Silvano Maria Tomasi

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Silvano Maria Tomasi, C.S.
Arcbishop.png
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

Silvano Maria Tomasi.jpg

{{{didascalia}}}
'
Titolo
Incarichi attuali
Arcivescovo titolare di Asolo
Età attuale 79 anni
Nascita Casoni di Mussolente
12 ottobre 1940
Morte
Sepoltura
Appartenenza Congregazione dei Missionari di San Carlo
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale 31 maggio 1965 da mons. Joseph Maria Pernicone
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo 27 giugno 1996 da Giovanni Paolo II
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 17 agosto 1996 dal card. Angelo Sodano
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
Sito ufficiale o di riferimento
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org

Silvano Maria Tomasi (Casoni di Mussolente, 12 ottobre 1940) è un arcivescovo italiano, osservatore permanente emerito della Santa Sede presso l'Ufficio delle Nazioni Unite di Ginevra e presso l'Organizzazione Mondiale del Commercio.

Biografia

È stato ordinato presbitero della Congregazione dei Missionari di San Carlo da mons. Joseph Maria Pernicone il 31 maggio 1965.

Fu segretario del Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti dal 27 giugno 1989 al 27 giugno 1996, data in cui fu nominato da papa Giovanni Paolo II delegato apostolico in Gibuti, nunzio in Eritrea ed Etiopia e arcivescovo titolare di Cercina; è stato consacrato il 17 agosto successivo dal cardinale Angelo Sodano, co-consacranti il cardinal Giovanni Cheli e il vescovo Paolo Magnani.

Il 24 aprile 1999 divenne arcivescovo titolare di Asolo. Il 23 dicembre 2000, invece, con la trasformazione della delegazione apostolica in Gibuti in nunziatura apostolica, mons. Tomasi assunse l'incarico di nunzio.

Dal 10 giugno 2003 al 13 febbraio 2016 è stato invece osservatore permanente della Santa Sede presso l'Ufficio delle Nazioni Unite di Ginevra e presso l'Organizzazione Mondiale del Commercio.

Genealogia episcopale e successione apostolica

Successione degli incarichi

Predecessore: Segretario del Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti Successore: Flag of the Vatican City.svg
József Zágon 27 giugno 1989 - 27 giugno 1996 Francesco Gioia I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
József Zágon {{{data}}} Francesco Gioia
Predecessore: Arcivescovo titolare di Cercina Successore: Arcbishop.png
Marin Srakić 27 giugno 1996 - 24 aprile 1999 Angelo Mottola I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Marin Srakić {{{data}}} Angelo Mottola
Predecessore: Delegato apostolico per il Gibuti Successore: Flag of the Vatican City.svg
Patrick Coveney 27 giugno 1996 - 23 dicembre 2000 nominato nunzio apostolico I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Patrick Coveney {{{data}}} nominato nunzio apostolico
Predecessore: Nunzio apostolico per l'Eritrea Successore: Flag of the Vatican City.svg
Patrick Coveney 27 giugno 1996 - 10 giugno 2003 Dominique François Joseph Mamberti I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Patrick Coveney {{{data}}} Dominique François Joseph Mamberti
Predecessore: Nunzio apostolico per l'Etiopia Successore: Flag of the Vatican City.svg
Patrick Coveney 27 giugno 1996 - 10 giugno 2003 Ramiro Moliner Inglés I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Patrick Coveney {{{data}}} Ramiro Moliner Inglés
Predecessore: Arcivescovo titolare di Asolo Successore: Arcbishop.png
Carlo Fanton dal 24 aprile 1999 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Carlo Fanton {{{data}}} in carica
Predecessore: Nunzio apostolico per il Gibuti Successore: Flag of the Vatican City.svg
già delegato apostolico 23 dicembre 2000 - 10 giugno 2003 Ramiro Moliner Inglés I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
già delegato apostolico {{{data}}} Ramiro Moliner Inglés
Predecessore: Osservatore permanente della Santa Sede presso l'Ufficio delle Nazioni Unite di Ginevra Successore: Flag of the Vatican City.svg
Diarmuid Martin
ch
dal 10 giugno 2003 - 13 febbraio 2016 Ivan Jurkovič
ch
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Diarmuid Martin
ch
{{{data}}} Ivan Jurkovič
ch
Predecessore: Osservatore permanente della Santa Sede presso l'Organizzazione Mondiale del Commercio Successore: Flag of the Vatican City.svg
Diarmuid Martin
ch
dal 10 giugno 2003 - 13 febbraio 2016 Ivan Jurkovič
ch
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Diarmuid Martin
ch
{{{data}}} Ivan Jurkovič
ch
Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.