Bernard de Languissel

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Bernard de Languissel
Cardinale
Stemma Bernardo di Languissel.JPG
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}
{{{motto}}}

1281 BERNARDUS DE LANGUISSEL.jpg

Titolo cardinalizio
Incarichi attuali
Età alla morte circa 61 anni
Nascita Nîmes
1230 ca.
Morte Orvieto
23 luglio 1291
Sepoltura Chiesa di San Francesco Orvieto
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono
Ordinazione presbiterale in data sconosciuta
Ordinazione presbiterale [[{{{aO}}}]]
Nominato Abate {{{nominatoAB}}}
Nominato amministratore apostolico {{{nominatoAA}}}
Nominato vescovo {{{nominato}}}
Nominato arcivescovo 1276 da papa Giovanni XXI
Nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
Nominato patriarca {{{nominatoP}}}
Nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile in data sconosciuta
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
12 aprile 1281 da Martino IV (vedi)
Cardinale per
Cardinale per 10 anni, 3 mesi e 11 giorni
Cardinale elettore
Incarichi ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Riammesso da da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Durata del
pontificato
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato


Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
[[File:|100px|Stemma]]
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda
Invito all'ascolto
Firma autografa
[[File:{{{FirmaAutografa}}}|250px]]

Bernard de Languissel (Nîmes, 1230 ca.; † Orvieto, 23 luglio 1291) è stato un cardinale e vescovo francese.

Cenni biografici

Nacque probabilmente intorno al 1230 a Nîmes. La sua famiglia era titolare del feudo di Languissel presso Nîmes, dove un suo zio era rettore della cattedrale e suo padre era avvocato.

Formazione e carriera ecclesiastica

Dopo studi in giurisprudenza. Nel 1263 divenne professore di diritto civile, per poi passare ancora in quell'anno al servizio di papa Urbano IV come canonico di Béziers e cappellano papale. Papa Clemente IV lo tenne in Curia, gli affidò l'incarico di uditore giudiziario e lo scelse tra cinque pretendenti alla prebenda di Narbona che papa Urbano IV gli aveva già affidato. Revisore dei Conti della Sacra Romana Rota dal 1267 circa, ricevette anche l'arcidiaconia nella arcidiocesi di Tolosa. Sotto papa Clemente IV gli fu affidata un'importante missione in Toscana dopo il crollo del partito ghibellino. Fino al maggio del 1267 non ebbe la soddisfazione di assistere alla conferma dei termini della pace da parte di Clemente a Siena.

Ministero episcopale

Nel 1273 ritornò in Provenza per la sua nomina ad arcivescovo di Arles. Fu un energico amministratore della sua sede: convocò due sinodi provinciali e riottenne per via giudiziale alcuni feudi della Chiesa che erano stati alienati dai suoi predecessori.

Cardinalato

Martino IV lo richiamò in Curia e lo creò cardinale vescovo di Porto nel concistoro del 12 aprile 1281. Nel giugno 1283 gli fu affidata una delicatissima missione in Romagna la cui sottomissione al papato non era ancora completa dopo tanti anni di guerra: egli doveva negoziare i termini della sottomissione alla Chiesa del capo dei ribelli Guido da Montefeltro.

Ricevette inoltre numerosi e diversi incarichi in Toscana, Lombardia e Veneto; fu lui a porre l'interdetto su Venezia per l'opposizione della Repubblica al reclutamento di suoi sudditi a favore degli Angioini nella guerra del Vespro.

Questa importante legazione continuò durante il pontificato di Onorio IV, questi, nel novembre del 1286, nominò amministratore della chiesa di Santa Prassede. Sostenne questo pesante e delicato incarico amministrativo e giudiziale per tutto il pontificato di Onorio IV e sotto Niccolò IV che lo nominò nel giugno del 1288 protettore degli agostiniani.

Sottoscrisse le bolle papali emanate tra il 17 settembre 1285 e l'11 giugno 1286; e ancora tra il 3 settembre 1288 e il 23 luglio 1291. Non partecipò all'elezione papale del 1285, che elesse papa Onorio IV. Partecipò all'elezione pontificia del 1287-1288, con l'elezione di papa Niccolò IV. Nel giugno del 1288 divenne protettore degli agostiniani.

Morte

Morì il 19 settembre 1291 a Orvieto e fu sepolto nella chiesa francescana di quella città.

Successione degli incarichi

Predecessore: Arcivescovo di Arles Successore: ArchbishopPallium PioM.svg
Bertran de Saint-Martin, O.S.B. 1274 - 1281 Bertrand Amalric[1] I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Bertran de Saint-Martin, O.S.B. {{{data}}} Bertrand Amalric[1]
Predecessore: Cardinale vescovo di Porto e Santa Rufina Successore: CardinalCoA PioM.svg
Robert Kilwardby, O.P.
1278 - 1279
1281 - 1291 Matteo d'Acquasparta, O.F.M.
1291 -1302
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Robert Kilwardby, O.P.
1278 - 1279
{{{data}}} Matteo d'Acquasparta, O.F.M.
1291 -1302


Note
  1. cfr. (EN) Archbishop Bertrand Almaric † su catholic-hierarchy.org. URL consultato il 16-06-2023
Bibliografia