James Francis Stafford

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
James Francis Stafford
Brasão Card Stafford.jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Stafford.jpg

{{{didascalia}}}
In principium erat Verbum
Titolo cardinalizio
Cardinale presbitero di San Pietro in Montorio
Incarichi attuali
Arcivescovo emerito di Denver
Penitenziere Maggiore emerito
Età attuale 87 anni
Nascita Baltimora
26 luglio 1932
Morte
Sepoltura
Appartenenza Diocesi di Baltimora
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 15 dicembre 1957 da mons. Martin John O'Connor
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 11 gennaio 1976 da Paolo VI
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile 29 febbraio 1976 da mons. William Donald Borders
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo 3 giugno 1986
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
21 febbraio 1998 da Giovanni Paolo II (vedi)
Cardinale elettore NO (fino al 26 luglio 2012)
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
Biografia su vatican.va
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

James Francis Stafford (Baltimora, 26 luglio 1932) è un cardinale e arcivescovo statunitense, Penitenziere Maggiore emerito.

Biografia

Ha studiato al "Loyola College" di Baltimor dal 1950 al 1952 e al "Staint Mary's Seminary University", sempre di Baltimora dal 1952 al 1954. Ha studiato anche alla "Catholic University of America" a Washington D.C. dal 1962 al 1964.

È stato ordinato sacerdote il 15 dicembre 1957 a Roma. Ha svolto la missione di vicario parrocchiale nella Parrocchia Immaculate Heart of Mary nell'Arcidiocesi di Baltimora dal 1958 al 1962 e nella Parrocchia Saint Ann, sempre nell'Arcidiocesi di Baltimora, dal 1964 al 1965.

È stato nominato Cappellano di Sua Santità nel 1969.

Eletto Vescovo titolare di Respetta il 19 gennaio 1976 e allo stesso tempo nominato Vescovo ausiliare di Arcidiocesi di Baltimora, ha ricevuto l'ordinazione episcopale il 29 febbraio successivo nella Cattedrale Mary Queen of Peace, da Monsignor William Donald Borders, Arcivescovo di Baltimora. Co-consacranti sono stati il Cardinale Lawrence Sheehan, Arcivescovo emerito, e Monsignor Austin Murphy, Vescovo ausiliare.

Il 17 novembre 1982 è stato nominato Vescovo di Memphis, nel Tennessee e il 18 gennaio 1983 ha preso possesso della Diocesi, dove è rimasto per quasi quattro anni.

Il 30 maggio 1986 è stato nominato Arcivescovo di Denver ed il 31 luglio ha preso possesso dell'Arcidiocesi.

Da Giovanni Paolo II è stato nominato Presidente del Pontificio Consiglio per i Laici il 20 agosto 1996, succedendo nell'incarico al compianto Cardinale Eduardo Francisco Pironio.

Come Presidente del Pontificio Consiglio, ha organizzato i raduni internazionali della XII Giornata Mondiale della Gioventù a Parigi nell'agosto 1997; della XV, svoltasi a Roma-Tor Vergata nel corso del Grande Giubileo del 2000 e della XVII, celebrata a Toronto, in Canada, nel luglio 2002. In precedenza, nel 1993, come Arcivescovo di Denver, aveva accolto Giovanni Paolo II nella città scelta per l'VIII Giornata Mondiale della Gioventù.

È stato creato e pubblicato Cardinale da Giovanni Paolo II nel Concistoro del 21 febbraio 1998, Diacono di Gesù Buon Pastore alla Montagnola.

È stato Penitenziere Maggiore dal 4 ottobre 2003 al 2 giugno 2009, giorno in cui papa Benedetto XVI ha accolta la sua rinuncia per raggiunti limiti d'età nominando in pari tempo come nuovo Penitenziere Maggiore l'arcivescovo Fortunato Baldelli.

Il 1º marzo 2008 papa Benedetto XVI lo ha elevato al rango di cardinale presbitero assegnandogli il titolo di San Pietro in Montorio.

È membro della Congregazione per la Dottrina della Fede, della Congregazione per i Vescovi, della Congregazione delle Cause dei Santi, della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli, del Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi, del Consiglio Speciale per l'Oceania della Segreteria Generale del Sinodo dei Vescovi.

Genealogia episcopale e successione apostolica


Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo titolare di Respetta Successore: Stemma vescovo.png
Alexis Phạm Văn Lộc 19 gennaio 1976 - 17 novembre 1982 Cornelius de Wit I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Alexis Phạm Văn Lộc {{{data}}} Cornelius de Wit
Predecessore: Vescovo di Memphis Successore: Stemma vescovo.png
Carroll Thomas Dozier 17 novembre 1982 - 30 maggio 1986 Daniel Mark Buechlein I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Carroll Thomas Dozier {{{data}}} Daniel Mark Buechlein
Predecessore: Arcivescovo di Denver Successore: Stemma arcivescovo.png
James Vincent Casey 30 maggio 1986 - 20 agosto 1996 Charles Joseph Chaput I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
James Vincent Casey {{{data}}} Charles Joseph Chaput
Predecessore: Presidente del Pontificio Consiglio per i Laici Successore: Coat of arms of the Vatican City.svg
Eduardo Francisco Pironio 20 agosto 1996 - 4 ottobre 2003 Stanisław Ryłko I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Eduardo Francisco Pironio {{{data}}} Stanisław Ryłko
Predecessore: Cardinale diacono di Gesù Buon Pastore alla Montagnola Successore: Stemma cardinale.png
Jozef Tomko 21 febbraio 1998 - 1 marzo 2008 Velasio De Paolis I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Jozef Tomko {{{data}}} Velasio De Paolis
Predecessore: Penitenziere Maggiore della Penitenzieria Apostolica Successore: Coat of arms of the Vatican City.svg
Luigi de Magistris 4 ottobre 2003 - 2 giugno 2009 Fortunato Baldelli I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Luigi de Magistris {{{data}}} Fortunato Baldelli
Predecessore: Cardinale presbitero di San Pietro in Montorio Successore: Stemma cardinale.png
Aloísio Leo Arlindo Lorscheider dal 1º marzo 2008 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Aloísio Leo Arlindo Lorscheider {{{data}}} in carica
Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.