Giovanni Battista Barni

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Giovanni Battista Barni
Cardinale
Stemma cardinale.png
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
battezzato
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}
{{{motto}}}

1743 IOANNES BAPTISTA BARNUS - BERNI GIOVANNI BATTISTA.JPG

Titolo cardinalizio
Incarichi attuali
Età alla morte 77 anni
Nascita Lodi
28 ottobre 1676
Morte Ferrara
24 gennaio 1754
Sepoltura Cattedrale di San Giorgio (Ferrara)
Conversione
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 14 gennaio 1731
Nominato Abate {{{nominatoAB}}}
Nominato amministratore apostolico {{{nominatoAA}}}
Nominato vescovo {{{nominato}}}
Nominato arcivescovo 22 gennaio 1731 da papa Clemente XII
Nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
Nominato patriarca {{{nominatoP}}}
Nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile Santuario Pontificio della Santa Casa (Loreto), 1731
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creato
Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto.
(vedi)
Creato
Cardinale
9 settembre 1743 da Benedetto XIV (vedi)
Deposto dal cardinalato
Cardinale per
Cardinale per 10 anni, 4 mesi e 15 giorni
Cardinale elettore
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Creazione a
pseudocardinale
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Consacrazione {{{Consacrazione}}}
Insediamento {{{Insediamento}}}
Fine pontificato {{{Fine pontificato}}}
Pseudocardinali creati {{{Pseudocardinali creati}}}
Sede {{{Sede}}}
Opposto a
Sostenuto da
Scomunicato da
Confermato cardinale {{{Confermato cardinale}}}
Nomina a pseudocardinale annullata da {{{Annullato da}}}
Riammesso da
Precedente {{{Precedente}}}
Successivo {{{Successivo}}}
Incarichi ricoperti
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Durata del
pontificato
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato


Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
[[File:|100px|Stemma]]
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda
Invito all'ascolto
Firma autografa
[[File:{{{FirmaAutografa}}}|250px]]

Giovanni Battista Barni (Lodi, 28 ottobre 1676; † Ferrara, 24 gennaio 1754) è stato un cardinale, arcivescovo e nunzio apostolico italiano.

Biografia

Nato nella famiglia dei conti di Roncadello, cominciò gli studi a Piacenza, dove era stato affidato alle cure dello zio Giorgio Barni (Ch), vescovo della città. Dopo essersi laureato in utroque iure a Pavia, si stabilì a Roma. Papa Clemente XI gli affidò alcuni incarichi come governatore all'interno dello Stato pontificio.

Negli anni seguenti i pontefici Innocenzo XIII, Benedetto XIII e Clemente XII gli assegnarono prefetture e legazioni. Tra gli altri incarichi, nel 1721 gli fu affidato il governo di Perugia, nel 1725 quello di Macerata; nel 1730 fu nominato visitatore generale di Loreto.

Nel 1731 con una speciale dispensa fu consacrato arcivescovo titolare di Edessa. Nello stesso anno fu nominato da Clemente XII nunzio apostolico in Svizzera. Nel 1739 fu trasferito come nunzio presso la corte di Madrid. Nel concistoro del 9 settembre 1743 papa Benedetto XIV lo creò cardinale; gli fu poi assegnato il titolo di San Tommaso in Parione.

Nel 1750 divenne legato di Ferrara. Morì in questa città il 24 gennaio 1754, all'età di settantasette anni. Fu sepolto nella Cattedrale di Ferrara.

Successione degli incarichi

Predecessore: Governatore di Narni Successore: Emblem Holy See.svg
Giulio Battistini 30 aprile 1708 - 25 settembre 1710 C. F. Airoldi I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giulio Battistini {{{data}}} C. F. Airoldi
Predecessore: Governatore di Orvieto Successore: Emblem Holy See.svg
Pier Lorenzo Gallerati 25 settembre 1710 - 15 ottobre 1712 Ercole Michele d'Aragona I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Pier Lorenzo Gallerati {{{data}}} Ercole Michele d'Aragona
Predecessore: Governatore di Jesi Successore: Emblem Holy See.svg
Melchiore Maggi 15 ottobre 1712 - 1716 Agapito Mosca I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Melchiore Maggi {{{data}}} Agapito Mosca
Predecessore: Governatore di Perugia Successore: Emblem Holy See.svg
Andrea Giustiniani 11 luglio 1721 - 27 gennaio 1725 Giovanni Battista Visconti I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Andrea Giustiniani {{{data}}} Giovanni Battista Visconti
Predecessore: Governatore della Marca anconitana Successore: Emblem Holy See.svg
Giacinto Pilastri 27 gennaio 1725 - 20 dicembre 1730 Giovanni Battista Visconti I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giacinto Pilastri {{{data}}} Giovanni Battista Visconti
Predecessore: Arcivescovo titolare di Edessa di Osroene Successore: Stemma di Arcivescovo.png
Girolamo Grimaldi 22 gennaio 1731 - 9 settembre 1743 Antonio Milón López (Ch) I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Girolamo Grimaldi {{{data}}} Antonio Milón López (Ch)
Predecessore: Nunzio apostolico in Svizzera Successore: Flag of the Vatican City.svg
Domenico Silvio Passionei 22 febbraio 1731 - 1 aprile 1739 Carlo Francesco Durini I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Domenico Silvio Passionei {{{data}}} Carlo Francesco Durini
Predecessore: Nunzio apostolico in Spagna Successore: Flag of the Vatican City.svg
Silvio Valenti Gonzaga 1 aprile 1739 - 24 gennaio 1754 Enrique Enríquez I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Silvio Valenti Gonzaga {{{data}}} Enrique Enríquez
Predecessore: Cardinale presbitero di San Tommaso in Parione Successore: Stemma cardinale.png
Giuseppe Firrao 19 dicembre 1746 - 24 gennaio 1754 Paul d'Albert de Luynes I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giuseppe Firrao {{{data}}} Paul d'Albert de Luynes
Predecessore: Legato apostolico di Ferrara Successore: Emblem Holy See.svg
Camillo Paolucci 22 luglio 1750 - 25 gennaio 1754 Giovanni Francesco Banchieri I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Camillo Paolucci {{{data}}} Giovanni Francesco Banchieri
Bibliografia
Voci correlate
Collegamenti esterni

Christoph Weber, LEGATI E GOVERNATORI DELLO STATO PONTIFICIO (1550-1809) su archivi.beniculturali.it (). URL consultato il 08-03-2019