Lorenzo Baldisseri

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Lorenzo Baldisserri
Cardinale
Coat of arms of Lorenzo Baldisseri.svg
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
battezzato
ERRORE in "fase canonizz"
Itinere laete servire Domino

Mons-baldisseri 2.jpg

Titolo cardinalizio
Cardinale diacono di Sant'Anselmo all'Aventino
Incarichi attuali
Segretario generale del Sinodo dei Vescovi
Età attuale 83 anni
Nascita Barga
29 settembre 1940
Morte
Sepoltura
Conversione
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale 29 giugno 1963
Nominato Abate {{{nominatoAB}}}
Nominato amministratore apostolico {{{nominatoAA}}}
Nominato vescovo {{{nominato}}}
Nominato arcivescovo 12 gennaio 1992 da Giovanni Paolo II
Nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
Nominato patriarca {{{nominatoP}}}
Nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile 7 marzo 1992 da Angelo Sodano
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creato
Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto.
(vedi)
Creato
Cardinale
22 febbraio 2014 da Francesco (vedi)
Cardinale da
Cardinale da 10 anni, 2 mesi e 25 giorni
Cardinale elettore NO (fino al 29 settembre 2020)
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Creazione a
pseudocardinale
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Consacrazione {{{Consacrazione}}}
Insediamento {{{Insediamento}}}
Fine pontificato {{{Fine pontificato}}}
Pseudocardinali creati {{{Pseudocardinali creati}}}
Sede {{{Sede}}}
Opposto a
Sostenuto da
Scomunicato da
Confermato cardinale {{{Confermato cardinale}}}
Nomina a pseudocardinale annullata da {{{Annullato da}}}
Riammesso da
Precedente {{{Precedente}}}
Successivo {{{Successivo}}}
Incarichi passati
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Durata del
pontificato
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato


Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
[[File:|100px|Stemma]]
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda
Invito all'ascolto
Firma autografa
[[File:{{{FirmaAutografa}}}|250px]]

Lorenzo Baldisserri (Barga, 29 settembre 1940) è un cardinale e arcivescovo italiano.

Biografia

Nato a San Pietro in Campo, Barga, arcidiocesi di Pisa, in una famiglia originaria di Camporgiano, con le sue radici nel piccolo paese di Poggio Garfagnana. Ultimo dei cinque figli superstiti di Giovanni Battista Baldisseri e Gemma Satti (gemelli morti pochi giorni dopo la nascita nel 1932); suo fratello Silvio era un sacerdote (+ a 86 il 6 gennaio 2020). Fu battezzato il 6 ottobre successivo da don Rocco Bonaccorsi.

Formazione e ministero sacerdotale

Riceve l'ordinazione presbiterale il 29 giugno 1963 dall'arcivescovo Ugo Camozzo per l'Arcidiocesi di Pisa.

Frequenta la Pontificia Accademia Ecclesiastica ed entra nel servizio diplomatico della Santa Sede.

Il 12 gennaio 1992 è nominato da papa Giovanni Paolo II nunzio apostolico in Haiti e viene elevato ad arcivescovo titolare di Diocleziana.

Ministero episcopale

Riceve la consacrazione episcopale il 7 marzo 1992 dal cardinale Angelo Sodano, co-consacranti Justin Francis Rigali e Alessandro Plotti(ch).

Il 6 aprile 1995 è trasferito come nunzio apostolico in Paraguay.

Il 19 giugno 1999 è nominato nunzio apostolico in India e dal 23 giugno 1999 anche per il Nepal.

Il 12 novembre 2002 Giovanni Paolo II lo nomina nunzio apostolico in Brasile.

L'11 gennaio 2012 papa Benedetto XVI lo nomina segretario della Congregazione per i Vescovi e, il 7 marzo, segretario del Collegio cardinalizio. Il 28 gennaio 2014 lasciava la carica. Il 21 settembre 2013 papa Francesco lo nomina segretario generale del Sinodo dei Vescovi, carica da cui dimissiona il 15 settembre 2020

Cardinalato

Nel concistoro del 22 febbraio 2014 è stato creato cardinale, del titolo di Sant'Anselmo all'Aventino.

Genealogia episcopale

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Genealogia episcopale

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo titolare di Diocleziana
con dignità di arcivescovo
Successore: BishopCoA PioM.svg
Pietro Rossano 15 gennaio 1992 - 22 febbraio 2014 Wojciech Załuski I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Pietro Rossano {{{data}}} Wojciech Załuski
Predecessore: Nunzio apostolico ad Haiti Successore: Flag of the Vatican City.svg
Giuseppe Leanza 15 gennaio 1992 - 6 aprile 1995 Christophe Pierre I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giuseppe Leanza {{{data}}} Christophe Pierre
Predecessore: Nunzio apostolico in Paraguay Successore: Flag of the Vatican City.svg
José Sebastian Laboa Gallego 6 aprile 1995 - 19 giugno 1999 Antonio Lucibello I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
José Sebastian Laboa Gallego {{{data}}} Antonio Lucibello
Predecessore: Nunzio apostolico in India Successore: Flag of the Vatican City.svg
Giorgio Zur 19 giugno 1999 - 12 novembre 2002 Pedro Lopez Quintana I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giorgio Zur {{{data}}} Pedro Lopez Quintana
Predecessore: Nunzio apostolico in Nepal Successore: Flag of the Vatican City.svg
Giorgio Zur 23 giugno 1999 - 12 novembre 2002 Pedro Lopez Quintana I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giorgio Zur {{{data}}} Pedro Lopez Quintana
Predecessore: Nunzio apostolico in Brasile Successore: Flag of the Vatican City.svg
Alfio Rapisarda 12 novembre 2002 - 11 gennaio 2012 Giovanni d'Aniello I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Alfio Rapisarda {{{data}}} Giovanni d'Aniello
Predecessore: Segretario della Congregazione per i Vescovi Successore: Coat of arms of the Vatican City.svg
Manuel Monteiro de Castro 11 gennaio 2012 - 21 settembre 2013 Ilson de Jesus Montanari I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Manuel Monteiro de Castro {{{data}}} Ilson de Jesus Montanari
Predecessore: Segretario del Collegio cardinalizio Successore: Pavillon pontifical.png
Manuel Monteiro de Castro 7 marzo 2012 - 28 gennaio 2014 Ilson de Jesus Montanari I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Manuel Monteiro de Castro {{{data}}} Ilson de Jesus Montanari
Predecessore: Segretario generale del Sinodo dei Vescovi Successore: Mitre (plain).svg
Nikola Eterović dal 21 settembre 2013 - 15 settembre 2020 Mario Grech I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Nikola Eterović {{{data}}} Mario Grech
Predecessore: Cardinale diacono di Sant'Anselmo all'Aventino Successore: Stemma Cardinale.png
Fortunato Baldelli 22 febbraio 2014 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Fortunato Baldelli {{{data}}} in carica
Collegamenti esterni