Sant'Innocenzo Canoura Arnau

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Sant'Innocenzo Canoura Arnau, C.P.
Presbitero · Martire
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
Santo

Innocenzo canoura.jpg

Sant'Innocenzo
{{{motto}}}
Titolo
sacerdote religioso
Età alla morte 47 anni
Nascita Santa Cecilia Montoñedo (Spagna)
10 marzo 1887
Morte Turón (Asturias)
9 ottobre 1934
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa 27 luglio 1905
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale 20 settembre 1913
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi

Iter verso la canonizzazione

Venerato da Chiesa cattolica
Venerabile il [[]]
Beatificazione 29 aprile 1990, da Giovanni Paolo II
Canonizzazione 21 novembre 1999, da Giovanni Paolo II
Ricorrenza 9 ottobre
Altre ricorrenze
Santuario principale Turón
Attributi palma
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di
Collegamenti esterni
Scheda su santiebeati.it
Tutti-i-santi.jpgNel Martirologio Romano, 9 ottobre, n. 14:
« In località Turón nelle Asturie in Spagna, i santi martiri Innocenzo dell'Immacolata (Emanuele) Canoura Arnau, sacerdote della Congregazione della Passione di Gesù Cristo e otto compagni, dei Fratelli delle Scuole Cristiane, che, nelle avverse circostanze dei loro tempi, conseguirono la suprema vittoria sterminati in odio alla fede senza processo. »

Sant'Innocenzo Canoura Arnau (Santa Cecilia Montoñedo (Spagna), 10 marzo 1887; † Turón (Asturias), 9 ottobre 1934) è stato un presbitero e martire spagnolo, della congregazione dei passionisti. Ucciso in odio alla fede insieme a otto Fratelli delle Scuole Cristiane, canonizzato con loro il 21 novembre 1999.

Biografia

Nacque a Santa Cecilia, Mondoñedo (Spagna), 10 marzo 1887, emise la Professione religiosa il 27 luglio 1905 e fu Ordinato sacerdote il 20 settembre 1913. Svolse con grande dedizione il ministero in varie comunità della sua Provincia religiosa passionista nel Nord della Spagna. Nella cosiddetta "Rivoluzione dell'Asturias del 1934", mentre celebrava la santa Messa nel collegio dei Fratelli delle Scuole Cristiane di Turón, fu incarcerato dai nemici della religione con la comunità di 8 fratelli lasalliani e furono tutti fucilati il 9 ottobre dello stesso anno 1934.

Culto

La causa del martirio fu la sua fedeltà al Vangelo, alla Chiesa e al Papa, a servizio della fede cattolica che professava. Fu beatificato, insieme ai fratelli lasalliani, da papa Giovanni Paolo II il 29 aprile 1990 e canonizzato insieme con loro il 21 novembre 1999 dallo stesso pontefice.

Memoria liturgica il 9 ottobre.

I Martiri di Turón (Asturie)

I primi otto sono tutti appartenenti ai Fratelli delle Scuole Cristiane

Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.