Victor Razafimahatratra

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Victor Razafimahatratra, S.J.
Template-Cardinal (Metropolitan Archbishop).svg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Victor Razafimahatratra (1921-1993).gif

'
Titolo cardinalizio
Incarichi attuali
Età alla morte 72 anni
Nascita Ambanitsilena-Ranomasina
8 settembre 1921
Morte Antananarivo
6 ottobre 1993
Sepoltura Cattedrale dell'Immacolata Concezione di Andohalo
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 28 luglio 1956
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 16 gennaio 1971 da papa Paolo VI
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 18 aprile 1971 dall'arcivescovo Gilbert Ramanantoanina
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo 10 aprile 1976 da papa Paolo VI
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
Creazione
a Cardinale
24 maggio 1976 da Paolo VI (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Riammesso da da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine Vescovi
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Victor Razafimahatratra (Ambanitsilena-Ranomasina, 8 settembre 1921; † Antananarivo, 6 ottobre 1993) è stato un cardinale e arcivescovo malgascio.

Cenni biografici

È nato ad Ambanitsilena-Ranomasina, nell'arcidiocesi di Fianarantsoa, in Madagascar.

Formazione e ministero sacerdotale

Ha studiato al Seminario Maggiore di Fianarantsoa, è entrato nella Compagnia di Gesù il 19 settembre 1945. Ha poi continuato la sua formazione nella Scuola dei Gesuiti di San Giuseppe e San Francesco Saverio a Fianarantsoa, nella Facoltà Teologica di Bruxelles, in Belgio e al Centro Catechetico Lumen Gentium di Bruxelles.

Ordinato sacerdote il 28 luglio 1956, ha fatto ulteriori studi dal 1956 al 1960; Rettore del Seminario Minore di Fianarantsoa, 1960-1963. Ha emesso la professione solenne nella Compagnia di Gesù il 2 febbraio 1963; Superiore della Casa dei Gesuiti di Ambositra, 1963-1969; Rettore del Seminario Maggiore e dell'Istituto di Studi Superiori di Fianarantsoa, 1969-1971.

Ministero episcopale

Eletto vescovo di Farafangana il 16 gennaio 1971, è stato consacrato il 18 aprile 1971 a Fianarantsoa da Gilbert Ramanantoanina, S.J., arcivescovo di Fianarantsoa, assistito da Albert Joseph Tsiahoana, arcivescovo di Diego Suarez (poi Antisiranana) e da Pierre Zévaco, C.M., vescovo di Fort-Dauphin (oggi Diocesi di Tŏlagnaro). Presidente della Conferenza Episcopale del Madagascar dal 1974 al 1986. Promosso alla sede metropolitana di Antananarivo, il 10 aprile 1976.

Cardinalato

Creato Cardinale presbitero da Paolo VI nel Concistoro del 24 maggio 1976, ha ricevuto la Berretta rossa e il Titolo cardinalizio di Santa Croce in Gerusalemme nello stesso giorno. Ha partecipato alla Quarta Assemblea Ordinaria del Sinodo dei Vescovi, tenutosi in Vaticano, dal 30 settembre al 29 ottobre 1977, al conclave del 25 e 26 agosto 1978 che ha eletto Giovanni Paolo I e a quello del 14 al ottobre 1978 che ha portato all'elezione di Giovanni Paolo II.

Ha preso parte, in Vaticano, alla Prima Assemblea Plenaria del Sacro Collegio dei cardinali dal 5 novembre al 9 novembre 1979, alla Quinta Assemblea Ordinaria del Sinodo dei Vescovi, tenutosi in Vaticano, dal 26 settembre al 25 ottobre 1980, alla Sesta Assemblea Ordinaria del Sinodo dei Vescovi, tenutosi dal 29 settembre al 28 ottobre 1983 e alla Seconda Assemblea Ordinaria del Sinodo dei Vescovi, dal 24 novembre al 6 dicembre 1985. Il nome della sede è stato cambiato in Antananarivo il 28 ottobre 1989.

Morte

Morto il 6 ottobre 1993 ad Antananarivo, è stato seppellito nella cattedrale metropolitana dell'Immacolata Concezione di Andohalo, Antananarivo.

Genealogia episcopale

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Genealogia episcopale.

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo di Farafangana Successore: BishopCoA PioM.svg
Camille-Antoine Chilouet, C.M. 16 gennaio 1971-10 aprile 1976 Charles-Remy Rakotonirina, S.J. I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Camille-Antoine Chilouet, C.M. {{{data}}} Charles-Remy Rakotonirina, S.J.
Predecessore: Presidente della Conferenza Episcopale del Madagascar Successore: Mitra heráldica.svg
Albert Joseph Tsiahoana 1974 - 1986 Albert Joseph Tsiahoana I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Albert Joseph Tsiahoana {{{data}}} Albert Joseph Tsiahoana
Predecessore: Arcivescovo metropolita di Tananarive Successore: ArchbishopPallium PioM.svg
Jérôme Louis Rakotomalala 10 aprile 1976-28 ottobre 1989 - I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Jérôme Louis Rakotomalala {{{data}}} -
Predecessore: Cardinale presbitero di Santa Croce in Gerusalemme Successore: CardinalCoA PioM.svg
Efrem Forni 24 maggio 1976-6 ottobre 1993 Miloslav Vlk I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Efrem Forni {{{data}}} Miloslav Vlk
Predecessore: Arcivescovo metropolita di Antananarivo Successore: ArchbishopPallium PioM.svg
- 28 ottobre 1989-6 ottobre 1993 Armand Gaétan Razafindratandra I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
- {{{data}}} Armand Gaétan Razafindratandra
Voci correlate


Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.