Francesco Corner (1478-1543)

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
(Reindirizzamento da Francesco Corner seniore)
Disambig-dark.svg
Nota di disambigua - Se stai cercando l'altro cardinale omonimo, vedi Francesco Corner (1547-1598).
Francesco Corner
38) Stemma Card. Francesco Cornaro (28.05.1530-26.09.1543).jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

CORNARO FRANCESCO (+1543).jpg

{{{didascalia}}}
'
Titolo cardinalizio
Età alla morte 65 anni
Nascita Venezia
1478
Morte Venezia
26 settembre 1543
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale sconosciuta
Ordinazione presbiterale [[]]
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 21 dicembre 1531 da Clemente VII
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
20 dicembre 1527 da Clemente VII (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Francesco Corner o Cornaro (Venezia, 1478; † Venezia, 26 settembre 1543) è stato un cardinale e vescovo italiano.

Cenni biografici

Nacque a Venezia nel 1478, figlio di Giorgio del cavalier Marco e di Elisabetta Morosini di Francesco. Il padre, fratello di Caterina, allora regina di Cipro, fu uno dei protagonisti del mondo politico ed economico veneziano del suo tempo. Ammogliò ben tre dei numerosi figli, così da suddividere fra più rami l'immenso patrimonio, mentre Marco fu avviata alla carriera ecclesiastica. Francesco fu uomo d'arme, ma con la morte del fratello cardinale intraprese pure lui la carriera ecclesiastica.

Nel 1522 fu procuratore de Ultra. Ha partecipato a diverse campagne militari, fra cui la difesa dell'assediata città di Padova. Compì un pellegrinaggio in Palestina. Servì la Repubblica di Venezia in varie magistrature e ambasciate. Servì pure Carlo d'Asburgo, re di Spagna e pio imperatore del Sacro Romano Impero. Non si sposò ma ebbe due figli illegittimi; uno di loro, Marco, gli successe come abate commendatario di Vidor.

Fu creato cardinale da papa Clemente VII nel concistoro del 20 dicembre 1527. Il 27 aprile dell'anno seguente ricevette il titolo di cardinale presbitero di San Pancrazio fuori le mura. Nel 1530 fu nominato Arciprete della Basilica Vaticana, carica che tenne fino alla morte. Nel 1531 fu nominato amministratore apostolico della diocesi di Brescia carica che tenne per un anno. Fu consacrato vescovo il 21 dicembre nella Cappella Sistina dal pontefice, assistito dai cardinali: Alessandro Farnese, Antonio Maria Ciocchi del Monte e Andrea della Valle. Partecipò al conclave del 1534 dove fu eletto papa Paolo III.

Nella primavera del 1534 optò per il titolo di Santa Cecilia e il 5 settembre dello stesso anno per il titolo di San Ciriaco alle Terme Diocleziane. Nel 1535 optò per il titolo di Santa Prassede e nel 1541 per il titolo di Santa Maria in Trastevere; nel novembre di quell'anno divenne cardinale vescovo ed ebbe la sede suburbicaria di Albano. Nel febbraio dell'anno dopo fu trasferito alla sede suburbicaria di Palestrina.

Morì a Viterbo mentre stava tornando a Roma richiamato dal pontefice. La salma fu riportata in patria e fu sepolto nella chiesa di San Salvatore.

Genealogia episcopale


Predecessore: Cardinale presbitero di San Pancrazio fuori le mura Successore: CardinalCoA PioM.svg
Ferdinando Ponzetti 27 aprile 1528 - 27 aprile 1534 Gian Pietro Carafa I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Ferdinando Ponzetti {{{data}}} Gian Pietro Carafa
Predecessore: Arciprete della Basilica di San Pietro in Vaticano Successore: StPetersDomePD.jpg
Marco Corner settembre 1530 – 26 settembre 1543 Alessandro Farnese il Giovane I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Marco Corner {{{data}}} Alessandro Farnese il Giovane
Predecessore: Amministratore apostolico di Brescia Successore: BishopCoA PioM.svg
Paolo Zane Ch marzo 1531 - 13 marzo 1532 Andrea Corner I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Paolo Zane Ch {{{data}}} Andrea Corner
Predecessore: Cardinale presbitero di Santa Cecilia Successore: CardinalCoA PioM.svg
Gabriel de Grammont 27 aprile 1534 - 5 settembre 1534 Jean du Bellay I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Gabriel de Grammont {{{data}}} Jean du Bellay
Predecessore: Cardinale presbitero di San Ciriaco alle Terme Diocleziane Successore: CardinalCoA PioM.svg
Agostino Spinola 5 settembre 1534 - 31 maggio 1535 Giacomo Simonetta I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Agostino Spinola {{{data}}} Giacomo Simonetta
Predecessore: Cardinale presbitero di Santa Prassede Successore: CardinalCoA PioM.svg
Tommaso De Vio 31 maggio 1535 -23 marzo 1541 Philippe de la Chambre, O.S.B. I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Tommaso De Vio {{{data}}} Philippe de la Chambre, O.S.B.
Predecessore: Cardinale presbitero di Santa Maria in Trastevere Successore: CardinalCoA PioM.svg
Marino Grimani 23 marzo 1541 - 14 novembre 1541 Antonio Pucci I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Marino Grimani {{{data}}} Antonio Pucci
Predecessore: Cardinale vescovo di Albano Successore: CardinalCoA PioM.svg
Alessandro Cesarini 14 novembre 1541 - 15 febbraio 1542 Antonio Pucci I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Alessandro Cesarini {{{data}}} Antonio Pucci
Predecessore: Cardinale vescovo di Palestrina Successore: CardinalCoA PioM.svg
Alessandro Cesarini 15 febbraio 1542 - 26 settembre 1543 Giovanni Maria Ciocchi del Monte I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Alessandro Cesarini {{{data}}} Giovanni Maria Ciocchi del Monte
Bibliografia
  • Lorenzo Cardella, Memorie storiche de' cardinali della Santa Romana Chiesa, 9 voll., Roma 1792-1797, vol. 4, pagg. 103 e seg., online
  • Michel Hochmann, Tra Venezia e Roma. Il cardinale Francesco Corner, in Saggi e Memorie di Storia dell'Arte n. 36/2012, pp. 97-110; 203-206.

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.