Andrea Bruno Mazzocato

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Disambig-dark.svg
Nota di disambigua - Se stai cercando altri significati del nome Andrea, vedi Andrea (disambigua).
Andrea Bruno Mazzocato
Mazzoccato stemma Udine.gif
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

Mazzocato 08.jpg

{{{didascalia}}}
Pro Vobis in Christo Ministri
Titolo
arcivescovo metropolita di Udine
Età attuale 71 anni
Nascita San Trovaso
1 settembre 1948
Morte
Sepoltura
Appartenenza Diocesi di Treviso
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale Riese Pio X, 3 settembre 1972 da mons. Antonio Mistrorigo
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 11 ottobre 2000 da Giovanni Paolo II
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile Treviso, 9 dicembre 2000 dal mons. Paolo Magnani
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine Vescovi
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
[278 Scheda] nel sito della CEI
Scheda nel sito della diocesi o congregazione

Andrea Bruno Mazzocato (San Trovaso, 1 settembre 1948) è un Arcivescovo italiano, arcivescovo metropolita di Udine dal 20 agosto 2009.

Biografia

La formazione e il ministero sacerdotale

È nato a San Trovaso di Preganziol il 1 Settembre 1948.

Ha frequentato gli studi presso il Seminario vescovile di Treviso ed è stato ordinato sacerdote il 3 settembre 1972.

Dal 1972 al 1977 ha svolto il ministero sacerdotale come Cooperatore parrocchiale a San Martino di Lupari (PD). Contemporaneamente ha conseguito la Licenza in Liturgia Pastorale presso l'Istituto di Liturgia Pastorale di Santa Giustina a Padova. Successivamente ha conseguito la Licenza in Teologia Dogmatica presso la Facoltà Teologica dell'Italia settentrionale a Milano.

Dal 1977 al 2001 è stato docente di Teologia Dogmatica presso lo Studio Teologico Interdiocesano di Treviso-Vittorio Veneto, tenendo corsi anche presso lo Studio Teologico San Massimo dei Frati Conventuali di Padova e presso l'Istituto Superiore di Scienze Religiose.

Dal 1977 al 1986 ha avuto l'incarico di Padre Spirituale nel Seminario Maggiore diocesano. Dal 1987 al 1994 ha seguito la formazione del clero giovane come Delegato Vescovile.

Nel 1990 venne nominato Pro-Rettore del Seminario Minore di Treviso e poi, nel 1994, Rettore del Seminario Vescovile.

Il ministero episcopale

L'11 ottobre 2000, il Servo di Dio Giovanni Paolo II lo ha eletto Vescovo di Adria-Rovigo. Ricevette l'ordinazione episcopale nella Cattedrale di Treviso il 9 dicembre 2000 per l'imposizione delle mani di monsignor Paolo Magnani, vescovo di Treviso. Con-consacranti: monsignor Antonio Mistrorigo, vescovo emerito di Treviso, e monsignor Martino Gomiero, vescovo emerito di Adria-Rovigo. Ha guidato la chiesa rodigina per 3 anni.

Il 3 dicembre 2003 venne eletto Vescovo di Treviso, diocesi nella quale fece il suo ingresso il successivo 18 gennaio 2004. Nei cinque anni alla guida della sua diocesi di origine, monsignor Mazzocato promosse diverse iniziative con l'obiettivo di promuovere una profonda partecipazione alla vita ecclesiale da parte delle varie componenti presenti sul territorio[1] Diede nuovo impulso alla riorganizzazione della diocesi[2] Durante il suo episcopato la Diocesi, nella casa a Lorenzago di Cadore (BL) dove già soggiornò Giovanni Paolo II, ospitò per le ferie estive anche papa Ratzinger.

Benedetto XVI il 20 agosto 2009 lo nominò Arcivescovo metropolita di Udine dove fece il suo ingresso il 18 ottobre 2009.

Genealogia episcopale e successione apostolica

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo di Adria-Rovigo Successore: Stemma vescovo.png
Martino Gomiero 11 ottobre 2000 - 3 dicembre 2003 Lucio Soravito de Franceschi I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Martino Gomiero {{{data}}} Lucio Soravito de Franceschi
Predecessore: Vescovo di Treviso Successore: Stemma vescovo.png
Paolo Magnani 3 dicembre 2003 - 20 agosto 2009 Gianfranco Agostino Gardin I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Paolo Magnani {{{data}}} Gianfranco Agostino Gardin
Predecessore: Arcivescovo di Udine Successore: ArchbishopPalliumudine.png
Pietro Brollo dal 20 agosto 2009 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Pietro Brollo {{{data}}} in carica
Note
  1. Vanno ricordati il Congresso eucaristico diocesano e la grande Convocazione diocesana (ottomila presenze allo stadio del rugby di Treviso) del 6 giugno 2009 durante la quale ha consegnato la sua "Esortazione Pastorale" che ha tracciato il percorso pastorale della Diocesi per gli anni successivi.
  2. Avviò il progetto delle collaborazioni pastorali fra parrocchie con l'obiettivo non di accorpare ma di promuovere e sostenere anche le parrocchie più piccole. Il progetto, sospeso per il suo trasferimento ad Udine, è stato subito assunto dal suo successore a Treviso, monsignor Gianfranco Agostino Gardin.
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.