Luigi Barbarito

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Luigi Barbarito
Stemma vescovo.png
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

[[File:|250px]]

'
Titolo
Incarichi attuali
Età alla morte 94 anni
Nascita Atripalda
19 aprile 1922
Morte Pietradefusi
12 marzo 2017
Sepoltura
Appartenenza Diocesi di Avellino
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale 20 agosto 1944
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo 11 giugno 1969 da Paolo VI
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 11 giugno 1969 da Amleto Cicognani
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org

Luigi Barbarito (Atripalda, 19 aprile 1922; † Pietradefusi, 12 marzo 2017) è stato un arcivescovo e nunzio apostolico italiano.

Biografia

Studiò presso il seminario diocesano di Avellino e presso il seminario pontificio regionale "Pio IX" di Benevento. Venne ordinato sacerdote il 20 agosto 1944 e si laureò poi presso la Pontificia Università Gregoriana dei padri Gesuiti nel luglio del 1947 in "diritto canonico". Nel 1951 resse la chiesa di San Francesco d'Assisi a Borgo Ferrovia in Avellino.

L'attività diplomatica

A novembre 1953, dopo aver conseguito il diploma per la preparazione al servizio diplomatico della Chiesa, cominciò l'apostolato all'estero, come delegato apostolico in Oceania. Dopo essere stato nominato vescovo titolare di Fiorentino dal pontefice Paolo VI, nel periodo 1969 - 1975 ha ricoperto le due cariche di Nunzio Apostolico in Haiti e Delegato Apostolico delle Antille. Fu poi Nunzio Apostolico in Senegal, Burkina Faso, Niger, Mali, Mauritania, Guinea Bissau e Capo Verde; dal '78 al 1986 e poi nominato Nunzio Apostolico in Australia. Fino al 1997, lo fu in Gran Bretagna.

Fu membro della Congregazione per le Cause dei Santi, presso la Santa Sede.

Ricevette dal Consiglio internazionale la Interfaith Medallion, per aver favorito le relazioni tra cristiani e varie fedi del mondo; Elisabetta II gli concesse l'onoreficenza di Cavaliere Onorario di Gran Croce dell'Ordine Reale Vittoriano. Ha scritto molti libri, spiegando e riflettendo la posizione e la situazione della Chiesa nel tempo, inserendo come sfondo soprattutto i suoi viaggi apostolici.

È deceduto nella notte tra l'11 e il 12 marzo 2017 presso l'istituto "San Giuseppe" delle Suore Francescane Immacolatine a Pietradefusi.

Genealogia episcopale

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo titolare di Fiorentino
(titolo personale di arcivescovo)
Successore: Archbishop CoA PioM.svg
- 11 giugno 1969 - 12 marzo 2017 sede vacante I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
- {{{data}}} sede vacante
Predecessore: Nunzio apostolico ad Haiti Successore: Emblem Holy See.svg
Marie-Joseph Lemieux, O.P. 11 giugno 1969 - 5 aprile 1975 Luigi Conti I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Marie-Joseph Lemieux, O.P. {{{data}}} Luigi Conti
Predecessore: Pro-nunzio apostolico in Niger, Senegal ed Alto Volta Successore: Emblem Holy See.svg
Giovanni Mariani 5 aprile 1975 - 10 giugno 1978 Luigi Dossena I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giovanni Mariani {{{data}}} Luigi Dossena
Predecessore: Delegato apostolico in Mali e Mauritania Successore: Emblem Holy See.svg
Giovanni Mariani 5 aprile 1975 - 10 giugno 1978 Luigi Dossena I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giovanni Mariani {{{data}}} Luigi Dossena
Predecessore: Delegato apostolico in Guinea-Bissau Successore: Emblem Holy See.svg
- 5 aprile 197 - 10 giugno 1978 Luigi Dossena I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
- {{{data}}} Luigi Dossena
Predecessore: Pro-nunzio apostolico in Australia Successore: Emblem Holy See.svg
Gino Paro 10 giugno 1978 - 21 gennaio 1986 Franco Brambilla I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Gino Paro {{{data}}} Franco Brambilla
Predecessore: Pro-nunzio apostolico in Gran Bretagna Successore: Emblem Holy See.svg
Bruno Bernard Heim 21 gennaio 1986 - 13 aprile 1993 - I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Bruno Bernard Heim {{{data}}} -
Predecessore: Nunzio apostolico in Gran Bretagna Successore: Emblem Holy See.svg
- 13 aprile 1993 - 31 luglio 1997 Pablo Puente Buces I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
- {{{data}}} Pablo Puente Buces
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.