Domenico Picchinenna

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Domenico Picchinenna
Domenico Picchinenna's coa.png
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

[[File:|250px]]

In aedificatione corporis Christi
Titolo
Età alla morte 91 anni
Nascita Melfi
26 dicembre 1912
Morte 24 ottobre 2004
Sepoltura
Appartenenza Diocesi di Melfi-Rapolla
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale 21 luglio 1935
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo 2 luglio 1954 da Pio XII
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 7 ottobre 1954 dal card. Adeodato Giovanni Piazza
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
Scheda nel sito della diocesi o congregazione

Domenico Picchinenna (Melfi, 26 dicembre 1912; † 24 ottobre 2004) è stato un arcivescovo italiano.

Biografia

Compì gli studi presso i Seminari Regionali di Potenza, Molfetta e Salerno; fu assistente del nucleo regionale della Gioventù Cattolica per la Lucania.

Il 2 luglio 1954 papa Pio XII lo elesse arcivescovo metropolita di Acerenza; fu consacrato il 7 ottobre 1954 dal cardinale Adeodato Giovanni Piazza. Durante il suo episcopato acheruntino, riaprì al culto la cattedrale restaurata che fu elevata a basilica minore, riordinò l'amministrazione diocesana, avviò la costruzione di case canoniche per il clero e realizzò un nuovo episcopio.

Il 4 settembre 1961 fu trasferito da papa Giovanni XXIII all'arcidiocesi di Cosenza; qui rimase fino al 29 maggio 1971, data in cui Paolo VI lo nominò vescovo coadiutore di Catania nonché arcivescovo titolare di Beroe.

Il 16 luglio 1974 divenne arcivescovo di Catania, succedendo a monsignor Guido Luigi Bentivoglio. L'1 giugno 1988 divenne arcivescovo emerito; morì il 24 ottobre 2004.

Genealogia episcopale


Predecessore: Arcivescovo di Acerenza Successore: Stemma arcivescovo.png
Vincenzo Cavalla 2 luglio 1954 - 4 settembre 1961 Corrado Ursi I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Vincenzo Cavalla {{{data}}} Corrado Ursi
Predecessore: Arcivescovo di Cosenza Successore: Stemma arcivescovo.png
Aniello Calcara 4 settembre 1961 - 29 maggio 1971 Enea Selis I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Aniello Calcara {{{data}}} Enea Selis
Predecessore: Arcivescovo titolare di Beroe Successore: Arcbishop.png
Victor Sartre 29 maggio 1971 - 16 luglio 1974 vacante I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Victor Sartre {{{data}}} vacante
Predecessore: Arcivescovo di Catania Successore: Arcbishop.png
Guido Luigi Bentivoglio 16 luglio 1974 - 1 giugno 1988 Luigi Bommarito I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Guido Luigi Bentivoglio {{{data}}} Luigi Bommarito
Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.