Konrad Krajewski

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Konrad Krajewski
Coat of arms of Konrad Krajewski.png
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

Konrad-Krajewski.jpg

Konrad Krajewski
Misericordia
Titolo cardinalizio
Cardinale diacono di Santa Maria Immacolata all'Esquilino
Elemosiniere di Sua Santità
Età attuale 56 anni
Nascita Łódź
25 novembre 1963
Morte
Sepoltura
Appartenenza Arcidiocesi di Łódź
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale 11 giugno 1988 da mons. Władysław Ziółek
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo 3 agosto 2013 da Francesco
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile Basilica di San Pietro in Vaticano, 15 settembre 2013 dal card. Giuseppe Bertello
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
28 giugno 2018 da Francesco (vedi)
Cardinale elettore Fino al 25 novembre 2043
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Konrad Krajewski (Łódź, 25 novembre 1963) è un arcivescovo e cardinale polacco, attuale Elemosiniere di Sua Santità.

Biografia

Dopo gli studi liceali, nel 1982 è entrato nel Seminario diocesano di Łódź. L'11 giugno 1988, dopo aver ottenuto la laurea in teologia presso l'Università Cattolica di Lublino, è stato ordinato presbitero da mons. Władysław Ziółek. Per due anni ha prestato servizio nella propria diocesi come vicario parrocchiale, prima a Rusiec e poi a Łódź.

Nel 1990 è stato mandato a Roma per proseguire gli studi presso il Pontificio Ateneo Sant'Anselmo, dove il 5 marzo 1993 ha conseguito la licenza in Sacra Liturgia. Il 10 marzo 1995 ha ottenuto la laurea in teologia, con specializzazione in liturgia, presso la Pontificia Università San Tommaso d'Aquino. Durante la permanenza a Roma ha collaborato con l'Ufficio delle Celebrazioni Liturgiche del Sommo Pontefice ed è stato cappellano della clinica ortopedica e traumatologica dell'Università "La Sapienza".

Rientrato in diocesi nel 1995, è stato cerimoniere dell'arcivescovo e ha insegnato liturgia nel Seminario diocesano e in quello dei Francescani e dei Salesiani, nonché nell'Accademia di Varsavia, essendo stato nominato anche prefetto del Seminario diocesano. Nel 1998 ha fatto ritorno a Roma ed è stato assunto presso l'Ufficio delle Celebrazioni Liturgiche del Sommo Pontefice. Il 12 maggio 1999 è stato nominato cerimoniere pontificio.

Il ministero episcopale

Il 3 agosto 2013 papa Francesco lo ha nominato Elemosiniere di Sua Santità ed eletto arcivescovo titolare di Benevento. Ha ricevuto la consacrazione episcopale nella Basilica di San Pietro in Vaticano il 15 settembre successivo da parte del cardinale Giuseppe Bertello, presidente del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano, co-consacranti gli arcivescovi Piero Marini e Władysław Ziółek.

Nel Concistoro del 28 giugno 2018 indetto da Francesco, è stato creato Cardinale Diacono del titolo di Santa Maria Immacolata all'Esquilino.

Genealogia episcopale

Successione degli incarichi

Predecessore: Arcivescovo titolare di Benevento Successore: Stemma arcivescovo.png
Manuel Monteiro de Castro dal 3 agosto 2013 - 28 giugno 2018 vacante I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Manuel Monteiro de Castro {{{data}}} vacante
Predecessore: Elemosiniere di Sua Santità Successore: Emblem of the Papacy SE.svg
Guido Pozzo dal 3 agosto 2013 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Guido Pozzo {{{data}}} in carica
Predecessore: Cardinale Diacono di Santa Maria Immacolata all'Esquilino Successore: CardinalCoA PioM.svg
= dal 28 giugno 2018 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
= {{{data}}} in carica
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.