Riccardo Fontana

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Riccardo Fontana
Fontanaarezzo2a.png
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo
ERRORE in "fase canonizz"

SCHEDAARCIVESCOVOS.FRA.jpg

L'arcivescovo Riccardo Fontana
Non recuso laborem
Titolo
Vescovo di Arezzo-Cortona-Sansepolcro
Titolo personale di Arcivescovo
Età attuale 72 anni
Nascita Forte dei Marmi
20 gennaio 1947
Morte
Sepoltura
Appartenenza Arcidiocesi di Pisa
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale Pisa, 2 luglio 1972
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo 16 dicembre 1995 da Giovanni Paolo II
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile Basilica di S. Pietro, 6 gennaio 1995 dal Papa Giovanni Paolo II
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine Vescovi
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
Sito ufficiale o di riferimento
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
[208 Scheda] nel sito della CEI

Riccardo Fontana (Forte dei Marmi, 20 gennaio 1947) è un arcivescovo italiano.

Biografia

La formazione e il ministero sacerdotale

Nato a Forte dei Marmi, in provincia di Lucca e arcidiocesi di Pisa, il 20 gennaio 1947. A 18 anni entra nel seminario della chiesa pisana, e poi si reca a Roma come allievo dell'Almo Collegio Capranica, dove consegue la licenza in teologia presso la Pontificia Università Gregoriana. Viene ordinato presbitero a Pisa il 2 luglio 1972.

Vicario della Parrocchia del Preziosissimo Sangue a Roma, incaricato della Pastorale giovanile di zona, insegna religione nei licei. Presso la Pontificia Università Lateranense completa la formazione giuridica già ricevuta nella facoltà di giurisprudenza dell’Università «La Sapienza» di Roma.

Chiamato nel servizio diplomatico della Santa Sede, va come addetto e poi segretario della Nunziatura apostolica in Indonesia. Nel 1981 ritorna a Roma presso il Consiglio per gli affari pubblici della Chiesa: collabora nella Segreteria dell’allora arcivescovo Achille Silvestrini (oggi cardinale e prefetto emerito della Congregazione per le Chiese orientali). Poi diviene responsabile in Segreteria di Stato per l’area del Sud-Est asiatico, dell’Australia e dell’Oceania.

Nominato rettore della chiesa di Santa Barbara dei Librari a Roma, la riapre al culto dopo oltre un secolo di non utilizzo. Assieme a un gruppo di laici, dà vita alla «Comunità di Santa Barbara» per la pastorale giovanile, la catechesi degli adulti, l’animazione del volontariato alla carità e la formazione della comunità cristiana. Dalla Conferenza episcopale del Lazio, per un quadriennio, viene nominato assistente ecclesiastico regionale per gli scout dell’Agesci. Per quattro anni è capo della segreteria del cardinale Angelo Sodano, Segretario di Stato di Giovanni Paolo II.

Il ministero episcopale

Eletto alla sede arcivescovile di Spoleto-Norcia il 16 dicembre 1995, riceve la consacrazione episcopale il 6 gennaio 1996 nella basilica di San Pietro in Vaticano per l'imposizione delle mani di papa Giovanni Paolo II.

È vice-presidente di Caritas italiana e segretario della Commissione episcopale per il servizio della carità e la salute della Conferenza episcopale italiana.

Il 16 luglio 2009 è trasferito alla sede vescovile di Arezzo-Cortona-Sansepolcro.

Il 5 ottobre 2010 è stato nominato membro dell'Assemblea Speciale per il Medio Oriente del Sinodo dei Vescovi (10-24 ottobre 2010).

Genealogia episcopale e successione apostolica

Onorificenze

Cavaliere di Gran Croce di Grazia Ecclesiastica del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio (Casa di Borbone-Due Sicilie) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce di Grazia Ecclesiastica del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio (Casa di Borbone-Due Sicilie)
— [1]

Successione degli incarichi

Predecessore: Arcivescovo di Spoleto-Norcia Successore: Arcbishop.png
Antonio Ambrosanio 16 dicembre 1995 - 16 luglio 2009 Renato Boccardo I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Antonio Ambrosanio {{{data}}} Renato Boccardo
Predecessore: Vescovo di Arezzo-Cortona-Sansepolcro
Titolo personale di Arcivescovo
Successore: Stemma vescovo.png
Gualtiero Bassetti dal 16 luglio 2009 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Gualtiero Bassetti {{{data}}} in carica
Note
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.