Girolamo Basso Della Rovere

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Girolamo Basso Della Rovere
Scanner C553.jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

1477 HIERONYMUS BASSUS DE RUVERE - ROVERE BASSO GIROLAMO.JPG

'
Titolo cardinalizio
Età alla morte 73 anni
Nascita Albissola Marina
1434
Morte Fabrica di Roma
1º settembre 1507
Sepoltura Basilica di Santa Maria del Popolo, coro
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale [[]]
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 4 febbraio 1472
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
Creazione
a Cardinale
10 dicembre 1477 da Giulio II (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Girolamo Basso Della Rovere (Albissola Marina, 1434; † Fabrica di Roma, 1º settembre 1507) è stato un cardinale italiano.

Cenni biografici

Nacque intorno nel 1434 a Albissola Marina, figlio di Giovanni Basso, notaio, e Luchina della Rovere, sorella di Francesco, poi papa Sisto IV. Sisto IV concesse alla famiglia Basso di aggiungere anche il cognome della madre.

Dopo l'elezione dello zio nel 1471 i nipoti furono chiamati a Roma. Il 14 febbraio 1472 il Basso, anche se non aveva ancora l'età canonica, fu creato vescovo di Albenga. Il 5 ottobre 1476 gli fu assegnata da Sisto IV la diocesi di Recanati, alla quale in questa occasione il pontefice unì nuovamente la diocesi di Loreto, che in precedenza era stata da lui stesso separata.

Come protettore della Santa Casa di Loreto, il Basso provvide all'ingrandimento della basilica e fece eseguire da Melozzo da Forlì gli affreschi della cappella del Tesoro. Nel concistoro del 10 dicembre 1477 fu compreso nella promozione di sette cardinali, dei quali tre erano nipoti del pontefice. Il 22 febbraio dell'anno seguente ricevette la berretta rossa con il titolo di cardinale presbitero di Santa Balbina, mutato il 17 settembre 1479 con quello di San Crisogono.

Gli fu assegnata la direzione della fabbrica di san Pietro, e il 23 settembre 1482 ottenne anche l'amministrazione della diocesi di Gubbio. Partecipò al conclave del 1484, che elesse papa Innocenzo VIII e a quello del 1492, che elesse papa Alessandro VI. Il 31 agosto 1492 optò per la sede suburbicaria di Palestrina.

Nel conclave del 1503, successivo alla morte di Pio III, il Basso sostenne naturalmente l'elezione di Giuliano della Rovere suo parente, dal quale ottenne poi, il 22 dicembre dello stesso anno, il trasferimento dalla sede di Palestrina a quella di Sabina. Con Giulio II, partecipò nel 1506 alla spedizione bolognese contro Giovanni Bentivoglio.

Morì a Fabrica di Roma, presso Città di Castello, il 1° settembre dell'anno seguente. Giulio II ordinò che il corpo fosse trasportato a Roma e seppellito nella Basilica di Santa Maria del Popolo, cara alla famiglia della Rovere, e commissionò poi ad Andrea Sansovino un grande monumento funebre, terminato nel 1507 e situato nel coro, accanto a quello, opera dello stesso artista, del cardinale Ascanio Sforza.

Predecessore: Vescovo di Albenga Successore: BishopCoA PioM.svg
Giorgio Fieschi (Flisco) 4 febbraio 1472 - 5 ottobre 1476 Leonardo Marchesi I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giorgio Fieschi (Flisco) {{{data}}} Leonardo Marchesi
Predecessore: Vescovo di Macerata e Recanati Successore: BishopCoA PioM.svg
Andrea de' Pili 5 ottobre 1476 - 1º settembre 1507 Teseo de Cuppis I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Andrea de' Pili {{{data}}} Teseo de Cuppis
Predecessore: Cardinale presbitero di Santa Balbina Successore: Stemma cardinale.png
Giovanni Battista Cibò 12 dicembre 1477 - 17 settembre 1479 Juan Margarit i Pau I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giovanni Battista Cibò {{{data}}} Juan Margarit i Pau
Predecessore: Cardinale presbitero di San Crisogono Successore: Stemma cardinale.png
Giacomo Ammannati-Piccolomini 17 settembre 1479 - 31 agosto 1492 Giovanni Battista Ferrari I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giacomo Ammannati-Piccolomini {{{data}}} Giovanni Battista Ferrari
Predecessore: Amministratore apostolico di Gubbio Successore: BishopCoA PioM.svg
Antonio Severini 23 settembre 1482 - 9 gennaio 1492 Francesco Grosso della Rovere I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Antonio Severini {{{data}}} Francesco Grosso della Rovere
Predecessore: Cardinale vescovo di Palestrina Successore: Stemma cardinale.png
Giovanni Michiel 31 agosto 1492 - 29 novembre 1503 Lorenzo Cibo de' Mari I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giovanni Michiel {{{data}}} Lorenzo Cibo de' Mari
Predecessore: Cardinale vescovo di Sabina Successore: Stemma cardinale.png
Oliviero Carafa 29 novembre 1503 - 1º settembre 1507 Raffaele Sansone Riario I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Oliviero Carafa {{{data}}} Raffaele Sansone Riario
Bibliografia
  • Gaspare De Caro Dizionario Biografico degli Italiani, Vol. 7 (1970), online
Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.