Stephen Kim Sou-Hwan

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Stefano (Sou-hwan) Kim
Kimstemma.jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Kimfoto.jpg

{{{didascalia}}}
Pro vobis et pro multis
Titolo cardinalizio
Incarichi attuali
Età alla morte 86 anni
Nascita Taegu
8 maggio 1922
Morte Seul
16 febbraio 2009
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale Tae Gu, 27 ottobre 1947
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile 31 maggio 1966 dall'arcivescovo Antonio Del Giudice
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo 9 aprile 1968
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
28 aprile 1969 da Paolo VI (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
Biografia su vatican.va
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Stefano (Sou-hwan) Kim (Taegu, 8 maggio 1922; † Seul, 16 febbraio 2009) è stato un cardinale e arcivescovo sudcoreano.

Biografia

Dopo essere stato ordinato presbitero il 15 settembre 1951, durante il difficile periodo della guerra in Corea ha esercitato il ministero pastorale in diverse parrocchie dell'allora vicariato apostolico di Taegu, ricoprendo anche l'incarico di segretario dell'arcivescovo. Successivamente si trasferì in Giappone per frequentare i corsi della facoltà di filosofia dell'Università Cattolica Jôchi Daigaku di Tokyo, diretta dai Padri gesuiti, presso la quale si laureò, ed al rientro in Corea fu incaricato di dirigere il "Catholic Shilbo", il giornale cattolico di Taegu.

Inviato in Europa a completare la sua preparazione, ha studiato per otto anni, dal 1956 al 1965, a Münster, in Germania, specializzandosi in scienze sociali.

Il 15 febbraio 1966, qualche tempo dopo il suo ritorno in patria, è stato nominato Vescovo di Masan ed è stato consacrato il 31 maggio dello stesso anno.

Il 9 aprile 1968 è stato promosso arcivescovo di Seoul. Nella capitale sud-coreana, della quale è stato arcivescovo per trent'anni, ha impresso lo spirito del rinnovamento conciliare nelle strutture diocesane, intensificando l'attività di evangelizzazione alla quale ha invitato a partecipare i laici. Particolare posto nella sua azione ha occupato la ricerca del dialogo con i non-cristiani ed il coordinamento degli sforzi comuni in campo caritativo ed assistenziale. Assai coraggiose, nella difficile situazione politica interna, sono state pure le sue dichiarazioni ed iniziative a difesa dei diritti umani.

Da Paolo VI è stato creato e pubblicato Cardinale nel concistoro del 28 aprile 1969, del Titolo di San Felice da Cantalice a Centocelle.

Più volte Presidente della Conferenza episcopale coreana, dal 1973 al 1977 è stato anche Presidente della Federazione delle Conferenze episcopali dell'Asia (FABC).

Ha preso parte a sette Assemblee del Sinodo dei Vescovi, a partire dalla prima, nel 1967. Dal 1974 al 1977 è stato membro del Consiglio della segreteria generale del Sinodo dei Vescovi. È stato poi Presidente Delegato all’Assemblea Speciale per l'Asia del Sinodo dei Vescovi del 1998.

Dal 10 giugno 1975 al 3 aprile 1998 è stato anche Amministratore apostolico di Pyeong Yang.

Dal 3 aprile 1998 è diventato Arcivescovo emerito di Seoul.

È deceduto il 16 febbraio 2009.

Genealogia episcopale

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo di Masan Successore: BishopCoA PioM.svg
- 15 febbraio 1966 - 9 aprile 1968 Joseph Byeong Hwa Chang I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
- {{{data}}} Joseph Byeong Hwa Chang
Predecessore: Arcivescovo di Seul Successore: ArchbishopPallium PioM.svg
Paul Marie Kinam Ro 9 aprile 1968 - 3 aprile 1998 Nicholas Cheong Jin-Suk I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Paul Marie Kinam Ro {{{data}}} Nicholas Cheong Jin-Suk
Predecessore: Cardinale presbitero di San Felice da Cantalice a Centocelle Successore: CardinalCoA PioM.svg
- 28 aprile 1969 - 16 febbraio 2009 Luis Antonio Gokim Tagle I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
- {{{data}}} Luis Antonio Gokim Tagle
Predecessore: Presidente della Federazione delle Conferenze Episcopali Asiatiche Successore: Mitra heráldica.svg
- 1973 - 1977 Mariano Gaviola y Garcés I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
- {{{data}}} Mariano Gaviola y Garcés
Predecessore: Amministratore apostolico di Pyongyang Successore: BishopCoA PioM.svg
George Carroll 10 giugno 1975 - 3 aprile 1998 Nicholas Cheong Jin-suk I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
George Carroll {{{data}}} Nicholas Cheong Jin-suk
Predecessore: Cardinale protopresbitero Successore: CardinalCoA PioM.svg
Franz König 13 marzo 2004 - 16 febbraio 2009 Eugênio de Araújo Sales I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Franz König {{{data}}} Eugênio de Araújo Sales
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.