Pierre Étienne Louis Eyt

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Pierre Étienne Louis Eyt
Stemma cardinale.png
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Eytfoto2.jpg

{{{didascalia}}}
{{{motto}}}
Titolo cardinalizio
Incarichi attuali
Età alla morte 67 anni
Nascita Laruns
4 giugno 1934
Morte Bordeaux
11 giugno 2001
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 29 giugno 1961
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo 28 settembre 1986 dall'arcivescovo Marius-Félix-Antoine Maziers
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
26 novembre 1994 da Giovanni Paolo II (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine Presbiteri
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
Biografia su vatican.va
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Pierre Étienne Louis Eyt (Laruns, 4 giugno 1934; † Bordeaux, 11 giugno 2001) è stato un cardinale e arcivescovo francese.

Biografia

Formazione

Studiò presso la scuola pubblica di Laruns, presso il Collegio St. Joseph d'Oloron Sainte-Marie, e in seguito presso il liceo Michel-Montaigne di Bordeaux. Ottenne il diploma nel 1952 e compì gli Studi superiori di Diritto, dal 1952 al 1954, presso l'Istituto di studi giuridici ed economici di Pau.

Entrò nel Seminario di Bayonne nel 1954, poi nel Seminario dell'Istituto cattolico di Tolosa nel 1995. Prestò il servizio militare, come sotto-tenente nel 27° Battaglione dei Cacciatori Alpini a Kabylie (Algeria-Est), dal 1956 al 1959.

Studiò filosofia e teologia all'Istituto cattolico di Tolosa.

Ordinazione presbiterale

Fu ordinato sacerdote il 29 giugno 1961 a Bayonne. Venne nominato Cappellano di San Luigi dei Francesi a Roma, nel 1963.

Carriera universitaria

Fu studente alla Pontificia Università Gregoriana e ricercatore presso la Biblioteca Vaticana dal 1963 al 1966. Divenne dottore in teologia nel 1967.

Fu assistente, relatore e in seguito professore della Facoltà di teologia dell'Istituto cattolico di Tolosa dal 1967 al 1972; fu quindi vice-rettore, nel 1972, poi rettore, dal 1975 al 1981, dell'Istituto Cattolico di Tolosa; membro della Commissione teologica internazionale dal 1980; rettore dell'Istituto cattolico di Parigi dal 1981.

Divenne Presidente dell'Unione degli istituti cattolici di insegnamento superiore di Francia dal 1982.

Episcopato

Venne nominato Vescovo coadiutore di Bordeaux il 7 giugno 1986 e ricevette l'ordinazione episcopale il 28 settembre successivo.

Fu Segretario Speciale del Sinodo dei Vescovi sui laici nell'ottobre 1987 nonché membro dell'Ufficio dottrinale dell'Episcopato francese nel 1988.

Il 31 maggio 1989 divenne Arcivescovo di Bordeaux.

Altri incarichi

È stato membro dell'Accademia nazionale delle Scienze, Lettere e Belle Arti di Bordeaux dal 1990, delegato dell'Episcopato francese all'Assemblea Speciale del Sinodo dei Vescovi per l'Europa nel 1991, membro del Sinodo dei Vescovi sulla vita consacrata nel 1994, membro della II Assemblea Speciale per l'Europa del Sinodo dei Vescovi nel 1999.

Da Giovanni Paolo II è stato creato e pubblicato cardinale nel Concistoro del 26 novembre 1994, del Titolo della Santissima Trinità al Monte Pincio.

È deceduto l'11 giugno 2001.

Genealogia episcopale e successione apostolica

Predecessore: Arcivescovo di Bordeaux Successore: ArchbishopPallium PioM.svg
Marius-Félix-Antoine Maziers
19681989
19892001 Jean-Pierre Ricard
dal 2001
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Marius-Félix-Antoine Maziers
19681989
{{{data}}} Jean-Pierre Ricard
dal 2001
Predecessore: Cardinale presbitero della Santissima Trinità al Monte Pincio Successore: CardinalPallium PioM.svg
Albert Decourtray
1985 - 1994
1994 - 2001 Louis-Marie Billé
2001 - 2002
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Albert Decourtray
1985 - 1994
{{{data}}} Louis-Marie Billé
2001 - 2002
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.