Giambattista Altieri juniore

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Disambig-dark.svg
Nota di disambigua - Se stai cercando l'omonimo cardinale precedente (1589-1654), vedi Giambattista Altieri seniore.
Giambattista Altieri
Paluzzi Altieri degli Albertoni Paluzzo (1623-1698).jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Giovanni Battista Altieri jr.jpg

'
Titolo cardinalizio
Incarichi attuali
Età alla morte 66 anni
Nascita Roma
3 agosto 1673
Morte Roma
12 marzo 1740
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono 30 giugno 1724
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale Roma, 12 luglio 1724
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo 12 giugno 1724 da Benedetto XIII
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 16 luglio 1724 da Benedetto XIII
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
11 settembre 1724 da Benedetto XIII (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Giambattista Altieri, juniore (Roma, 3 agosto 1673; † Roma, 12 marzo 1740), è stato un cardinale e arcivescovo italiano.

Cenni biografici

Giovanni Battista nacque il 3 agosto 1673 a Roma, figlio di Gaspare Altieri, principe di Oriolo e di sua moglie, Laura Caterina Altieri, nipote di papa Clemente X. Era fratello minore del cardinale Lorenzo Altieri.

Conseguì il dottorato in utroque iure presso l'Università La Sapienza il 22 marzo 1703.

Intraprese la carriera curiale e nel 1702 fu inviato come vice-legato a Urbino dove rimase sino al 1706. Nel 1703 fu nominato referendario presso la Segnatura Apostolica. Rientrato a Roma nel 1706 divenne chierico di Camera. Nella Camera Apostolica ricoprì vari incarichi: dal 1712 fu presidente delle Ripe, dal 1715 degli archivi, dal 1717 delle strade, sino alla nomina cardinalizia.

Nel 1724 fu nominato arcivescovo titolare di Tiro, con dispensa per non aver ancora ricevuto gli ordini sacri, che ricevette in rapida successione e il 16 luglio ricevette la consacrazione episcopale nel palazzo del Quirinale da papa Benedetto XIII, assistito da mons. Giovanni Francesco Nicolai (Ch), O.F.M., arcivescovo titolare di Mira e da mons. Niccolò Maria Lercari, allora arcivescovo titolare di Nazianzo e segretario della Congregazione Concistoriale. Con lui fu consacrato Prospero Lorenzo Lambertini, futuro papa Benedetto XIV.

In quello stesso anno nel concistoro tenutosi l'11 settembre fu creato cardinale, con dispensa per avere già il fratello membro del Collegio cardinalizio. Il 20 novembre ricevette la berretta rossa con il titolo presbiterale di san Matteo in Merulana.

Prese parte al conclave del 1730 e con il suo voto contribuì all'elezione di papa Clemente XII. Fu camerlengo del Collegio cardinalizio nell'anno 1732-1733. Nel 1739 optò per il titolo di cardinale vescovo della sede suburbicaria di Palestrina. Nel 1740 entrò in conclave ma non vide l'elezione di Benedetto XIV: durante uno scrutinio fu colpito da infarto e tre giorni dopo, il 12 marzo 1740, un secondo infarto gli fu fatale. I funerali si tennero nella Basilica di Santa Maria sopra Minerva, dove fu sepolto nella cappella di famiglia.

Genealogia episcopale

Successione degli incarichi

Predecessore: Arcivescovo titolare di Tiro Successore: Archbishop CoA PioM.svg
Pedro Portocarrero y Guzmán (Ch) 12 giugno - 11 settembre 1724 Giovanni di Lerma (Ch) I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Pedro Portocarrero y Guzmán (Ch) {{{data}}} Giovanni di Lerma (Ch)
Predecessore: Cardinale presbitero di San Matteo in Merulana Successore: CardinalCoA PioM.svg
Nicola Grimaldi 20 novembre 1724 - 26 gennaio 1739 Vincenzo Bichi I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Nicola Grimaldi {{{data}}} Vincenzo Bichi
Predecessore: Camerlengo del Collegio Cardinalizio Successore: Emblem Holy See.svg
Juan Álvaro Cienfuegos Villazón, S.J. 3 marzo 1732 - 19 gennaio 1733 Vincenzo Petra I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Juan Álvaro Cienfuegos Villazón, S.J. {{{data}}} Vincenzo Petra
Predecessore: Cardinale vescovo di Palestrina Successore: CardinalCoA PioM.svg
Giorgio Spinola 26 gennaio 1739 - 12 marzo 1740 Vincenzo Petra I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giorgio Spinola {{{data}}} Vincenzo Petra
Bibliografia

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.