Raúl Eduardo Vela Chiriboga

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Raúl Eduardo Vela Chiriboga
VELA CHIROBOGA EDUARDO.jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo
ERRORE in "fase canonizz"

Chiribogafoto.jpg

{{{didascalia}}}
Cum Maria Matre Jesu
Titolo cardinalizio
Cardinale presbitero di Santa Maria in Via
Arcivescovo emerito di Quito
Età attuale 86 anni
Nascita Riobamba
1º gennaio 1934
Morte
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale 28 luglio 1957 da monsignor Leonidas Eduardo Proaño
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 20 aprile 1972 da Paolo VI
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile 21 maggio 1971 dal Cardinale Pablo Muñoz Vega
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo 21 marzo 2003
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
Creazione
a Cardinale
20 novembre 2010 da Benedetto XVI (vedi)
Cardinale elettore NO (fino al 1º gennaio 2014)
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Raúl Eduardo Vela Chiriboga (Riobamba, 1º gennaio 1934) è un cardinale ecuadoriano.

Biografia

Quinto di nove figli, nacque a Riobamba il 1° gennaio 1934. Dopo aver conseguito il diploma di studi superiori nel collegio salesiano della città natale, nel 1951 entrò nel seminario maggiore di Quito, dove studiò teologia e filosofia.

In seguito continuò la sua formazione lontano dall'Ecuador, in particolare a Bogotá, Madrid e Buenos Aires. Il 28 luglio 1957 è stato ordinato sacerdote dall'allora vescovo di Riobamba Leonidas Eduardo Proaño.

Il 20 aprile 1972 fu eletto Vescovo titolare di Ausafa e nominato vescovo ausiliare di Guayaquil. Ricevette l'ordinazione episcopale il successivo 21 maggio dall'allora arcivescovo di Quito, il cardinale Pablo Muñoz Vega. Il 29 aprile 1975 fu nominato vescovo di Azogues.

Fu trasferito l'8 luglio 1989 alla Chiesa titolare di Pauzera e gli fu affidato l'ufficio di Ordinario Militare per l'Ecuador.

Il 21 marzo 2003 fu promosso alla Sede arcivescovile primaziale di Quito, ma l'11 settembre 2010 rinunciò al governo pastorale della sede metropolitana.

Da Benedetto XVI fu creato e pubblicato cardinale nel Concistoro del 20 novembre 2010, del titolo di Santa Maria in Via.

È membro del Pontificio Consiglio per la Famiglia e della Pontificia Commissione per l'America Latina.

Incarichi istituzionali

Come primo incarico, è stato segretario della curia diocesana per un decennio, fino al 1967. Negli stessi anni, è stato direttore della Caritas di Riobamba e ha collaborato con il servizio di pastorale per gli indigeni, mettendo a frutto l'esperienza maturata. Nel 1968 è stato designato sotto-segretario della Conferenza episcopale ecuadoriana, incarico che ha ricoperto fino al 1970, quando è stato eletto segretario generale della stessa.

Negli anni '70, è stato anche assistente nazionale del Movimento familiare cristiano.

La Conferenza episcopale nazionale gli ha affidato vari incarichi di fiducia, tra i quali, nel febbraio 1979, quello di delegato alla III Conferenza Generale Episcopato Latino Americano, a Puebla. Dal 1981 al 1988 è stato membro del Consiglio episcopale latinoamericano (C.E.L.A.M.). Si sono susseguiti anche gli incarichi all'interno della Conferenza dei vescovi del Paese: dal 1980 al 1986 è stato presidente della commissione episcopale della pastorale sociale e dal 1986 al 1995 presidente di quella per la liturgia.

Nell'anno 2000 è stato eletto presidente della fondazione Misas para los sacerdotes del Ecuador[1]

Genealogia episcopale

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo titolare di Ausafa Successore: Stemma vescovo.png
Jorge Manuel López 20 aprile 1972 - 29 aprile 1975 Fulgence Werner Le Roy I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Jorge Manuel López {{{data}}} Fulgence Werner Le Roy
Predecessore: Vescovo di Azogues Successore: Stemma vescovo.png
José Gabriel Diaz Cueva 29 aprile 1975 - 8 luglio 1989 Clímaco Jacinto Zarauz Carrillo I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
José Gabriel Diaz Cueva {{{data}}} Clímaco Jacinto Zarauz Carrillo
Predecessore: Vescovo titolare di Paunzera Successore: Stemma arcivescovo.png
Guillermo Alvaro Ortiz Carrillo 8 luglio 1989 - 7 marzo 1998 Franklyn Nubuasah I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Guillermo Alvaro Ortiz Carrillo {{{data}}} Franklyn Nubuasah
Predecessore: Ordinario Militare dell'Ecuador Successore: Stemma arcivescovo.png
Juan Ignacio Larrea Holguín 8 luglio 1989 - 21 marzo 2003 Miguel Angel Aguilar Miranda I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Juan Ignacio Larrea Holguín {{{data}}} Miguel Angel Aguilar Miranda
Predecessore: Arcivescovo di Quito Successore: Stemma arcivescovo.png
Antonio José González Zumárraga 21 marzo 2003 - 11 settembre 2010 Fausto Gabriel Trávez Trávez I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Antonio José González Zumárraga {{{data}}} Fausto Gabriel Trávez Trávez
Predecessore: Primate dell'Ecuador Successore: ArchbishopPallium PioM.svg
Antonio José González Zumárraga 21 marzo 2003 - 11 settembre 2010 Fausto Gabriel Trávez Trávez I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Antonio José González Zumárraga {{{data}}} Fausto Gabriel Trávez Trávez
Predecessore: Cardinale presbitero di Santa Maria in Via Successore: Stemma cardinale.png
Antonio José González Zumárraga dal 20 novembre 2010 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Antonio José González Zumárraga {{{data}}} in carica
Note
  1. Si tratta di un organismo che raccoglie intenzioni di messe nei Paesi con maggiore disponibilità di denaro, il cui ricavato è distribuito tra i presbiteri ecuadoriani più bisognosi.
Voci correlate
Collegamenti esterni

Biografia sul sito della Santa Sede

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.