Giuseppe Merisi

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Giuseppe Merisi
Stemma.Vescovo.Merisi.jpg
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

BISHOP-merisi-lodi-02.JPG

{{{didascalia}}}
Vos autem amicos dixi
Titolo
Incarichi attuali
Vescovo emerito di Lodi
Età attuale 82 anni
Nascita Treviglio
25 settembre 1938
Morte
Sepoltura
Appartenenza Arcidiocesi di Milano
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 27 febbraio 1971
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 14 novembre 2005 da Giovanni Paolo II
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile 4 novembre 1995 dal Card. Carlo Maria Martini
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Riammesso da da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
[287 Scheda] nel sito della CEI
Scheda nel sito della diocesi o congregazione

Giuseppe Merisi (Treviglio, 25 settembre 1938) è un Vescovo italiano.

Biografia

La formazione e il ministero sacerdotale

Ordinato sacerdote il 27 febbraio 1971.

Consacrato vescovo ausiliare di Milano e titolare di Drusiliana dal cardinale Carlo Maria Martini il 4 novembre 1995, è divenuto vicario episcopale nella zona Pastorale III di Lecco.

Nominato vescovo di Lodi il 14 novembre 2005, succedendo a Giacomo Capuzzi, dimessosi per raggiunti limiti d'età, prende possesso della diocesi il 17 dicembre dello stesso anno.

Il 26 agosto 2014 si dimette per raggiunti limiti d'età e viene nominato come suo successore Maurizio Malvestiti.

Attuali Incarichi

  • Presidente della Commissione Episcopale per il servizio della carità e la salute
  • Presidente della Caritas Italiana
  • Presidente della Consulta Nazionale per la pastorale della sanità
  • Presidente della Consulta Ecclesiale degli organismi socio-assistenziali

Genealogia episcopale e successione apostolica

Mons. Giuseppe Merisi, nella cattedrale di Lodi, durante le celebrazioni per il 1.600º anniversario della morte di san Bassiano, il 18 gennaio 2009. Seminascosto, alle sue spalle col pastorale, il cardinale Angelo Bagnasco.

Onorificenze

Grand'Ufficiale dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme - nastrino per uniforme ordinaria Grand'Ufficiale dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme

Successione degli incarichi

Predecessore: Vicario episcopale della Zona Pastorale III di Lecco Successore: Prepozyt.png
Giuseppe Molinari 1995 - 2005 Bruno Molinari I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giuseppe Molinari {{{data}}} Bruno Molinari
Predecessore: Vescovo titolare di Drusiliana Successore: Stemma vescovo.png
Horácio Coelho Cristino 8 settembre 1995 - 14 novembre 2005 Yosyf Milan I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Horácio Coelho Cristino {{{data}}} Yosyf Milan
Predecessore: Vescovo di Lodi Successore: Stemma vescovo.png
Giacomo Capuzzi 14 novembre 2005 - 26 agosto 2014 Maurizio Malvestiti I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giacomo Capuzzi {{{data}}} Maurizio Malvestiti
Note
  1. Lodi, il vescovo Merisi è cittadino onorario su ilcittadino.it, Il Cittadino di Lodi, 21 ottobre 2014. URL consultato il 26 ottobre 2014
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.