Primate

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
(Reindirizzamento da Primate (ecclesiastico))
Stemma di Primate o Patriarca nella Chiesa cattolica.

Primate è un titolo ecclesiastico storicamente assegnato all'arcivescovo di una diocesi in genere metropolitana di grande rilevanza, corrispondente per esempio alla capitale di uno stato o alla città che ospita la sede principale di una gerarchia locale. La cattedrale sede di primate è detta primaziale.

Nella Chiesa cattolica occidentale il titolo è oggi esclusivamente onorifico e normalmente non comporta potere giurisdizionale. Nelle Chiese cattoliche orientali individua il massimo esponente di ogni singola chiesa (pur restando egli soggetto all'autorità del papa). Nelle Chiese ortodosse il titolo è equivalente al patriarca di una Chiesa autocefala.

Sedi primaziali cattoliche di alcune regioni o paesi

Americhe

Europa

Sedi primaziali storiche, oggi decadute

  • In Dalmazia il primate era il Patriarca di Venezia
  • In Germania prima del 1801 il primate era l'Arcivescovo di Magonza
  • Gli arcivescovi francesi di Auch e Narbonne pretendevano, negli anni 714-1019, la primazia sui territori settentrionali della Spagna, che infine vennero assegnati a Tarragona (in Catalogna)
  • Nel Regno di Napoli il primate era l'Arcivescovo di Salerno, che continua a mantenere il titolo primaziale
  • In Scandinavia, Lund, ora nella Svezia del Sud, fu sede primaziale dell'allora più estesa Danimarca
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.