Lodovico Altieri

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Lodovico Altieri
Altieri Ludovico.jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Lodovico Altieri.JPG

{{{didascalia}}}
'
Titolo cardinalizio
Incarichi attuali
Età alla morte 62 anni
Nascita Roma
17 luglio 1805
Morte Albano
11 agosto 1867
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 24 marzo 1833
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo 11 luglio 1836 da Papa Gregorio XVI
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile 17 luglio 1836 da Gregorio XVI
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
21 aprile 1845 da Gregorio XVI (14 dicembre 1840 in pectore) (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine Vescovi
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Lodovico Altieri (Roma, 17 luglio 1805; † Albano, 11 agosto 1867) è stato un arcivescovo, nunzio apostolico e cardinale italiano.

Cenni biografici

Ludovico nacque a Roma l'11 luglio 1805, dal principe Paluzzo Altieri e dalla principessa Marianna di Sassonia.

Intraprese la carriera ecclesiastica e ricevette l'ordinazione sacerdotale nel 1833. Dopo poco tempo fu nominato da papa Leone XII cappellano privato di Sua Santità. Gregorio XVI lo fece primo cameriere, coppiere maggiore e segretario della congregazione degli studi. Nel 1836 fu consacrato vescovo titolare di Efeso e inviato nunzio, con la dignità di prolegato, a Vienna, dove si adoperò molto per ottenere l'abolizione della legislazione ecclesiastica, introdotta sotto imperatore Giuseppe II con scarsi risultati, se non su questioni di minore rilievo.

A trentacinque anni fu creato cardinale in pectore nel concistoro del 14 dicembre 1840, nomina pubblicata nel 1845 quando il nunzio rientrò in patria. Rivestì la carica di Pro-segretario dei Memoriali, incarico che tenne sino al 1847. Partecipò al conclave del 1846 che elesse papa Pio IX. L'anno seguente divenne cardinale protettore della pontificia accademia ecclesiastica e dell'Almo collegio Capranica.

Negli anni della rivoluzione fu membro del triumvirato che governò Roma dal luglio 1849 all'aprile 1850, assieme ai cardinali Luigi Vannicelli Casoni e Gabriele Sermattei della Genga.

Fu nuovamente segretario dei Memoriali dal 17 gennaio 1855 al 1857 e divenne camerlengo di Santa Romana Chiesa il 19 marzo di quell'anno, carica che ricoprì sino alla morte.

Nel dicembre 1859 venne nominato Presidente della Consulta di Stato per le Finanze e dal 17 dicembre dell'anno successivo passò all'ordine dei cardinali vescovi con la sede suburbicaria di Albano.

Prefetto della congregazione dell'Indice nel 1861, divenne arciprete della basilica di San Giovanni in Laterano nel 1863 e arcicancelliere dell'Università romana.

Morì di colera ad Albano (in provincia di Roma) l'11 agosto 1867 all'età di 62 anni. Le sue esequie si svolsero nella chiesa di Santa Maria in Portico Campitelli a Roma e venne sepolto temporaneamente nel cimitero del Verano.

Genealogia episcopale

Successione degli incarichi

Predecessore: Arcivescovo titolare di Efeso Successore: Archbishop CoA PioM.svg
Giovanni Soglia Ceroni 11 luglio 1836 - 21 aprile 1845 Alessandro Asinari di San Marzano I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giovanni Soglia Ceroni {{{data}}} Alessandro Asinari di San Marzano
Predecessore: Nunzio apostolico in Austria-Ungheria Successore: Emblem Holy See.svg
Pietro Ostini 18 luglio 1836 - 21 aprile 1845 Michele Viale Prelà I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Pietro Ostini {{{data}}} Michele Viale Prelà
Predecessore: Cardinale presbitero di Santa Maria in Portico Campitelli
Titolo presbiterale pro illa vice
Successore: CardinalCoA PioM.svg
Adriano Fieschi 24 novembre 1845 - 17 dicembre 1860 Francesco Pentini I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Adriano Fieschi {{{data}}} Francesco Pentini
Predecessore: Pro-segretario dei Memoriali Successore: Emblem Holy See.svg
Luigi del Drago 1845 - 1847 Gabriele Ferretti I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Luigi del Drago {{{data}}} Gabriele Ferretti
Predecessore: Cardinale protettore dell'Almo Collegio Capranica Successore: COA Card Domenico Capranica.svg
Ludovico Micara 24 maggio 1847 - 11 agosto 1867 Costantino Patrizi Naro I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Ludovico Micara {{{data}}} Costantino Patrizi Naro
Predecessore: Cardinale protettore della Pontificia Accademia Ecclesiastica Successore: Emblem Holy See.svg
Charles Januarius Acton 23 giugno 1847 - 11 agosto 1867 Costantino Patrizi Naro I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Charles Januarius Acton {{{data}}} Costantino Patrizi Naro
Predecessore: Pro-segretario dei Memoriali Successore: Emblem Holy See.svg
Gabriele Ferretti 1855 - 1857 Chiarissimo Falconieri Mellini I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Gabriele Ferretti {{{data}}} Chiarissimo Falconieri Mellini
Predecessore: Camerlengo di Santa Romana Chiesa Successore: Sede vacante.svg
Tommaso Riario Sforza 19 marzo 1857 - 11 agosto 1867 Filippo de Angelis I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Tommaso Riario Sforza {{{data}}} Filippo de Angelis
Predecessore: Cardinale vescovo di Albano Successore: CardinalCoA PioM.svg
Costantino Patrizi Naro 17 dicembre 1860 - 11 agosto 1867 Camillo Di Pietro I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Costantino Patrizi Naro {{{data}}} Camillo Di Pietro
Predecessore: Prefetto della Congregazione dell'Indice Successore: Emblem Holy See.svg
Girolamo D'Andrea 5 settembre 1861 - 1864 Antonio Saverio De Luca I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Girolamo D'Andrea {{{data}}} Antonio Saverio De Luca
Predecessore: Arciprete della Basilica di San Giovanni in Laterano Successore: Roma Basilica S Giovanni.jpg
Benedetto Colonna Barberini di Sciarra 8 marzo 1863 - 11 agosto 1867 Costantino Patrizi Naro I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Benedetto Colonna Barberini di Sciarra {{{data}}} Costantino Patrizi Naro
Fonti
  • Giovanni GIORDANO Elogio del Cardinale Lodovico dei Principi Altieri, Roma, 1869, online

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.