San Crisogono (titolo cardinalizio)

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
San Crisogono
StemmaPapaFrancesco 18-03-2013.jpg        Stemma cardinale.png
Titolo presbiterale
San Crisogono
Basilica di San Crisogono
Titolare Andrew Yeom Soo-jung
vacante
Data istituzione IV secolo
Data istituzione {{{istituita}}}
Data soppressione
Data soppressione {{{soppressa}}}
Dedicazione San Crisogono
Sede Basilica di San Crisogono
{{{note}}}
Collegamenti esterni
Dati dall'annuario pontificio
Scheda su gcatholic.org
Scheda su Salvador Miranda

San Crisogono è un titolo cardinalizio che fu istituito all'inizio del IV secolo.

San Crisogono era un martire il cui culto ebbe un vasto seguito. Per questo motivo il suo nome fu inserito nel canone della Messa nel VI secolo.

In base al catalogo di Pietro Mallio, compilato durante il pontificato di papa Alessandro III, il titolo era collegato alla Basilica di San Pietro e i suoi sacerdoti vi celebravano Messa a turno.

Il titolo insiste sulla Basilica di San Crisogono a Roma. Attualmente ne è titolare il cardinale sudcoreano Andrew Yeom Soo-jung.

Tra i cardinali titolari, tre sono stati eletti papi: Stefano[1] (752), Stefano IX (1057 - 1058) e Paolo V (1605 - 1621),

Titolari

Note
  1. Stefano è l'unico vescovo di Roma e papa italiano eletto e non considerato nella lista dei papi della Chiesa a causa della sua mancata consacrazione.
  2. The Cardinals of the Holy Roman Church Berardo dei Marsi
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.