Victoriano Guisasola y Menéndez

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Victoriano Guisasola y Menéndez
Coat of arms of Victoriano Guisasola y Menéndez.svg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Guisasola menendez.jpg

Labora sicut bonus miles Christi Jesu
Titolo cardinalizio
Incarichi attuali
Età alla morte 68 anni
Nascita Oviedo
21 aprile 1852
Morte Madrid
2 settembre 1920
Sepoltura Cappella del Seminario di Toledo
Appartenenza Arcidiocesi di Oviedo
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 1876 dall'arcivescovo Victoriano Guisasola Rodríguez
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 15 giugno 1893 da papa Leone XIII
nominato arcivescovo
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile Cattedrale di Santiago di Compostela, 1º ottobre 1893 dall'arcivescovo Josè Maria Martìn de Herrera y de la Iglesia
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo 14 dicembre 1905 da Pio X
Elevazione a Patriarca 1º gennaio 1914
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
Creazione
a Cardinale
25 maggio 1914 da Pio X (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Riammesso da da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Victoriano Guisasola y Menéndez (Oviedo, 21 aprile 1852; † Madrid, 2 settembre 1920) è stato un cardinale e arcivescovo spagnolo.

Biografia

Formazione

Nacque ad Oviedo, in Spagna; era figlio di José Guisasola Rodríguez, un armaiolo originario di Eibar e di María Felipa Menéndez Palacio, di Oviedo. Era nipote di Victoriano Guisasola Rodríguez, arcivescovo di Santiago de Compostela dal 1886 al 1888. Dopo avere frequentato il Seminario di Oviedo, dove conseguì il diploma in teologia, si iscrisse all'Università di Oviedo, dove ottenne il dottorato in diritto canonico.

Ministero sacerdotale

Venne ordinato presbitero nel 1876 dallo zio arcivescovo. Fu professore di diritto canonico al Seminario della Ciudad Real, canonico beneficiario della sua cattedrale dal 1876 al 1882 e canonico dal 1880 al 1882. Fu pure Segretario-cancelliere per lo zio, vescovo di Orihuela dal 1882 al 1884, maestro canonico e vicario generale di Orihuela, dal 1884 al 1886. Inoltre, divenne canonico della Cattedrale di Santiago de Compostela dal 1886 al 1893; vicario capitolare alla morte dello zio, dal 1888.

Ministero episcopale

Fu nominato vescovo di Osma il 15 giugno 1893 e consacrato il 1º ottobre 1893 nella Cattedrale di Santiago de Compostela, da José María Martín de Herrera y de la Iglesia, arcivescovo di Compostela, assistito da Manuel Fernández de Castro y Menéndez, vescovo di Mondoñedo e da Valeriano Menéndez Conde, vescovo titolare di Tamaso e vescovo ausiliare di Toledo. Il suo motto episcopale era Labora sicut bonus milis Christi Jesu.

Il 19 aprile 1897 venne trasferito alla diocesi di Jaén. Fu Senatore del Regno di Spagna dal 1899 fino alla sua morte. Trasferito alla diocesi di Madrid il 16 dicembre 1901; il 14 dicembre 1905 fu promosso alla sede metropolitana di Valencia. È stato membro delle Accademie Reali delle Scienze Morali e Giuridiche dal 1906 e di quella della Storia dal 1910. Venne trasferito alla sede metropolitana e primaziale di Toledo e al Patriarcato delle Indie Occidentali il 1º gennaio 1914.

Cardinalato

Venne creato cardinale presbitero nel Concistoro del 25 maggio 1914 e ricevette il cappello rosso e il titolo dei Quattro Santi Coronati, l'8 settembre 1914. Ha participato al conclave del 1914, che elesse Papa Benedetto XV.

Morì a Madrid il 2 settembre 1920; è stato seppellito nella cappella del Seminario di Toledo.

Onorificenze e riconoscimenti

Collare dell'Ordine di Carlo III - nastrino per uniforme ordinaria Collare dell'Ordine di Carlo III
Commendatore di Numero dell'Ordine di Isabella la Cattolica - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore di Numero dell'Ordine di Isabella la Cattolica

Genealogia episcopale

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Genealogia episcopale.

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo di Osma Successore: BishopCoA PioM.svg
Pedro María Lagüera Menezo 15 giugno 1893-19 aprile 1897 José María García Escudero y Ubago I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Pedro María Lagüera Menezo {{{data}}} José María García Escudero y Ubago
Predecessore: Vescovo di Jaén Successore: BishopCoA PioM.svg
Manuel María León González y Sánchez 19 aprile 1897-16 dicembre 1901 Salvador Castellote y Pinazo I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Manuel María León González y Sánchez {{{data}}} Salvador Castellote y Pinazo
Predecessore: Vescovo di Madrid y Alcalà de Henares Successore: BishopCoA PioM.svg
José María Justo Cos y Macho 12 giugno 1901-14 dicembre 1905 José Maria Salvador y Barrera I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
José María Justo Cos y Macho {{{data}}} José Maria Salvador y Barrera
Predecessore: Arcivescovo metropolita di Valencia Successore: BishopCoA PioM.svg
Bernardino Nozaleda y Villa, O.P. 14 dicembre 1905-1º gennaio 1914 Valeriano Menéndez Conde y Álvarez I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Bernardino Nozaleda y Villa, O.P. {{{data}}} Valeriano Menéndez Conde y Álvarez
Predecessore: Arcivescovo metropolita di Toledo Successore: BishopCoA PioM.svg
Gregorio María Aguirre y García O.F.M. 1º gennaio 1914-2 settembre 1920 Enrique Almaraz y Santos I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Gregorio María Aguirre y García O.F.M. {{{data}}} Enrique Almaraz y Santos
Predecessore: Primate di Spagna Successore: PrimateNonCardinal PioM.svg
Gregorio María Aguirre y García O.F.M. 1º gennaio 1914-2 settembre 1920 Enrique Almaraz y Santos I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Gregorio María Aguirre y García O.F.M. {{{data}}} Enrique Almaraz y Santos
Predecessore: Patriarca delle Indie Occidentali Successore: BishopCoA PioM.svg
Gregorio María Aguirre y García,O.F.M. 1º gennaio 1914-2 settembre 1920 Jaime Cardona y Tur I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Gregorio María Aguirre y García,O.F.M. {{{data}}} Jaime Cardona y Tur
Predecessore: Santi Quattro Coronati (titolo cardinalizio) Successore: CardinalCoA PioM.svg
Giacomo della Chiesa 8 settembre 1914-2 settembre 1920 Karl Joseph Schulte I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giacomo della Chiesa {{{data}}} Karl Joseph Schulte
Bibliografia
  • Lamberto de Echeverría, Episcopologio español contemporáneo, 1868-1985: datos biográficos y genealogía espiritual de los 585 obispos nacidos o consagrados en España entre el 1 de enero de 1868 y el 31 de diciembre de 1985, Universidad de Salamanca (Acta Salmanticensia; Derecho; 45), Salamanca, 1986p. 58
  • Elias Olmos Canalda, Los prelados valentinos, Consejo Superior de Investigaciones Científicas, Instituto Jerónimo Zurita, Madrid, 1949

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.