Mario Aurelio Poli

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Mario Aurelio Poli
Kardinalpallium.png
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo
ERRORE in "fase canonizz"

MarioAurelioPoli.jpg

Mons. Mario Aurelio Poli
'
Titolo cardinalizio
Cardinale presbitero di San Roberto Bellarmino
Incarichi attuali
Arcivescovo di Buenos Aires
Età attuale 72 anni
Nascita Buenos Aires
29 novembre 1947
Morte
Sepoltura
Appartenenza Arcidiocesi di Buenos Aires
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 25 novembre 1978
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 8 febbraio 2002 da Giovanni Paolo II
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile Buenos Aires, 20 aprile 2002 dal card. Jorge Mario Bergoglio
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo 28 marzo 2013
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
Creazione
a Cardinale
22 febbraio 2014 da Francesco (vedi)
Cardinale elettore Fino al 29 novembre 2027
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
Biografia su vatican.va
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Mario Aurelio Poli (Buenos Aires, 29 novembre 1947) è un cardinale e arcivescovo argentino.

Biografia

Formazione

Nativo di Buenos Aires, ha compiuto gli studi primari nella scuola statale e quelli secondari nella scuola parrocchiale di San Pedro Apóstol e ha frequentato la facoltà di diritto e scienze sociali dell'Università della capitale, ottenendo la licenza in Servicio social.

A 22 anni è entrato nel seminario metropolitano di Buenos Aires (Villa Devoto), dove ha seguito i corsi di filosofia e teologia. Fu ordinato sacerdote nella cattedrale bonarense il 25 novembre 1978.

Ha conseguito il dottorato in teologia presso la Pontificia Università Cattolica Argentina.

Carriera ecclesiastica

È stato vicario parrocchiale a San Cayetano (1978-1980) e quindi ha ricoperto incarichi dirigenziali nel seminario maggiore (1980-1991) e assistente ecclesiastico dell'associazione laicale Fraternidades y Agrupaciones Santo Tomás de Aquino (1988-1992).

Per dieci anni è stato direttore dell'istituto vocazionale San José (propedeutico al seminario maggiore), divenendo anche membro del collegio dei consultori e del consiglio presbiterale di Buenos Aires.

Dal 1980 ha insegnato storia ecclesiastica e patrologia nella facoltà di teologia della Pontificia Università Cattolica Argentina.

L'8 febbraio 2002 è stato nominato vescovo titolare di Abidda e ausiliare di Buenos Aires, continuando l'attività di docente. Ha ricevuto l'ordinazione episcopale il successivo 20 aprile dal cardinale Bergoglio.

Il 24 giugno 2008 è stato trasferito alla sede di Santa Rosa, facendovi ingresso il 30 agosto.

Il 28 marzo 2013 è stato nominato arcivescovo di Buenos Aires.

Incarichi

Nella Conferenza episcopale argentina è stato membro delle commissioni per l'educazione cattolica e per i ministeri.

Attualmente presiede quella per la catechesi e la pastorale biblica. E' cappellano nazionale degli scout.

Genealogia episcopale e successione apostolica

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo titolare di Abidda Ausiliare di Buenos Aires Successore: Stemma vescovo.png
Peter Louis Cakü 8 febbraio 2002 - 24 giugno 2008 Carlos Suárez Cázares I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Peter Louis Cakü {{{data}}} Carlos Suárez Cázares
Predecessore: Vescovo di Santa Rosa Successore: Stemma vescovo.png
Rinaldo Fidel Brédice 24 giugno 2008 - 28 marzo 2013 Raúl Martín I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Rinaldo Fidel Brédice {{{data}}} Raúl Martín
Predecessore: Arcivescovo di Buenos Aires Successore: Stemma arcivescovo.png
Jorge Mario Bergoglio dal 28 marzo 2013 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Jorge Mario Bergoglio {{{data}}} in carica
Predecessore: Cardinale presbitero di San Roberto Bellarmino Successore: CardinalCoA PioM.svg
Jorge Mario Bergoglio dal 22 febbraio 2014 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Jorge Mario Bergoglio {{{data}}} in carica
Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.