Pierre Giraud

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Pierre Giraud
Cardinale
Stemma Cardinale Giraud.jpg
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}
Pax vobis

Cambrai, Cathédrale Notre-Dame de Grâce PM 63358.jpg

Tomba del cardinale Giraud, presso la Cattedrale di Cambrai
Titolo cardinalizio
Incarichi attuali
Età alla morte 58 anni
Nascita Montferrand
11 agosto 1791
Morte Cambrai
17 aprile 1850
Sepoltura cattedrale metropolitana di Notre-Dame de Grâce, Cambrai
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 23 settembre 1815 dal vescovo Étienne-Antoine de Bolougne
Nominato Abate {{{nominatoAB}}}
Nominato amministratore apostolico {{{nominatoAA}}}
Nominato vescovo 5 luglio 1830 da papa Gregorio XVI
Nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
Nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
Nominato patriarca {{{nominatoP}}}
Nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 30 novembre 1830 dall'arcivescovo Luigi Lambruschini
Elevazione ad Arcivescovo 24 gennaio 1842 da papa Gregorio XVI
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca
Creazione
a Cardinale
Creazione
a Cardinale
11 giugno 1847 da Pio IX (vedi)
Cardinale per
Cardinale per 2 anni, 10 mesi e 6 giorni
Cardinale elettore
Incarichi ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Riammesso da da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Durata del
pontificato
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato


Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
[[File:|100px|Stemma]]
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
Invito all'ascolto
Firma autografa
[[File:{{{FirmaAutografa}}}|250px]]

Pierre Giraud (Montferrand, 11 agosto 1791; † Cambrai, 17 aprile 1850) è stato un cardinale e arcivescovo francese.

Cenni biografici

Nato a Clermont, Francia, di una famiglia borghese. Figlio di François Giraud (ex militare, giudice di pace e commissario di polizia) e Marie Gondau. Quando sua madre morì, fu mandato insieme ai suoi fratelli a Riom, dalla famiglia di suo padre.

Formazione e ministero sacerdotale

Studiò al liceo di Clermont dal 1804 al 1806, al Seminario di Clermont-Ferrand dal 1807 al 1812 e al seminario di Saint-Sulpice, Parigi, dall'ottobre 1812 al 1815.

Ordinato sacerdote il 23 settembre 1815, cappella del Seminario di Saint-Sulpice, Issy, da Etienne-Marie de Boulogne(ch), vescovo di Troyes. Nella diocesi di Clermont, 1815-1830, professore del suo seminario minore; pastore per molti anni; parroco della cattedrale, gennaio 1823; Vicario generale. Predicò sermoni quaresimali alle Tuileries, davanti al re di Francia, 1825.

Ministero episcopale

Eletto di vescovo di Rodez il 5 luglio 1830, consacrato, il 30 novembre 1830, cappella episcopale di Versailles, da Luigi Lambruschini, B., arcivescovo titolare di Berito, nunzio in Francia, assistito da Jacques-Marie-Antoine-Célestin Dupont(ch), vescovo di Saint-Dié, e da Pierre Cottret(ch), vescovo titolare di Caristo. Il suo motto episcopale era Pax Vobis. Promosso alla sede metropolitana di Cambrai, 24 gennaio 1842.

Cardinalato

Creato cardinale presbitero nel concistoro dell'11 giugno 1847, ricevette la berretta rossa il 23 settembre 1847 e il titolo di Santa Maria della Pace, 4 ottobre 1847.

Morte

Morto il 17 aprile 1850 a Cambrai. Esposto e sepolto nella cattedrale metropolitana di Notre-Dame de Grâce, Cambrai. L'orazione funebre è stata pronunciata dall'abate Hippolyte Noël. L'elogio funebre fu pronunciato nella cattedrale metropolitana di Cambrai il 19 giugno 1850 dal reverendo padre A. Lefebvre, della Compagnia di Gesù.

Genealogia episcopale

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce genealogia episcopale

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo di Rodez Successore: BishopCoA PioM.svg
Charles-André-Toussaint-Bruno de Ramond-Lalande 5 luglio 1830 - 24 gennaio 1842 Jean-François Croizier I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Charles-André-Toussaint-Bruno de Ramond-Lalande {{{data}}} Jean-François Croizier
Predecessore: Arcivescovo metropolita di Cambrai Successore: ArchbishopPallium PioM.svg
Louis de Belmas 24 gennaio 1842 - 17 aprile 1850 René-François Régnier I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Louis de Belmas {{{data}}} René-François Régnier
Predecessore: Cardinale presbitero di Santa Maria della Pace Successore: CardinalCoA PioM.svg
Charles Januarius Acton 4 ottobre 1847 - 17 aprile 1850 Juan José Bonel y Orbe I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Charles Januarius Acton {{{data}}} Juan José Bonel y Orbe
Voci correlate