Jesús Rubén Salazar Gómez

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Jesús Rubén Salazar Gómez
Salazar Gomez Jesus Ruben (1942-Ad Multos).jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

Ruben salazar gomez-586x390.jpg

{{{didascalia}}}
Tunc dixi ecce venio
Titolo cardinalizio
Cardinale presbitero di San Gerardo Maiella
Età attuale 76 anni
Nascita Bogotá
22 settembre 1942
Morte
Sepoltura
Appartenenza Diocesi di Ibagué (poi arcidiocesi)
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale 20 maggio 1967
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 11 febbraio 1992 da Giovanni Paolo II
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 25 marzo 1992 dal mons. Paolo Romeo
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo 18 marzo 1999
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
24 novembre 2012 da Benedetto XVI (vedi)
Cardinale elettore Fino al 22 settembre 2022
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
Biografia su vatican.va
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Jesús Rubén Salazar Gómez (Bogotá, 22 settembre 1942) è un arcivescovo e cardinale colombiano.

Biografia

Formazione

È nato a Bogotá il 22 settembre 1942 da Narsés Salazar Cuartas e Josefina Gómez. Compì gli studi secondari e quelli di filosofia presso il Seminario minore di Ibagué.

Fu ordinato presbitero il 20 maggio 1967 per l'Arcidiocesi di Ibagué.

Ministero presbiterale

Ottenne la licenza in teologia a Roma presso la Pontificia Università Gregoriana e la licenza in Sacra Scrittura presso il Pontificio Istituto Biblico.

Per l'Arcidiocesi di Ibagué lavorò dal 1975 al 1987 come cappellano militare e parroco della Parrocchia dell'Inmaculado Corazón de María.

Dal 1987 al 1990 fu direttore del dipartimento di Pastorale sociale della Conferenza Episcopale della Colombia, membro del Pontificio Consiglio Cor Unum e rappresentante di Bolivia, Colombia, Ecuador, Panamá, Perú e Venezuela nel Consiglio Esecutivo di Caritas Internationalis.

Dal 1990 al 1992 fu parroco della parrocchia di Nuestra Señora de Chiquinquirá, professore di Sacra Scrittura presso il Seminario Maggiore di Ibagué e Vicario episcopale per la Pastorale.

Ministero episcopale

L'11 febbraio 1992 fu nominato da Giovanni Paolo II Vescovo di Cúcuta. Fu consacrato il 25 marzo e prese possesso della Chiesa di Cúcuta il 28 marzo dello stesso anno.

Dal 1996 al 1999 fu presidente della Commissione Episcopale per la Dottrina della Conferenza Episcopale della Colombia.

Il 18 marzo 1999 fu eletto Arcivescovo di Barranquilla prendendone il possesso il 15 maggio dello stesso anno.

Il 3 luglio 2008 fu nominato per un triennio Presidente della Conferenza Episcopale della Colombia.

L'8 luglio 2010 fu eletto da Benedetto XVI Arcivescovo di Bogotá e Primate di Colombia.

Dal 13 maggio 2015 è presidente del Consiglio episcopale latinoamericano (C.E.L.A.M.).

Cardinalato

Benedetto XVI lo nominò cardinale presbitero di San Gerardo Maiella nel concistoro ordinario pubblico del 24 novembre 2012.

Genealogia episcopale

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo di Cúcuta Successore: BishopCoA PioM.svg
Alberto Giraldo Jaramillo, P.S.S. 11 febbraio 1992 - 18 marzo 1999 Óscar Urbina Ortega I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Alberto Giraldo Jaramillo, P.S.S. {{{data}}} Óscar Urbina Ortega
Predecessore: Arcivescovo metropolita di Barranquilla Successore: ArchbishopPallium PioM.svg
Félix María Torres Parra 18 marzo 1999 - 8 luglio 2010 Jairo Jaramillo Monsalve I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Félix María Torres Parra {{{data}}} Jairo Jaramillo Monsalve
Predecessore: Presidente della Conferenza Episcopale della Colombia Successore: Escudo Episcopado de Colombia.svg
Luis Augusto Castro Quiroga, I.M.C. 3 luglio 2008 - 9 luglio 2014 Luis Augusto Castro Quiroga, I.M.C. I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Luis Augusto Castro Quiroga, I.M.C. {{{data}}} Luis Augusto Castro Quiroga, I.M.C.
Predecessore: Arcivescovo metropolita di Bogotá Successore: ArchbishopPallium PioM.svg
Pedro Rubiano Sáenz dall'8 luglio 2010 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Pedro Rubiano Sáenz {{{data}}} in carica
Predecessore: Primate di Colombia Successore: PrimateNonCardinal PioM.svg
Pedro Rubiano Sáenz dall'8 luglio 2010 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Pedro Rubiano Sáenz {{{data}}} in carica
Predecessore: Gran priore per la Colombia dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme Successore: Croix de l Ordre du Saint-Sepulcre.svg
Pedro Rubiano Sáenz dall'8 luglio 2010 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Pedro Rubiano Sáenz {{{data}}} in carica
Predecessore: Primo vicepresidente del Consiglio Episcopale Latinoamericano Successore: Mitra heráldica.svg
Baltazar Enrique Porras Cardozo 18 maggio 2011 - 13 maggio 2015 Carlos María Collazzi Irazábal, S.D.B. I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Baltazar Enrique Porras Cardozo {{{data}}} Carlos María Collazzi Irazábal, S.D.B.
Predecessore: Cardinale presbitero di San Gerardo Maiella Successore: CardinalCoA PioM.svg
Kazimierz Świątek dal 24 novembre 2012 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Kazimierz Świątek {{{data}}} in carica
Predecessore: Presidente del Consiglio Episcopale Latinoamericano Successore: Mitra heráldica.svg
Carlos Aguiar Retes dal 13 maggio 2015 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Carlos Aguiar Retes {{{data}}} in carica
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.