Gualtiero Bassetti

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Gualtiero Bassetti
Bassettistemma.jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

Cardinale-Gualtiero-Bassetti.jpg

{{{didascalia}}}
In charitate fundati
Titolo cardinalizio
Cardinale presbitero di Santa Cecilia
Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve
Età attuale 77 anni
Nascita Popolano di Marradi
7 aprile 1942
Morte
Sepoltura
Appartenenza Arcidiocesi di Firenze
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale 29 giugno 1966 dal Card. Ermenegildo Florit
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 9 luglio 1994 da Giovanni Paolo II
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile Firenze, 8 settembre 1994 dal Card. Silvano Piovanelli
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo 16 luglio 2009
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
Creazione
a Cardinale
22 febbraio 2014 da Francesco (vedi)
Cardinale elettore Fino al 7 aprile 2022
Ruoli ricoperti Vescovo di Massa Marittima-Piombino
Vescovo di Arezzo-Cortona-Sansepolcro
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine Vescovi
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
Biografia su vatican.va
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda
[80 Scheda] nel sito della CEI
Scheda nel sito della diocesi o congregazione

Gualtiero Bassetti (Popolano di Marradi, 7 aprile 1942) è un cardinale e arcivescovo italiano, presidente della Conferenza Episcopale Italiana.

Biografia

La formazione e il ministero sacerdotale

Gualtiero Bassetti, primo di tre figli, nasce il 7 aprile 1942 a Popolano, frazione del comune di Marradi (Firenze), nel territorio della Diocesi di Faenza-Modigliana, mentre vive tutta la sua formazione presbiterale nell'Arcidiocesi di Firenze, nella quale è anche ordinato sacerdote il 29 giugno 1966 dal cardinale Ermenegildo Florit e dal quale viene nominato viceparroco a San Salvi.

Dal 1968 prestò servizio presso il seminario minore, come assistente e responsabile della pastorale vocazionale e dal 1972 come rettore.

Nel 1979 il cardinale Giovanni Benelli lo nominò rettore del seminario maggiore.

Nel 1990 divenne pro-vicario generale e dal 1992 vicario generale dell'Arcidiocesi di Firenze.

Il ministero episcopale

Il 9 luglio 1994 viene eletto da Giovanni Paolo II vescovo di Massa Marittima-Piombino; il cardinale Silvano Piovanelli lo consacrò vescovo l'8 settembre 1994.

Il 21 novembre 1998 fu trasferito alla Diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro, nella quale fece il suo ingresso il 6 febbraio 1999; diocesi che ha guidato per undici anni finché è stato eletto alla sede arcivescovile perugina.

È stato principale consacratore del vescovo Giovanni Santucci e coconsacrante del vescovo Claudio Maniago e dell'arcivescovo Raffaello Funghini.

È vice presidente della Conferenza Episcopale Italiana per l'Italia centrale.

Ha ricoperto, nel tempo, vari incarichi pontifici:

  • delegato per i Seminari d'Italia;
  • membro della Commissione episcopale per il clero e la vita consacrata;
  • membro del Pontificio consiglio per la promozione dell'unità dei cristiani.

Il 16 luglio 2009 papa Benedetto XVI lo ha nominato arcivescovo di Perugia-Città della Pieve.

Il 29 giugno 2010 nella Basilica di San Pietro a Roma ha ricevuto il pallio, insegna propria degli arcivescovi metropoliti, da papa Benedetto XVI.

Dall'ottobre 2012 è presidente della Conferenza Episcopale Umbra.

Il 16 dicembre 2013, papa Francesco lo ha chiamato a far parte della Congregazione dei Vescovi, e lo stesso pontefice il 12 gennaio 2014, annuncia la nomina di mons. Gualtiero Bassetti a cardinale.

Papa Francesco lo ha creato cardinale nel Concistoro del 22 febbraio 2014 del titolo di Santa Cecilia.

Nel 2016 è stato incaricato di redigere il testo dei commenti alle stazioni della Via Crucis del papa al Colosseo[1].

