roma)
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale [[]]
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile [[ ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
Creazione
a Cardinale
26 novembre 1753 da Benedetto XIV (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Clemente Argenvilliers (Roma, 30 dicembre 1687; † Roma, 23 dicembre 1758) è stato un avvocato concistoriale, rettore e cardinale italiano.

Cenni biografici

Nacque a Roma il 30 dicembre 1687, figlio di Giovanni Battista Argenvilliers, avvocato di modeste origini francesi.

Si laureò in giurisprudenza a Roma e divenne un avvocato famoso. Papa Clemente XII lo volle nel Collegio degli avvocati concistoriali. In questa funzione si guadagnò la fiducia dell'allora cardinale Prospero Lamberti che diverrà papa con il nome di Benedetto XIV. Fu conclavista del Lamberti nel conclave che lo elesse pontefice. Esercitò varie funzioni all'interno della Curia Romana. Il 19 settembre 1743 fu nominato referendario dei Tribunali della Segnatura Apostolica di grazia e giustizia. Nel 1746 divenne segretario della speciale commissione finanziaria e il 14 settembre dell'anno seguente fu nominato rettore dell'Università Romana. Sotto il suo governo venne introdotto nell'ateneo l'insegnamento dei materie scientifiche come la matematica e la chimica. Nel 1751 divenne canonista della Penitenzieria Apostolica.

Fu creato cardinale da Benedetto XIV nel concistoro del 26 novembre 1753, ricevette la berretta rossa tre giorni dopo con il titolo di cardinale presbitero di Santissima Trinità al Monte Pincio. L'8 maggio dell'anno seguente divenne protettore dell'Ordine dei Minimi. Alla fine del 1757 fu nominato prefetto della Congregazione per il Clero. Partecipò al conclave del 1758 che elesse papa Clemente XIII.

Morì a Roma il 23 dicembre 1758 e fu sepolto nella cappella di san Francesco di Paola nella chiesa del suo titolo Santissima Trinità al Monte Pincio.

Successione degli incarichi

Predecessore: Rettore dell'Università "La Sapienza" Successore: 30px
Ludovico Valenti 11 agosto 1747 - 23 dicembre 1758 Paolo Francesco Antamori I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Ludovico Valenti {{{data}}} Paolo Francesco Antamori
Predecessore: Cardinale presbitero della Santissima Trinità al Monte Pincio Successore: CardinalnobishopCOAPioM.svg
Armand-Gaston-Maximilien de Rohan de Soubise 10 dicembre 1753 - 23 dicembre 1758 Pietro Girolamo Guglielmi I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Armand-Gaston-Maximilien de Rohan de Soubise {{{data}}} Pietro Girolamo Guglielmi
Predecessore: Abate commendatario di Santa Maria di Valdiponte Successore: Prepozyt.png
Filippo Maria de Monti 17 gennaio 1754 - 23 dicembre 1758 Luca Melchiore Tempi I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Filippo Maria de Monti {{{data}}} Luca Melchiore Tempi
Predecessore: Prefetto della Congregazione del Concilio Successore: Emblem Holy See.svg
Giovanni Giacomo Millo 1º dicembre 1757 - 23 dicembre 1758 Ferdinando Maria de Rossi I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giovanni Giacomo Millo {{{data}}} Ferdinando Maria de Rossi
Predecessore: Prefetto della Congregazione per il Clero Successore: Quadrato trasparente.png
Giovanni Giacomo Millo dicembre 1757 - 23 dicembre 1758 Ferdinando Maria de Rossi I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giovanni Giacomo Millo {{{data}}} Ferdinando Maria de Rossi
Bibliografia
  • Umberto Coldagelli, Dizionario Biografico degli Italiani, Vol. 4 (1962), online
  • Lorenzo Cardella, Memorie storiche de' cardinali della Santa Romana Chiesa. Roma : Stamperia Pagliarini, 1793, vol. 9, p. 49 e seg. online

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.