Gaudencio Borbon Rosales

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
(Reindirizzamento da Gaudencio Rosales)
Gaudencio Borbon Rosales
Rosalesstemma.JPG
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

Rosalesimmagine.gif

{{{didascalia}}}
Si mortuum fuerit fructum affert
Titolo cardinalizio
Cardinale presbitero del Santissimo Nome di Maria a Via Latina
Arcivescovo emerito di Manila
Età attuale 86 anni
Nascita Batangas City
10 agosto 1932
Morte
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 23 marzo 1958 da mons. Alejandro Olalia
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 12 agosto 1974 da Paolo VI
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile 28 ottobre 1974 dal mons. Bruno Torpigliani
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo 30 dicembre 1992
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
24 marzo 2006 da Benedetto XVI (vedi)
Cardinale elettore NO (fino al 10 agosto 2012)
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
Biografia su vatican.va
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda
Scheda nel sito della diocesi o congregazione

Gaudencio Borbon Rosales (Batangas City, 10 agosto 1932) è un cardinale e arcivescovo filippino.

Biografia

La formazione e il ministero sacerdotale

Ha compiuto dal 1947 al 1958 gli studi filosofici e teologici al "San Jose Seminary" in Quezon City.

Ha ricevuto l'ordinazione sacerdotale il 23 marzo 1958 nella Basilica dell'Immacolata Concezione in Batangas. Da allora fino al 1966 è stato prefetto di disciplina e Rettore del Seminario Minore di Lipa.

Successivamente è stato direttore spirituale e docente del College Seminary della medesima diocesi fino al 1970. In quell'anno ha iniziato il ministero sacerdotale nella parrocchia di san Vincenzo Ferrer in Banaybanay (Lipa City), dove è stato guida spirituale della Legio Mariae. Nel 1972 è stato nominato parroco dell'Immacolata Concezione in Batangas City.

Il ministero episcopale

Il 12 agosto 1974 Paolo VIlo ha eletto alla Sede titolare di Esco, nominandolo vescovo ausiliare di Manila. Il 28 ottobre dello stesso anno ha ricevuto l'ordinazione episcopale. In qualità di ausiliare è stato anche direttore del Santuario nazionale di Nostra Signora della Pace e del Buon Cammino.

In quegli anni ha ricoperto importanti incarichi a livello nazionale: è stato direttore delle Pontifical Mission Aid Societes dal 1975 al 1982, delegato-rappresentante per l'Asia di Propaganda Fide dal 1977 al 1982, direttore della Mission Society of the Philippines. Nel contempo era Rettore del San Carlos Seminary in Makaty, Metro-Manila dal 1980 al 1982 e presidente della Commissione per i Seminari presso la Conferenza Episcopale delle Filippine e Visitatore Apostolico dei Seminari nelle Filippine dal 1984 al 1999.

Il 9 giugno 1982 è stato nominato da Giovanni Paolo II Coadiutore del Vescovo di Malaybalay, cui è succeduto il 14 settembre 1984. Dal 1987 al 1991 è stato membro del Consiglio Permanente della Conferenza Episcopale delle Filippine (come Rappresentante della Regione Mindanao) e nel 1990 era il delegato dei Vescovi del suo Paese alla VIII Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi.

Il 30 dicembre 1992 è stato promosso Arcivescovo di Lipa, ed il 18 marzo dell'anno successivo ha fatto l'ingresso nell'arcidiocesi.

Nel frattempo tra il 1995 e il 1999 ha ricoperto l'incarico di rappresentante delle "Southern Luzon Region" in seno al Consiglio Permanente della Conferenza Episcopale Nazionale, di cui nel biennio 1997-1999 è stato Vice-Presidente. Nel 1998 ha partecipato all'Assemblea Speciale per l'Asia del Sinodo dei Vescovi. Da gennaio 2000 è Presidente della Commissione Episcopale per il Clero della Conferenza dei Vescovi delle Filippine.

Nel 2001 ha partecipato alla X Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi.

Il 15 settembre 2003 è stato trasferito da Papa Giovanni Paolo II alla guida dell'Arcidiocesi di Manila, dove ha fatto l'ingresso il 21 novembre dello stesso anno.

Il cardinalato

Da Benedetto XVI è stato creato e pubblicato Cardinale nel Concistoro del 24 marzo 2006, del Titolo del Santissimo Nome di Maria a Via Latina.

Il 13 ottobre 2011 è diventato Arcivescovo emerito di Manila.

È membro del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso, del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali e del Consiglio di Cardinali per lo studio dei problemi organizzativi ed economici della Santa Sede.

Genealogia episcopale e successione apostolica

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo titolare di Esco Successore: Stemma vescovo.png
- 12 agosto 1974 - 9 giugno 1982 Anthony Theodore Lobo I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
- {{{data}}} Anthony Theodore Lobo
Predecessore: Vescovo di Malaybalay Successore: Stemma vescovo.png
Francisco F. Claver 14 settembre 1984 - 30 dicembre 1992 Honesto Chaves Pacana I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Francisco F. Claver {{{data}}} Honesto Chaves Pacana
Predecessore: Arcivescovo di Lipa Successore: Stemma arcivescovo.png
Mariano Gaviola y Garcés 30 dicembre 1992 - 15 settembre 2003 Ramon Cabrera Argüelles I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Mariano Gaviola y Garcés {{{data}}} Ramon Cabrera Argüelles
Predecessore: Arcivescovo di Manila Successore: Stemma arcivescovo.png
Jaime Lachica Sin 15 settembre 2003 - Luis Antonio Tagle I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Jaime Lachica Sin {{{data}}} Luis Antonio Tagle
Predecessore: Cardinale presbitero del Santissimo Nome di Maria a Via Latina Successore: Kardinalpallium.png
Paulos Tzadua 24 marzo 2006 - in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Paulos Tzadua {{{data}}} in carica
Predecessore: Amministratore apostolico di Pasig Successore: Stemma vescovo.png
Francisco C. San Diego 12 dicembre 2010 - 20 aprile 2011 Mylo Hubert Claudio Vergara I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Francisco C. San Diego {{{data}}} Mylo Hubert Claudio Vergara
Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.