Lorenzo Altieri

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Lorenzo Altieri
Cardinale
Paluzzi Altieri degli Albertoni Paluzzo (1623-1698).jpg
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo
battezzato
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}
{{{motto}}}

Lorenzo Altieri.jpg

Titolo cardinalizio
Incarichi attuali
Età alla morte 70 anni
Nascita Roma
10 giugno 1671
Morte Roma
3 agosto 1741
Sepoltura Chiesa di Santa Maria in Portico in Campitelli (Roma)
Conversione
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono
Ordinazione presbiterale non si hanno informazioni
Ordinazione presbiterale [[{{{aO}}}]]
Nominato Abate {{{nominatoAB}}}
Nominato amministratore apostolico {{{nominatoAA}}}
Nominato vescovo {{{nominato}}}
Nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
Nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
Nominato patriarca {{{nominatoP}}}
Nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile mai consacrato
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creato
Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto.
(vedi)
Creato
Cardinale
13 novembre 1690 da Alessandro VIII (vedi)
Cardinale per
Cardinale per 50 anni, 8 mesi e 20 giorni
Cardinale elettore
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Creazione a
pseudocardinale
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Consacrazione {{{Consacrazione}}}
Insediamento {{{Insediamento}}}
Fine pontificato {{{Fine pontificato}}}
Pseudocardinali creati {{{Pseudocardinali creati}}}
Sede {{{Sede}}}
Opposto a
Sostenuto da
Scomunicato da
Confermato cardinale {{{Confermato cardinale}}}
Nomina a pseudocardinale annullata da {{{Annullato da}}}
Riammesso da
Precedente {{{Precedente}}}
Successivo {{{Successivo}}}
Incarichi ricoperti
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Durata del
pontificato
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato


Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
[[File:|100px|Stemma]]
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda
Invito all'ascolto
Firma autografa
[[File:{{{FirmaAutografa}}}|250px]]

Lorenzo Altieri (Roma, 10 giugno 1671; † Roma, 3 agosto 1741) è stato un cardinale italiano.

Cenni biografici

Nacque a Roma, secondogenito dei quattro figli di Gaspare Altieri, principe di Oriolo e Viano e duca di Monterano e della moglie Laura Altieri, nipote di papa Clemente X. Lorenzo era nipote del cardinale Paluzzo Paluzzi Altieri degli Albertoni e suo fratello minore, Giovanni Battista, fu porporato come il nipote, Vincenzo Maria. Inoltre la sua famiglia era legata agli Ottobino di papa Alessandro VIII.

Cardinalato

L'11 novembre 1690 fu nominato protonotario apostolico de numero participantium e solo due giorni più tardi fu creato cardinale da papa Alessandro VIII, con dispensa per non avere ancora raggiunto l'età canonica richiesta per il cardinalato e per avere nel collegio cardinalizio lo zio. Il 27 novembre 1690 ricevette la berretta cardinalizia e gli fu assegnata la diaconia di Santa Maria in Aquiro. L'anno seguente prese parte al conclave che vide l'elezione al soglio pontificio del cardinale Antonio Pignatelli che prese il nome di Innocenzo XII.

Dal 24 settembre 1696 fu legato ad Urbino, ma a causa di contrasti con il papa diede le dimissioni e fu sostituito da mons. Marcello d'Aste. Il 30 novembre 1699 ricevette il suddiaconato e il 29 agosto dell'anno seguente il diaconato. Partecipò al conclave del 1700 che elesse papa Clemente XI; successivamente l'8 giugno 1707 optò per la diaconia di San Nicola in Carcere e poi ancora il 14 novembre 1718 optò per la diaconia di Sant'Agata dei Goti.

Partecipò al conclave del 1721 che elesse papa Innocenzo XIII, a quello del 1724 che elesse papa Benedetto XIII e a quello del 1730 che elesse papa Clemente XII. Il 24 luglio 1730 optò per la diaconia di Santa Maria in Via Lata, propria dei cardinale protodiacono, in tale veste annunciò l'elezione di Clemente XII, ma fu sostituito dal successore Carlo Maria Marini per l'annuncio dell'elezione di Benedetto XIV. Nel 1735 fu legato apostolico a Ravenna. Non partecipò al conclave del 1740 che elesse papa Benedetto XIV, perché già gravemente malato.

Morte

Morì il 3 agosto 1741. I funerali si tennero il giorno seguente, come da suo volere, a Roma nella chiesa di Santa Maria in Portico in Campitelli, dove fu sepolto nella cappella Altieri.

Successione degli incarichi

Predecessore: Cardinale diacono di Santa Maria in Aquiro Successore: CardinalCoA PioM.svg
Giovanni Francesco Albani 27 novembre 1690-8 giugno 1707 Carlo Maria Marini I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giovanni Francesco Albani {{{data}}} Carlo Maria Marini
Predecessore: Legato pontificio di Urbino Successore: Emblem Holy See.svg
Fulvio Astalli 24 settembre 1696-30 giugno 1698 Marcello d'Aste
(presidente)
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Fulvio Astalli {{{data}}} Marcello d'Aste
(presidente)
Predecessore: Abate commendatario di San Paolo alle Tre Fontane Successore: Prepozyt.png
Paluzzo Paluzzi Altieri degli Albertoni 1698 - 1741 Prospero Colonna di Sciarra I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Paluzzo Paluzzi Altieri degli Albertoni {{{data}}} Prospero Colonna di Sciarra
Predecessore: Cardinale diacono di San Nicola in Carcere Successore: CardinalCoA PioM.svg
Henri Albert de la Grange d'Arquien 8 giugno 1707-14 novembre 1718 Damian Hugo von Schönborn-Buchheim I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Henri Albert de la Grange d'Arquien {{{data}}} Damian Hugo von Schönborn-Buchheim
Predecessore: Cardinale diacono di Sant'Agata dei Goti Successore: CardinalCoA PioM.svg
Carlo Bichi 14 novembre 1718-24 luglio 1730 Carlo Colonna I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Carlo Bichi {{{data}}} Carlo Colonna
Predecessore: Cardinale protodiacono Successore: CardinalCoA PioM.svg
Benedetto Pamphilj, O.S.Io.Hieros. 24 luglio 1730-3 agosto 1741 Carlo Maria Marini I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Benedetto Pamphilj, O.S.Io.Hieros. {{{data}}} Carlo Maria Marini
Predecessore: Cardinale diacono di Santa Maria in Via Lata Successore: CardinalCoA PioM.svg
Benedetto Pamphilj, O.S.Io.Hieros. 24 luglio 1730-3 agosto 1741 Carlo Maria Marini I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Benedetto Pamphilj, O.S.Io.Hieros. {{{data}}} Carlo Maria Marini