Silvano Piovanelli

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Silvano Piovanelli
Piovanellistemma.jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Piovanellifoto2.jpg

{{{didascalia}}}
In Verbo tuo
Titolo cardinalizio
{{{titolo}}}
Età alla morte {{{età}}} anni
Nascita Ronta
21 febbraio 1924
Morte Firenze
9 luglio 2016
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 13 luglio 1947 dal cardinale Elia Dalla Costa
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 28 maggio 1982 da Giovanni Paolo II
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile 24 giugno 1982 dal cardinale Giovanni Benelli
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo 18 marzo 1983
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
25 maggio 1985 da Giovanni Paolo II (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine Vescovi
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
Biografia su vatican.va
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Silvano Piovanelli (Ronta, 21 febbraio 1924; † Firenze, 9 luglio 2016) è stato un cardinale italiano.

Biografia

È nato il 21 febbraio 1924 a Ronta di Mugello, nell'Arcidiocesi di Firenze, nella zona del Mugello. Ha compiuto gli studi nel Seminario fiorentino dal 1935 al 1947, anno in cui, il 13 luglio, ha ricevuto l'ordinazione sacerdotale.

Il suo primo incarico pastorale, affidatogli dal Cardinale Elia Dalla Costa, è stato quello di Vicario cooperatore di don Giulio Facibeni, il pievano di Rifredi, fondatore dell'opera della Divina Provvidenza "Madonnina del Grappa". La permanenza a Rifredi lo ha messo, giovanissimo sacerdote nei primi anni del dopoguerra, dinanzi ai gravi problemi di una vasta e complessa comunità parrocchiale, nella periferia industriale di Firenze, che si stava sviluppando e strutturando intorno a due grandi fabbriche.

Nell'ottobre 1948 veniva chiamato a assumere un incarico che avrebbe segnato profondamente la sua vita di educatore e di pastore: a fianco di don Enrico Bartoletti, per dodici anni, fu vice-Rettore del Seminario minore.

Nel 1960 fu nominato preposto di Castelfiorentino, un grande centro dell'estrema periferia dell'Arcidiocesi, ai confini con Volterra e Siena, con una lunga tradizione di vigoroso impegno politico fortemente ideologizzato, dove, nell'immediato dopo-guerra, tensioni violente e un risorgente anticlericalismo avevano provocato lacerazioni profonde nel tessuto sociale e religioso.

Nel 1979 il Cardinale Giovanni Benelli, Arcivescovo di Firenze, lo chiamò nella Curia Arcidiocesana, affidandogli l'incarico di Pro-Vicario e poi di Vicario Generale.

Il 28 maggio 1982 veniva eletto alla Chiesa titolare di Tubune di Mauritania e nominato nel contempo Vescovo Ausiliare.

Dopo la morte improvvisa del Cardinale Giovanni Benelli, avvenuta nell'autunno 1982, fu nominato il 18 marzo 1983 da Giovanni Paolo II Arcivescovo di Firenze.

Da Giovanni Paolo II fu creato e pubblicato Cardinale nel Concistoro del 25 maggio 1985, del Titolo di Santa Maria delle Grazie a Via Trionfale.

Sotto il suo episcopato, dopo alcuni anni di organizzazione ed allestimento, nel 1999, viene inaugurato per sua volontà e dell'allora soprintendente, Antonio Paolucci, il Museo di Santa Verdiana a Castelfiorentino, per conservare e valorizzare le opere d'arte e gli oggetti liturgici più rilevanti provenienti dal territorio.

Dal 21 marzo 2001 è Arcivescovo emerito di Firenze.

È morto a Firenze alle ore 4,20 del 9 luglio 2016 al Convitto Ecclesiastico dove si era ritirato da diverso tempo, a causa della malattia che l'aveva colpito, assistendo e aiutando nelle piccole cose quotidiane, fino a quando ha potuto, gli altri sacerdoti lì ricoverati[1]

Nei giorni precedenti la morte aveva ricevuto una telefonata di vicinanza da parte di papa Francesco.

Genealogia episcopale e successione apostolica

Onorificenze

Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine di Santo Stefano Papa e Martire - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine di Santo Stefano Papa e Martire
— Firenze, 15 marzo 1997

Successione degli incarichi

Predecessore: Arcivescovo Titolare di Tubune di Mauritania Successore: Stemma arcivescovo.png
Luis Mario Martínez de Lejarza Valle 1982-1983 Giacomo Babini I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Luis Mario Martínez de Lejarza Valle {{{data}}} Giacomo Babini
Predecessore: Arcivescovo di Firenze Successore: Stemma arcivescovo.png
Giovanni Benelli 1983-2001 Ennio Antonelli I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giovanni Benelli {{{data}}} Ennio Antonelli
Predecessore: Cardinale presbitero di Santa Maria delle Grazie a Via Trionfale Successore: Stemma cardinale.png
= 1985 - 2016 Joseph William Tobin I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
= {{{data}}} Joseph William Tobin
Note
  1. Telegramma di cordoglio del Santo Padre per la morte del Cardinale Silvano Piovanelli, 09.07.2016.online
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.