Juan Sinforiano Bogarín

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Juan Sinforiano Bogarín
Stemma arcivescovo.png
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

Juan sinforiano bogarin.jpg

Pro aris et focis
Titolo
Incarichi attuali
Età alla morte 85 anni
Nascita Mbuyapey
21 agosto 1863
Morte Asunción
25 febbraio 1949
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale 24 febbraio 1886 da Juan Pedro Aponte
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 3 febbraio 1895 da Luigi Giuseppe Lasagna
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo 1° maggio 1929
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org

Juan Sinforiano Bogarín (Mbuyapey, 21 agosto 1863; † Asunción, 25 febbraio 1949) è stato un arcivescovo paraguaiano.

Biografia

Nacque a Mbuyapey, nel dipartimento di Paraguarí, il 21 agosto 1863 da Juan José Bogarín e da Mónica de la Cruz González. Rimasto orfano durante la Guerra contro la Triplice Alleanza, Juan Sinforiano e i suoi tre fratelli furono accolti dalla zia materna María Pabla González.

Trascorse l'infanzia ad Arecaya, Limpio, dove frequentò le scuole primarie. Nel 1880 entrò nel Seminario Conciliare di Asunción.

Fu ordinato sacerdote il 24 febbraio 1886 dal vescovo Juan Pedro Aponte. Fu parroco della Cattedrale di Asunción dal 1887 fino a quando fu nominato da Leone XIII Vescovo di Asunciòn il 21 settembre 1894. Fu consacrato dal Vescovo Luigi Giuseppe Lasagna il 3 febbraio 1895.

Il Vescovo Bogarín riuscì durante il suo lungo episcopato a rivitalizzare la Chiesa paraguayana: affrontò con fermezza le irregolarità canoniche nelle quali versavano molti sacerdoti a causa della confusione generata dalle vicende postbelliche; ordinò durante il suo episcopato quasi cento sacerdoti riuscendo così a coprire le necessità pastorali di quasi tutte le parrocchie del Paese; favorì l'entrata in Paraguay di molte congregazioni religiose missionarie per poter dare impulso all'evangelizzazione; promosse con decisione le organizzazioni di apostolato laicale come l'Acción Católica, la Liga de Damas Católicas e la Federación de Juventud Católica; lottò contro le organizzazioni liberali che proponevano progetti politici favorevoli al matrimonio civile, al divorzio e alla educazione laicista conducendo una decisa campagna contro la massoneria, le idee anarchiche e contro i fanatismi di matrice politica. Di fronte ai numerosi colpi di stato e rivolgimenti politici che successero in Paraguay durante il suo episcopato, Bogarín intervenne soprattutto attraverso le sue lettere pastorali nelle quali raccomandava accoratamente la pace e ripudiava con energia l'uso della tortura. Il suo stile pastorale, infine, lo portò a percorrere quasi cinquantamila kilometri in viaggi per il Paese durante i quali predicava il Vangelo e sollecitava soprattutto i campesinos all'organizzazione sociale per la difesa delle loro terre e dei loro diritti.

Dopo che nel 1929 fu creata la Provincia Ecclesiastica del Paraguay divenne il primo Arcivescovo metropolita di Arcidiocesi di Asunciòn ricevendo il pallio arcivescovile il 15 agosto 1930.

Juan Sinforiano Bogarín morì il 25 febbraio 1949.

Genealogia episcopale e successione apostolica

Predecessore: Vescovo del Paraguay Successore: Stemma vescovo.png
Pietro Giovanni Aponte 21 settembre 1894 - 1° maggio 1929 - I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Pietro Giovanni Aponte {{{data}}} -
Predecessore: Arcivescovo di Asunción Successore: Stemma arcivescovo.png
- 1° maggio 1929 - 25 febbraio 1949 Juan José Aníbal Mena Porta I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
- {{{data}}} Juan José Aníbal Mena Porta
Bibliografia
  • Carlos Heyn Schupp, Juan Sinforiano Bogarín. Obispo paraguayo y gran patriota (1863-1949), Asunción 2011
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.