Domenico Graziani

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Domenico Graziani
Stemma mons Graziani.jpg
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

DOMENICO GRAZIANI.jpg

{{{didascalia}}}
Verbo Gratiae Commendatus
Titolo
Incarichi attuali
Arcivescovo di Crotone-Santa Severina
Età attuale 76 anni
Nascita Calopezzati
23 maggio 1944
Morte
Sepoltura
Appartenenza Arcidiocesi di Crotone-Santa Severina
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale Duomo di Crotone, 5 gennaio 1968
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 21 agosto 1999 da Giovanni Paolo II
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile Duomo di Crotone, 10 ottobre 1999 dal Card. Lucas Moreira Neves
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo 21 novembre 2006
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
Scheda nel sito della CEI

Domenico Graziani (Calopezzati, 23 maggio 1944) è un arcivescovo italiano.

Biografia

La formazione e il ministero sacerdotale

Dopo gli studi presso il seminario minore di Santa Severina e, successivamente, presso il Pontificio seminario teologico regionale "S. Pio X" di Catanzaro, nel 1967 si è iscritto alla Pontificia Università Gregoriana, conseguendo la licenza in Teologia dogmatica e, in seguito, quella in Sacre Scritture presso il Pontificio Istituto Biblico.

Ha ricevuto l'ordinazione sacerdotale nella cattedrale di Crotone, il 5 gennaio 1968, come membro del clero secolare dell'Arcidiocesi di Crotone-Santa Severina.

Durante gli studi ha prestato servizio nella parrocchia della Natività a Roma (1968-1970). È stato animatore nel seminario minore e segretario della curia arcivescovile di Crotone (1968-1974). Successivamente, aegretario dell'arcivescovo di Crotone-Santa Severina (1974-1976), coadiutore nella parrocchia "SS. Immacolata e San Michele Arcangelo" di Botricello (1976-1984) e, infine, parroco della medesima comunità (1984-1999).

Dal 1978 al 1999 è stato docente di Sacra Scrittura presso il Pontificio seminario teologico regionale "S. Pio X" di Catanzaro, nonché direttore dell'Istituto teologico calabro "S. Pio X", aggregato alla Pontificia Facoltà Teologica dell'Italia Meridionale di Napoli. Ha insegnato religione nell'Istituto agrario statale di Catanzaro e ha pubblicato saggi di esegesi biblica.

Il ministero episcopale

È stato eletto alla sede vescovile di Cassano allo Ionio (CS) il 21 agosto 1999 ed ha ricevuto l'ordinazione episcopale il 10 ottobre 1999 nella basilica cattedrale di Crotone dal cardinale vescovo di Sabina-Poggio Mirteto Lucas Moreira Neves. Il 21 novembre 2006 viene promosso alla sede arcivescovile di Crotone-Santa Severina, sua diocesi d'origine.

Attualmente è membro della Commissione Episcopale per le migrazioni della Conferenza Episcopale Italiana e Presidente Nazionale del comitato scientifico di Arcipelago Scec.

Genealogia episcopale

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo di Cassano allo Ionio Successore: Stemma vescovo.png
Andrea Mugione 21 agosto 1999 - 21 novembre 2006 Vincenzo Bertolone I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Andrea Mugione {{{data}}} Vincenzo Bertolone
Predecessore: Arcivescovo di Crotone-Santa Severina Successore: Arcbishop.png
Andrea Mugione dal 21 novembre 2006 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Andrea Mugione {{{data}}} in carica

Opere

  • Quale etica sociale per il Sud d'Italia?, Rubbettino, Soveria Mannelli, 1995.
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.