Il 24 maggio 2017 Bassetti è stato nominato da papa Francesco presidente della Conferenza Episcopale Italiana, in sostituzione del cardinale Angelo Bagnasco.

Opere

  • Chiesa e ministeri. Lettera pastorale. Orientamenti e prospettive in vista del ripristino nella Diocesi del diaconato permanente e degli altri ministeri istituiti. 8 settembre 1997, All'insegna del giglio, Firenze 1997
  • Signore apri le mie labbra. Lettera pastorale, Diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro, 2003
  • Chi perde Cristo perde tutto, in Annuncio del Vangelo e comunione. Atti del Convegno dei Cappellani militari. Assisi 2012, a cura di Giuseppina Avolio, San Paolo, Cinisello Balsamo (MI) 2012
  • Come sono belle le tue tende! Le unità pastorali: il nuovo volto di una Chiesa missionaria. Direttorio pastorale, Perugia, 2012
  • Missione e conversione pastorale. Lettera pastorale ai fedeli dell'Arcidiocesi di Perugia-Città della Pieve alla luce della 'Evangelii gaudium' per l'avvio del processo di discernimento, purificazione e riforma, Tau, Todi 2014
  • Prefazione a: Luigi Mistò, Ti chiamo amico! I magnifici 10 del Vangelo, Monti, Saronno 2014
  • Intervento in: Le periferie dell'umano, a cura di Emanuela Belloni e Alberto Savorana, BUR saggi, Milano 2014
  • Prefazione a: Carlo Baglioni, Annali della Chiesa perugina con la successione cronologica de vescovi e la notitia de Santi, beati, servi di Dio, prelati e di altri huomini illustri nelle armi e nelle lettere che fiorirono in essa, a cura di Loredana Basili, Perugia : Congragazione dell'Oratorio di san Filippo Neri, Passignano : Aguaplano - Officina del Libro, 2014
  • Presentazione a: Mario Timio, Migranti. Volti e storie dalle periferie del mondo, Cittadella, Assisi 2014
  • Intervento in: A più voci. Dieci risposte sulla Resistenza. Perché la Resistenza non è diventata l’unica possibile ‘memoria condivisa’ su cui costruire l’identità italiana? Come è possibile che la storiografia revisionista abbia avuto da noi tale diffusione? Qual è il lascito della Resistenza? Ha senso parlare di ‘tradimento’ della Resistenza? Sono alcune delle domande che a settant’anni dalla Liberazione MicroMega ha rivolto ad alcuni esponenti del mondo della cultura, della letteratura, della filosofia, del diritto, della religione, in Ora e sempre Resistenza, Gruppo editoriale L'Espresso, Roma 2015 («Micromega. Le ragioni della sinistra», n. 3, 2015)
  • La gioia della carità, Marcianum, Venezia 2015

Genealogia episcopale e successione apostolica

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo di Massa Marittima-Piombino Successore: Stemma vescovo.png
Angelo Comastri 9 luglio 1994 - 21 novembre 1998 Giovanni Santucci I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Angelo Comastri {{{data}}} Giovanni Santucci
Predecessore: Vescovo di Arezzo-Cortona-Sansepolcro Successore: Stemma vescovo.png
Flavio Roberto Carraro 21 novembre 1998 - 16 luglio 2009 Riccardo Fontana I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Flavio Roberto Carraro {{{data}}} Riccardo Fontana
Predecessore: Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve Successore: Stemma arcivescovo.png
Giuseppe Chiaretti dal 16 luglio 2009 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giuseppe Chiaretti {{{data}}} in carica
Predecessore: Cardinale presbitero di Santa Cecilia Successore: CardinalCoA PioM.svg
Carlo Maria Martini dal 22 febbraio 2014 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Carlo Maria Martini {{{data}}} in carica
Predecessore: Presidente della Conferenza Episcopale Italiana Successore: Stemma cardinale.png
Angelo Bagnasco 24 maggio 2017 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Angelo Bagnasco {{{data}}} in carica
Note
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.