Domingo de Santo Tomás

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Domingo de Santo Tomás, O.P.
Stemma vescovo.png
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

Domingo de Santo Tomás.jpg

'
Titolo
Incarichi attuali
Età alla morte 71 anni
Nascita Siviglia
1499
Morte La Plata
dicembre 1570
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[]]
Professione religiosa [[]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale [[]]
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 26 dicembre 1562 da mons. Jerónimo de Loayza
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti Vescovo di La Plata
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org

Domingo de Santo Tomás (Siviglia, 1499; † La Plata, dicembre 1570) è stato un vescovo spagnolo, appartenente all'Ordine dei Frati Predicatori.

Biografia

Il 6 luglio 1562 fu nominato da papa Pio IV vescovo di La Plata, oggi Sucre, in Bolivia; fu consacrato il 26 dicembre successivo per l'imposizione delle mani di monsignor Jerónimo de Loayza, arcivescovo di Lima, in Perù.

Fu uno dei primi europei a imparare alla perfezione la lingua keschwa (quechua), di cui redasse la prima grammatica e il primo dizionario, che intitolò Vocabulario de la Lengua del Perú ("Vocabolario della lingua del Perù").

Portò a termine la costruzione della Cattedrale della città e soprattutto "edificò la Cattedrale dell'anima degli Indios", come si legge in uno scritto del suo tempo[senza fonte]: dedicò infatti la maggior parte della propria vita alla causa della loro evangelizzazione.

Partecipò al secondo Concilio provinciale di Lima, al termine del quale, proprio con questo obiettivo, i vescovi partecipanti si impegnarono a imparare la lingua indigena e a promuovere la formazione del clero nativo.

Genealogia episcopale e successione apostolica

Predecessore: Vescovo di La Plata Successore: Stemma vescovo.png
Tomás de San Martín 6 luglio 1562 - dicembre 1570 Alfonso Graniero Avalos I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Tomás de San Martín {{{data}}} Alfonso Graniero Avalos
Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.