Francesco Giovanni Brugnaro

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Francesco Giovanni Brugnaro
Stemma brugnaro.jpg
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo
ERRORE in "fase canonizz"

Vescovobrugnaro.jpg

Mons. Francesco Giovanni Brugnaro
Omnia possibilia credenti
Titolo
Arcivescovo di Camerino-San Severino Marche
Età attuale 75 anni
Nascita San Donà di Piave
16 marzo 1943
Morte
Sepoltura
Appartenenza Arcidiocesi di Milano
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale Milano, 18 dicembre 1982 dall'arcivescovo Carlo Maria Martini
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo 3 settembre 2007 da Benedetto XVI
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile Basilica di San Pietro, 29 settembre 2007 dal papa Benedetto XVI
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
[4274 Scheda] nel sito della CEI
Scheda nel sito della diocesi o congregazione

Francesco Giovanni Brugnaro (San Donà di Piave, 16 marzo 1943) è un arcivescovo italiano.

Biografia

Dopo aver studiato presso i Salesiani a Este e al liceo "Tito Livio" di Padova, si è laureato in filosofia presso l'Università degli Studi di Padova nel 1966. Divenuto assistente di ruolo e specializzatosi ad Heidelberg ed a Loavain-la-Neuve, è diventato nel 1974 professore di Storia della Filosofia presso l'Università della Calabria (CS).

Contemporeamente è stato delegato diocesano e consigliere nazionale del Movimento Studenti dell'Azione Cattolica (GIAC) e, dal 1969 al 1973, membro del consiglio pastorale della diocesi di Padova. È stato docente di problemi di filosofia contemporanea al seminario di Padova, nella sezione parallela della Facoltà Teologica dell'Italia Settentrionale, frequentandovi anche gli studi teologici istituzionali. Dal 1973 al 1981 è stato animatore degli Exallievi ed Exallieve di Don Bosco, contribuendo a rifondare il Collegio salesiano "Manfredini" in Este. Dal 1975 al 1980 è stato eletto consigliere del Comune di Padova ed è diventato poi assessore ai Beni Culturali.

Nel 1980 è entrato nel seminario di Venegono Inferiore dell'arcidiocesi di Milano, frequentando anche la Pontificia Università Gregoriana, dove ha conseguito il baccellierato in storia della filosofia moderna e il dottorato in teologia fondamentale.

Il 18 dicembre 1982 è stato ordinato sacerdote dall'arcivescovo Carlo Maria Martini. Successivamente è chiamato a Roma a ricoprire diversi incarichi sia come docente universitario, sia come cappellano e assistente spirituale.

Il 3 settembre 2007 papa Benedetto XVI lo ha nominato arcivescovo di Camerino-San Severino Marche. Ha ricevuto la consacrazione episcopale il 29 settembre dalle mani dello stesso pontefice, coconsacranti i cardinali Tarcisio Bertone e Marian Jaworski; il 28 ottobre ha preso possesso dell'arcidiocesi.

Il 27 luglio 2018 papa Francesco accoglie la sua rinuncia al governo pastorale dell'arcidiocesi, presentata per raggiunti limiti di età; gli succede Francesco Massara, del clero della diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea.

Genealogia episcopale e successione apostolica

Successione degli incarichi

Predecessore: Arcivescovo di Camerino-San Severino Marche Successore: Arcbishop.png
Angelo Fagiani dal 3 settembre 2007 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Angelo Fagiani {{{data}}} in carica
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.