Ignatius Kung Pin-mei

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Ignatius Kung Pin-mei
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Ignazio Kung Pin-mei.jpg

Ut sint unum ovile et unus pastor
Titolo cardinalizio
Incarichi attuali
Età alla morte 98 anni
Nascita P'ou-tong
2 agosto 1901
Morte Stamford (Connecticut)
12 marzo 2000
Sepoltura Cimitero di Santa Clara, California
Appartenenza arcidiocesi di Shanghai
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 28 maggio 1930
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 9 giugno 1949 da papa Pio XII
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile Chiesa di San Giuseppe di Zikawei (Shanghai), 7 ottobre 1949 dall'arc. Antonio Riberi
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
Creazione
a Cardinale
30 giugno 1979 da Giovanni Paolo II (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Riammesso da da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Ignatius Kung Pin-mei (P'ou-tong, 2 agosto 1901; † Stamford (Connecticut), 12 marzo 2000) è stato un cardinale e vescovo cinese.

Cenni biografici

Nato a P'ou-tong, nell'arcidiocesi di Shanghai, in Cina, apparteneva a una famiglia cattolica da cinque generazioni. Il suo cognome è pure registrato come Gong Pin-mei e Gong Pinmei.

Formazione e ministero sacerdotale

All'età di 12 anni, sua zia Martha che era una suora reclusa in casa, gli ha fatto conoscere i classici cinesi, gli ha dato una istruzione religiosa e lo ha incoraggiato a entrare nel sacerdozio. Ha frequentato poi la Saint Ignatius High School di Shanghai ed entrato nel Seminario di Shanghai all'età di 19 anni.

Ordinato presbitero il 28 maggio 1930, dal 1930 al 1949 ha svolto il servizio pastorale nell'arcidiocesi di Shanghai; sebbene fosse un presbitero diocesano, fu nominato preside della Aurora High School e della Gonzaga High School, gestite entrambe dalla Compagnia di Gesù.

Ministero episcopale

Nominato vescovo di Suzhou il 9 agosto 1949, è stato consacrato il 7 ottobre 1949 nella Chiesa di San Giuseppe di Zikawei (Shanghai) da Antonio Riberi, arcivescovo titolare di Dara, nunzio apostolico in Cina, assistito da James Edward Walsh, M.M., vescovo titolare di Sata e da Simon Chu Kai Min, vescovo di Haimen.

Trasferito nell'arcidiocesi di Shanghai il 15 luglio 1950 e nominato pure Amministratore apostolico di Soochow e Nanchino. Quando è cominciata la persecuzione contro la Chiesa, è stato arrestato e imprigionato l'8 settembre 1955. È diventato uno dei più famosi prigionieri politici adottati da Amnesty International. È stato rilasciato solo nel 1985, dopo avere scontato trent'anni di carcere e posto agli arresti domiciliari.

Il 6 gennaio 1988 gli sono stati garantiti i diritti politici dal tribunale di Shanghai. Durante i suoi anni di prigionia, ha esercitato il ministero pastorale. Ha vissuto negli Stati Uniti dal 1988 in poi.

Cardinalato

Papa Giovanni Paolo II lo ha creato cardinale in pectore nel Concistoro del 30 giugno 1979. È stato poi pubblicato nel concistoro del 28 giugno 1991. Ha ricevuto la Berretta rossa e il Titolo cardinalizio di San Sisto il 30 giugno 1991. Al momento in cui la sua creazione è stata pubblicata, aveva raggiunto l'età di 80 anni e, pertanto, ha perduto il diritto di partecipare al conclave.

È stato uno dei cardinali che ha celebrato la Messa tridentina dopo la Riforma liturgica.

Morte

Morto per un cancro allo stomaco il 12 marzo 2000 all'età di 98 anni, in casa di suo nipote Joseph Kung a Stamford, nel Connecticut, la sua salma è stata esposta nella Chiesa di San Giovanni Evangelista di Stamford, dove si è tenuto il funerale sabato 18 marzo alla presenza di 1.700 persone in lutto. Il Cardinale James Francis Stafford, presidente del Pontificio Consiglio per i Laici è stato il rappresentante personale di papa Giovanni Paolo II e il principale officiante; mentre il Cardinale Paul Shan Kuo-hsi, vescovo di Kaohsiung, Taiwan, ha pronunciato l'omelia.

La diocesi di Hong Kong ha celebrato una Messa da Requiem, in sua memoria, la sera del 15 marzo nella Cattedrale dell'Immacolata Concezione di Hong Kong. Un'altra Messa, nel Rito Latino Tridentino, è stata celebrata lunedì 20 marzo nella Chiesa delle Sette Piaghe di San Jose, in California, seguita dalla tumulazione.

È stato sepolto vicino la tomba dell'arcivescovo Dominic Tang Yee-Ming, S.J., di Canton, morto di polmonite mentre era in visita al Cardinale Kung nel 1995, nel cimitero Santa Clara Mission, di Santa Clara, California. Quando è morto, era il più anziano cardinale del Sacro Collegio dei Cardinali.

Genealogia episcopale

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Genealogia episcopale.

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo di Suzhou Successore: BishopCoA PioM.svg
- 9 giugno 1949-15 luglio 1950 sé stesso come amministratore apostolico I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
- {{{data}}} sé stesso come amministratore apostolico
Predecessore: Vescovo di Shanghai Successore: BishopCoA PioM.svg
Auguste Haouisée, S.I. 15 luglio 1950-12 marzo 2000 Joseph Fan Zhong-liang I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Auguste Haouisée, S.I. {{{data}}} Joseph Fan Zhong-liang
Predecessore: Amministratore apostolico di Nanchino Successore: ArchbishopPallium PioM.svg
Paul Yü Pin 15 luglio 1950-12 marzo 2000 Joseph Fan Zhong-liang I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Paul Yü Pin {{{data}}} Joseph Fan Zhong-liang
Predecessore: Amministratore apostolico di Suzhou Successore: BishopCoA PioM.svg
sé stesso come vescovo 15 luglio 1950-12 marzo 2000 Joseph Fan Zhong-liang I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
sé stesso come vescovo {{{data}}} Joseph Fan Zhong-liang
Predecessore: Cardinale presbitero di San Sisto Successore: CardinalCoA PioM.svg
Octavio Antonio Beras Rojas 28 giugno 1991-12 marzo 2000 Marian Jaworski I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Octavio Antonio Beras Rojas {{{data}}} Marian Jaworski
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.