John Njue

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
John Njue
Njuestemma.jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

Njueimmagine.jpg

{{{didascalia}}}
In veritate testimonium, in caritate servitium
Titolo cardinalizio
Cardinale presbitero del Preziosissimo Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo
Arcivescovo di Nairobi
Presidente della Conferenza Episcopale del Kenya
Primate del Kenya
Età attuale 76 anni
Nascita Embu
1944
Morte
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale 6 gennaio 1973 da papa Paolo VI
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 20 settembre 1986 dal cardinal Jozef Tomko
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo 9 marzo 2002
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
Creazione
a Cardinale
24 novembre 2007 da Benedetto XVI (vedi)
Cardinale elettore Fino al 2024
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
Biografia su vatican.va
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

John Njue (Embu, 1944) è un cardinale e arcivescovo keniota.

Biografia

Ha ricevuto il battesimo nel 1948, nella parrocchia di Kevote. Ha iniziato a frequentare la scuola nel 1952, tra grandi difficoltà, presso la Gitury Primary School. Nel 1959 si è potuto trasferire a Kyaweru, presso la Nguviu Intermediate School, dove è rimasto fino alla fine del 1960. Ha espresso in quel periodo il desiderio di diventare sacerdote. Ha ricevuto un grande incoraggiamento dal suo insegnante Nazario Mvungu e da Matteo, un catechista molto legato a lui.

Nel 1962 è entrato nel seminario minore di Nkubu, dove ha completato il primo corso. Dopo aver portato a termine con successo l'iter degli studi primari, ha concluso quelli secondari nello stesso seminario conseguendo il Cambridge school certificate nel 1966.

È stato a Nabuku che ha maturato definitivamente la sua vocazione sacerdotale. Così si è recato a Roma e si è iscritto ai corsi della Pontificia Università Urbaniana per studiare filosofia, laureandosi nel 1969. In seguito, nel 1974, ha ottenuto anche la laurea in teologia presso la Pontificia Università Lateranense.

Il 6 gennaio 1973, solennità dell'Epifania e 350º anniversario dell'istituzione della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli, è stato ordinato sacerdote da Paolo VI nella basilica di San Pietro.

Al suo ritorno in Kenya, avvenuto nell'ottobre 1974, ha svolto il suo ministero per un anno nella parrocchia di Kariakomu, in quello che è oggi il distretto meridionale di Meru dell'omonima diocesi. Nello stesso anno è stato nominato professore di filosofia e decano degli studenti presso il Saint Augustine Senior Seminary, a Mabanga in Bungoma. In seguito ne è divenuto rettore per quattro anni dal 1978 al 1982.

Nel giugno 1982 si è recato negli Stati Uniti d'America, dove ha partecipato a un programma di rinnovamento spirituale per sei mesi. Tornato in patria, è stato nominato parroco della Chuka Parish, divenendo in tal modo il primo sacerdote africano a essere assegnato a quella parrocchia dopo la partenza dei missionari della Consolata. Vi è rimasto per due anni e mezzo. Nel gennaio 1985 è stato nominato rettore del Saint Joseph's Philosophicum Seminary di Nairobi.

Il 9 giugno 1986 è stato eletto primo vescovo della nuova diocesi di Embu. Ha ricevuto l'ordinazione episcopale il 20 settembre 1986.

È stato nominato arcivescovo coadiutore di Nyeri il 23 gennaio 2002. Dopo la morte del vicario apostolico di Isiolo, il vescovo Luigi Locati il 14 luglio 2005, è stato per un anno anche amministratore apostolico del vicariato apostolico di Isiolo.

È stato presidente della commissione episcopale seminariale per i seminari maggiori in Kenya dal 1987 al 1991, presidente della commissione giustizia e pace della Conferenza episcopale kenyana, presidente del dipartimento per lo sviluppo e i servizi sociali del segretariato cattolico kenyano. È, inoltre, amministratore apostolico della diocesi di Muranga e presidente della Conferenza episcopale kenyana.

Il 6 ottobre 2007 Benedetto XVI lo ha nominato arcivescovo di Nairobi.

È stato creato e pubblicato Cardinale da Benedetto XVI nel Concistoro del 24 novembre 2007, del Titolo del Preziosissimo Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo.

È membro della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli e della Congregazione per il Clero.

Genealogia episcopale e successione apostolica

Predecessore: Vescovo di Embu Successore: Stemma vescovo.png
Diocesi non esistente 6 giugno 1986 - 20 settembre 1986 Anthony Muheria I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Diocesi non esistente {{{data}}} Anthony Muheria
Predecessore: Arcivescovo di Nairobi Successore: Stemma arcivescovo.png
Raphael S. Ndingi Mwana'a Nzeki dal 6 ottobre 2007 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Raphael S. Ndingi Mwana'a Nzeki {{{data}}} in carica
Predecessore: Cardinale presbitero dei Preziosissimo Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo Successore: Stemma cardinale.png
- dal 24 novembre 2007 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
- {{{data}}} in carica
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.