Jaime Lachica Sin

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Jaime Lachica Sin
Sinstemma.jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Sinfoto2.jpg

{{{didascalia}}}
Serviam
Titolo cardinalizio
Incarichi attuali
Età alla morte 76 anni
Nascita New Washington Filippine
31 agosto 1928
Morte San Juan
21 giugno 2005
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 3 aprile 1954 dall'arcivescovo Antonio José Frondosa
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 10 febbraio 1967 da Paolo VI
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile 18 marzo 1967 dall'arcivescovo Antonio José Frondosa
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo 15 gennaio 1972
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
24 maggio 1976 da Paolo VI (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine Vescovi
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
Biografia su vatican.va
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Jaime Lachica Sin (New Washington Filippine, 31 agosto 1928; † San Juan, 21 giugno 2005) è stato un cardinale e arcivescovo filippino.

Biografia

Nacque a New Washington, nella diocesi di Kalibo, il 31 agosto 1928, settimo di sedici figli.

Dopo aver ricevuto l'istruzione primaria nelle scuole pubbliche, entrò nel 1941 nel seminario minore San Vincente Ferrer a Jaro. Vi rimase però solo pochi mesi, poiché lo stesso anno le vicende della guerra del Pacifico con l'occupazione giapponese delle Filippine, lo costrinsero a fuggire ed a rifugiarsi con la famiglia nelle montagne dell'interno, dove per tre anni prese lezioni di latino dal parroco di El Kalibo. Rientrato poi nel seminario di Jaro, poté iniziare gli studi di filosofia e teologia al cui compimento venne ordinato sacerdote il 3 aprile 1954 nella diocesi di Capiz.

Il primo incarico che gli fu assegnato fu quello di ritornare sui monti dove aveva vissuto negli anni della guerra, e di visitare una per una le centinaia di piccole parrocchie che vi erano disseminate, per tenere prediche e per suscitare vocazioni per il nuovo seminario San Pio X. Alla fine di questo faticoso compito che durò tre anni e che non mancò di dare risultati, nel giugno del 1957 fu nominato rettore del seminario San Pio X. Nei dieci anni successivi fu animatore instancabile oltre che del seminario, nel quale pure insegnava, di molte opere di apostolato tenendo pure seguitissime conversazioni da una stazione radio della diocesi.

Il 10 febbraio 1967 fu eletto da Paolo VI alla sede titolare di Obba e consacrato vescovo il 18 marzo dello stesso anno diventando dapprima ausiliare e poi, dal giugno 1970, coadiutore con diritto di successione e amministratore apostolico sede plena di Jaro. Il 15 gennaio 1972, fu promosso arcivescovo titolare di Massa Lubrense. L'8 ottobre 1972 divenne arcivescovo di Jaro.

Il 21 gennaio 1974 Paolo VI lo nominò Arcivescovo di Manila.

Da Paolo VI fu creato e pubblicato cardinale nel Concistoro del 24 maggio 1976, del Titolo di Santa Maria ai Monti.

Fu presidente della Conferenza episcopale delle Filippine dal 1977 al 1981.

Per due volte, nel 1981 e nel 1995, accolse il Santo Padre Giovanni Paolo II in visita pastorale nelle Filippine.

Il 15 settembre 2003 divenne Arcivescovo emerito di Manila.

Per motivi di salute non potè partecipare al Conclave del 2005 che elesse Papa Benedetto XVI.

Morì il 21 giugno 2005.

Genealogia episcopale e successione apostolica

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo titolare di Obba Successore: Arcbishop.png
Joseph Khiamsun Nittayo 10 febbraio 1967 - 15 gennaio 1972 Erwin Hecht I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Joseph Khiamsun Nittayo {{{data}}} Erwin Hecht
Predecessore: Arcivescovo titolare di Massa Lubrense Successore: Arcbishop.png
Paul Aijirô Yamaguchi 15 gennaio 1972 - 8 ottobre 1972 Robert Fealey Morneau I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Paul Aijirô Yamaguchi {{{data}}} Robert Fealey Morneau
Predecessore: Arcivescovo di Jaro Successore: Arcbishop.png
José Maria Cuenco 8 ottobre 1972 - 21 gennaio 1974 Artemio G. Casas I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
José Maria Cuenco {{{data}}} Artemio G. Casas
Predecessore: Arcivescovo di Manila Successore: Arcbishop.png
Rufino Jiao Santos 21 gennaio 1974 - 15 settembre 2003 Gaudencio Borbon Rosales I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Rufino Jiao Santos {{{data}}} Gaudencio Borbon Rosales
Predecessore: Cardinale presbitero di Santa Maria ai Monti Successore: Stemma cardinale.png
Rufino Jiao Santos 24 maggio 1976 - 21 giugno 2005 Jorge Liberato Urosa Savino I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Rufino Jiao Santos {{{data}}} Jorge Liberato Urosa Savino
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.