Carlos María Javier de la Torre y Nieto

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
(Reindirizzamento da Carlos María Javier de la Torre)
Carlos María Javier de la Torre
AA-01 De la Torre Carlos Maria +1968 0001.jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

Carlomariadellatorre.jpg

{{{didascalia}}}
Obœdientia et pax
Titolo cardinalizio
Incarichi attuali
Età alla morte 94 anni
Nascita Quito
15 novembre 1873
Morte Quito
31 luglio 1968
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale 19 dicembre 1896
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 30 dicembre 1911 da Pio X
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile Quito, 26 maggio 1912 da Federico González Suárez
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo 8 settembre 1933
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
Creazione
a Cardinale
12 gennaio 1953 da Pio XII (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine Presbiteri
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Carlos María Javier de la Torre (Quito, 15 novembre 1873; † Quito, 31 luglio 1968) è stato un cardinale ecuadoriano.

Biografia

La formazione e il ministero sacerdotale

Nacque il 14 novembre 1873 nel quartiere di La Loma, a Quito, in Ecuador, da Mario de la Torre e María Nieto León. Fu battezzato con i nomi di Carlos María Javier.

Frequentò le scuole primarie presso il Colegio El Cebollar dei Fratelli delle Scuole Cristiane dove ebbe come insegnante anche Hermano Miguel e le scuole secondarie presso i Gesuiti del Colegio San Gabriel diplomandosi nel 1891.

Dopo essere entrato nel Seminario conciliare di Quito fu mandato a studiare a Roma presso la Pontificia Università Gregoriana come alunno del Collegio Pio Latinoamericano. Nel 1896 ottenne il dottorato in teologia e il 19 dicembre dello stesso anno fu ordinato sacerdote.

A parte la parentesi dal 1904 al 1906 quando fu di nuovo a Roma per il dottorato in diritto canonico presso la Università Gregoriana, dal 1896 al 1911 esercitò il suo ministero presbiterale nell'Arcidiocesi di Quito come cappellano del Colegio de los Sagrados Corazones, professore di teologia dommatica presso il Seminario conciliare, canonico della cattedrale, cancelliere e segretario dell'Arcivescovo Federico Gonsález y Suárez e pro-vicario generale dell'Arcidiocesi.

Il ministero episcopale

Fu nominato vescovo di Loja il 30 dicembre 1911 e consacrato il 26 maggio 1912 nella Cattedrale di Quito dall'Arcivescovo Federico González Suárez.

Il 21 agosto 1919 fu trasferito alla diocesi di Bolivar; il 20 dicembre 1926 fu nominato vescovo di Guayaquil e infine l'8 settembre 1933 fu promosso Arcivescovo di Quito.

Il cardinalato

Fu nominato e creato cardinale da Pio XII nel concistoro del 12 gennaio 1953 con il Titolo di Santa Maria in Aquiro, diaconia elevata pro illa vice.

Partecipò nel 1962 alla prima sessione del Concilio Vaticano II.

Il 23 giugno 1967 divenne Arcivescovo emerito di Quito.

Morì il 31 luglio 1968.

Genealogia episcopale e successione apostolica

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo di Loja Successore: Stemma vescovo.png
Juan José Antonio Eguiguren-Escudero 30 dicembre 1911 - 21 agosto 1919 Guillermo José Harris Morales I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Juan José Antonio Eguiguren-Escudero {{{data}}} Guillermo José Harris Morales
Predecessore: Vescovo di Bolivar Successore: Stemma vescovo.png
Ulpiano Maria Perez y Quinones 21 agosto 1919 - 20 dicembre 1926 Alberto Maria Ordóñez Crespo I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Ulpiano Maria Perez y Quinones {{{data}}} Alberto Maria Ordóñez Crespo
Predecessore: Vescovo di Guayaquil Successore: Stemma vescovo.png
Andrea Machado 20 dicembre 1926 - 8 settembre 1933 Giuseppe Felix Heredia Zurita I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Andrea Machado {{{data}}} Giuseppe Felix Heredia Zurita
Predecessore: Arcivescovo di Quito Successore: Arcbishop.png
Manuel María Pólit 8 settembre 1933 - 23 giugno 1967 Pablo Muñoz Vega I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Manuel María Pólit {{{data}}} Pablo Muñoz Vega
Predecessore: Cardinale presbitero di Santa Maria in Aquiro Successore: Stemma cardinale.png
Pierre-André-Charles Petit de Julleville 12 gennaio 1953 - 31 luglio 1968 Mario Casariego y Acevedo I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Pierre-André-Charles Petit de Julleville {{{data}}} Mario Casariego y Acevedo
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.