Adriano Bernardini

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Adriano Bernardini
Arcbishop.png
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

Adrianobernardini.jpg

'
Titolo
Vescovo titolare di Faleri
Età attuale 77 anni
Nascita Piandimeleto
13 agosto 1942
Morte
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale 31 marzo 1968
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo 20 agosto 1992 da Giovanni Paolo II
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 15 novembre 1992 da Angelo Sodano
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org

Adriano Bernardini (Piandimeleto, 13 agosto 1942) è un arcivescovo e nunzio apostolico italiano.

Biografia

Nasce nelle Marche e riceve l'ordinazione presbiterale il 31 marzo 1968 dal cardinale Egidio Vagnozzi per la Diocesi di Roma.

Frequenta la Pontificia Accademia Ecclesiastica ed entra nel servizio diplomatico della Santa Sede.

Il 20 agosto 1992 è nominato da papa Giovanni Paolo II nunzio apostolico in Bangladesh e viene elevato ad arcivescovo titolare di Faleri.

Riceve la consacrazione episcopale il 15 novembre 1992 dal cardinale Angelo Sodano, co-consacranti Josip Uhač e Remigio Ragonesi.

Il 15 giugno 1996 è trasferito come nunzio apostolico in Madagascar, Mauritius e Seychelles.

Il 24 luglio 1999 è nominato nunzio apostolico in Thailandia, Singapore e Cambogia nonché delegato apostolico per Myanmar, Malaysia, Laos e Brunei.

Il 26 aprile 2003 Giovanni Paolo II lo nomina nunzio apostolico in Argentina.

Il 15 novembre 2011 Benedetto XVI lo nomina nunzio apostolico in Italia e nella Repubblica di San Marino.

Genealogia episcopale e successione apostolica

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo titolare di Faleri
(titolo personale di arcivescovo)
Successore: BishopCoA PioM.svg
Orazio Semeraro dal 20 agosto 1992 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Orazio Semeraro {{{data}}} in carica
Predecessore: Nunzio apostolico in Bangladesh Successore: Emblem Holy See.svg
Piero Biggio
(pro-nunzio apostolico)
20 agosto 1992 - 15 giugno 1996 Edward Joseph Adams I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Piero Biggio
(pro-nunzio apostolico)
{{{data}}} Edward Joseph Adams
Predecessore: Nunzio apostolico in Madagascar, Mauritius e nelle Seychelles Successore: Emblem Holy See.svg
Blasco Francisco Collaço
(pro-nunzio apostolico)
15 giugno 1996 - 24 luglio 1999 Bruno Musarò I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Blasco Francisco Collaço
(pro-nunzio apostolico)
{{{data}}} Bruno Musarò
Predecessore: Nunzio apostolico in Thailandia, Singapore e Cambogia Successore: Emblem Holy See.svg
Luigi Bressan 24 luglio 1999 - 26 aprile 2003 Salvatore Pennacchio I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Luigi Bressan {{{data}}} Salvatore Pennacchio
Predecessore: Delegato apostolico in Birmania, Malesia, Brunei e Laos Successore: Emblem Holy See.svg
Luigi Bressan 24 luglio 1999 - 26 aprile 2003 Salvatore Pennacchio I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Luigi Bressan {{{data}}} Salvatore Pennacchio
Predecessore: Nunzio apostolico in Argentina Successore: Flag of the Vatican City.svg
Santos Abril y Castelló 26 aprile 2003 - 15 novembre 2011 Emil Paul Tscherrig I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Santos Abril y Castelló {{{data}}} Emil Paul Tscherrig
Predecessore: Nunzio apostolico in Italia e nella Repubblica di San Marino Successore: Emblem Holy See.svg
Giuseppe Bertello 15 novembre 2011 - 12 settembre 2017 Emil Paul Tscherrig I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giuseppe Bertello {{{data}}} Emil Paul Tscherrig
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.