Henryk Roman Gulbinowicz

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Henryk Roman Gulbinowicz
Brasão Card. Gulbionowicz.jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Henryk Gulbinowicz 2009-02-24.jpg

{{{didascalia}}}
Patientia et Caritas
Titolo cardinalizio
Cardinale Presbitero dell' Immacolata Concezione di Maria a Grottarossa
Incarichi attuali
Arcivescovo emerito di Breslavia
Età attuale 96 anni
Nascita Sukiškes - Lituania
17 ottobre 1923
Morte
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 18 giugno 1950 dall'arcivescovo Romualdo Jalbrzykowski
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile 8 febbraio 1970 dal cardinale Stefan Wyszynski
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo 3 gennaio 1976
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
25 maggio 1985 da Giovanni Paolo II (vedi)
Cardinale elettore NO (fino al 17 ottobre 2003)
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
Biografia su vatican.va
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Henryk Roman Gulbinowicz (Sukiškes - Lituania, 17 ottobre 1923) è un cardinale e arcivescovo polacco.

Biografia

Entrato nel Seminario arcivescovile di Vilnius, vi ha completato gli studi liceali, prima di trasferirsi a Białystok.

Ricevuta l'ordinazione sacerdotale dalle mani dell'Arcivescovo Romuald Jalbrzykowski il 18 giugno 1950, ha svolto l'incarico di Vicario parrocchiale a Szudzialowo. Dopo un anno di esperienza pastorale, è stato inviato a Lublino per perfezionare la sua preparazione in campo teologico presso la Facoltà della locale Università Cattolica. Concluso il corso di studi con il conseguimento del dottorato in Teologia morale nel 1955, dal 1956 al 1959 ha svolto l'incarico di pastore accademico a Białystok. Successivamente ha intrapreso l'insegnamento nel Seminario di Warmia, lavorando nel contempo nella Curia diocesana a Olsztyn.

Il 12 gennaio 1970, Papa Paolo VI lo ha nominato Vescovo titolare di Acci, affidandogli nel contempo l'incarico di Amministratore apostolico del territorio polacco dell'Arcidiocesi di Vilnius (oggi Arcidiocesi di Białystok). L'8 febbraio successivo ha ricevuto l'ordinazione episcopale dalle mani del Primate di Polonia, il Cardinale Stefan Wyszyński. Come responsabile della comunità ecclesiale, si è impegnato nella riorganizzazione dei decanati, promuovendo anche la costruzione di nuove parrocchie. Dal 1944 ha promosso l'animazione della vita religiosa della zona, creando a Białystok il Centro Pastorale-Catechetico e riavviando la pubblicazione del trimestrale Wiadomości Kościelne Archidiecezij w Białystoku (Le notizie ecclesiastiche dell'Arcidiocesi di Białystok).

Il 3 gennaio 1976 è stato promosso Arcivescovo di Wrocław (Breslavia). Durante gli anni trascorsi alla guida della Chiesa locale, l'Arcivescovo ha dotato il vasto territorio ecclesiastico di numerosi centri per la pastorale. Inoltre ha fondato il bisettimanale Nowe Zycie (Vita Nuova) ed ha incoronato la statua della Vergine custodita nel famoso santuario di Wambierzyce in Slesia, meta di continui pellegrinaggi.

Fu creato e pubblicato Cardinale da Giovanni Paolo II nel Concistoro del 25 maggio 1985, del Titolo dell'Immacolata Concezione di Maria a Grottarossa.

Il 3 aprile 2004 è diventato Arcivescovo emerito di Wrocław.

Genealogia episcopale e Successione apostolica

Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.