Domenico Cornacchia

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Domenico Cornacchia
Stemma vescovo cornacchia.jpg
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

Vescovo Cornacchia.jpg

{{{didascalia}}}
Servire Domino in laetitia
Titolo
Vescovo di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi
Età attuale 70 anni
Nascita Altamura
13 febbraio 1950
Morte
Sepoltura
Appartenenza Diocesi di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale 24 aprile 1976
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 30 giugno 2007 da Benedetto XVI
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 22 settembre 2007 dal mons. Giacinto Berloco
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
[4118 Scheda] nel sito della CEI
Scheda nel sito della diocesi o congregazione

Domenico Cornacchia (Altamura, 13 febbraio 1950) è un vescovo italiano di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi.

Biografia

La formazione e il ministero sacerdotale

Ha frequentato la scuola media e il ginnasio presso il Seminario Arcivescovile di Bari e quelli liceali presso il Pontificio Seminario Regionale "Pio XI" di Molfetta. Ha compiuto gli studi filosofico-teologici presso il Pontificio Seminario Romano Maggiore.

Nel 1974 ha conseguito il baccellierato in Sacra Teologia presso la Pontificia Università Lateranense e, nel 1976, la licenza in Teologia Spirituale presso la Pontificia Università Gregoriana. Ha concluso l'iter accademico con il dottorato in Teologia Spirituale presso la Facoltà Teologica dell'Italia Meridionale di Napoli.

È stato ordinato presbitero il 24 aprile 1976. Durante il suo ministero sacerdotale ha ricoperto vari incarichi: vicario cooperatore della parrocchia Sacro Cuore di Gesù di Altamura (1976-1984), parroco della stessa parrocchia (1984-1993), insegnante di religione presso il locale Liceo Scientifico "Federico II" (1977-1995), assistente diocesano dei giovani di Azione cattolica (1977-1982), padre spirituale presso il Pontificio Seminario Regionale "Pio XI" di Molfetta (1993-2005), docente di Teologia Spirituale presso la Facoltà Teologica Pugliese (1984-2007); parroco della Parrocchia Santissimo Redentore di Altamura (2005-2007).

Vescovo di Lucera-Troia

Il 30 giugno 2007 è stato nominato vescovo di Lucera-Troia da papa Benedetto XVI; è stato consacrato il 22 settembre successivo dall'arcivescovo Giacinto Berloco, co-consacranti i vescovi Mario Paciello e Francesco Zerrillo. Il 14 ottobre ha fatto il suo ingresso in diocesi.

Vescovo di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi

Il 16 gennaio 2016 è stato nominato vescovo di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi da papa Francesco. Il 20 febbraio 2016 ha compiuto il suo ingresso nella Cattedrale di Molfetta per iniziare il suo ministero in diocesi.

Genealogia episcopale e successione apostolica

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo di Lucera-Troia Successore: Stemma vescovo.png
Francesco Zerrillo 30 giugno 2007 - 16 gennaio 2016 Giuseppe Giuliano I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Francesco Zerrillo {{{data}}} Giuseppe Giuliano
Predecessore: Vescovo di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi Successore: Stemma vescovo.png
Luigi Martella dal 16 gennaio 2016 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Luigi Martella {{{data}}} in carica
Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.