Carlo Salotti

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Carlo Salotti
Stemma Carlo Salotti.jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Immagine Carlo Salotti.jpg

{{{didascalia}}}
Labor pro Fide
Titolo cardinalizio
{{{titolo}}}
Età alla morte 77 anni
Nascita Grotte di Castro
25 luglio 1870
Morte Roma
24 ottobre 1947
Sepoltura chiesa di San Pietro Apostolo a Grotte di Castro (Vt)
Appartenenza diocesi di Montefiascone
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale Roma, 22 settembre 1894
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo 30 giugno 1930 da Pio XI
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile Basilica del Sacro Cuore di Gesù (Roma), 6 luglio 1930 dal card. arc. Willem Marinus van Rossum
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
13 marzo 1933 da Pio XI (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Carlo Salotti (Grotte di Castro, 25 luglio 1870; † Roma, 24 ottobre 1947) è stato un rettore, arcivescovo e cardinale italiano.

Biografia

La formazione e il ministero sacerdotale

Nacque il 25 luglio 1870 a Grotte di Castro, nella Diocesi di Montefiascone in provincia di Viterbo, da Giuseppe Salotti e Orsola Capozzi. Entrato nel seminario di Orvieto, completò in seguito gli studi universitari a Roma presso il Pontificio Ateneo Romano di "Sant' Apollinare" e la Royal University. Compì il servizio militare nell'esercito italiano dal 1891 al 1894. Fu ordinato presbitero il 22 settembre 1894 a Roma dove vi svolse il ministero pastorale e poi di insegnante, al Pontificio Ateneo Romano di "Sant' Apollinare", dal 1902 al 1912. Il 10 luglio 1915 fu assunto come Assessore della Sacra congregazione dei Riti e sub-promotore; fu anche nominato Prelato domestico di Sua Santità il 20 luglio dello stesso anno da Benedetto XV.[1].

Il ministero episcopale

Il 30 giugno 1930 fu nominato da Pio XI arcivescovo titolare di Filippopoli di Tracia; fu consacrato il 6 luglio seguente nella basilica del Sacro Cuore di Gesù nel quartiere di Castro Pretorio a Roma, dal cardinale arcivescovo Willem Marinus van Rossum, C.SS.R. ch, prefetto della Sacra Congregazione di Propaganda Fide, assistito dal vescovo di Nepi e Sutri Luigi Olivarès, S.D.B. ch e dal vescovo di Montefiascone Giovanni Rosi ch. Il suo motto episcopale era Labor pro Fide. Al contempo svolse l'attività di segretario della Sacra Congregazione di Propaganda Fide [2] e rettore del Pontificio Ateneo Urbano "De Propaganda Fide" dal 3 luglio seguente. Fondò l'Istituto Missionario Scientifico del Pontificio Ateneo Urbano De Propaganda Fide.

Il cardinalato

Pio XI lo creò anche cardinale riservato in pectore nel concistoro del 13 marzo 1933; il 19 dicembre 1935 ricevette la beretta rossa e il titolo di San Bartolomeo all'Isola. Il 14 settembre 1938 divenne Prefetto della Sacra Congregazione di riti fino alla morte. Partecipò al conclave del 1939 che elesse papa Pio XII. Optò per l'ordine dei cardinali vescovi e della sede suburbicaria di Palestrina l'11 dicembre dello stesso anno.


La morte

Morì il 24 ottobre 1947 all'età di 77 anni per una disfunzione epatica. Fu sepolto nella chiesa di San Pietro Apostolo a Grotte di Castro.

Genealogia episcopale

Successione degli incarichi

Predecessore: Arcivescovo titolare di Filippopoli di Tracia Successore: BishopCoA PioM.svg
Jean-Pierre Rey
ch
30 giugno 1930 - 16 dicembre 1935 Ivan Rafael Rodić, O.F.M.
ch
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Jean-Pierre Rey
ch
{{{data}}} Ivan Rafael Rodić, O.F.M.
ch
Predecessore: Segretario della Congregazione di Propaganda Fide Successore: Emblem Holy See.svg
Francesco Marchetti Selvaggiani 30 giugno 1930 - 20 dicembre 1935 Celso Benigno Luigi Costantini I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Francesco Marchetti Selvaggiani {{{data}}} Celso Benigno Luigi Costantini
Predecessore: Cardinale presbitero di San Bartolomeo all'Isola Successore: CardinalCoA PioM.svg
Enrico Gasparri 19 dicembre 1935 - 11 dicembre 1939 Krikor Bedros XV Aghagianian I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Enrico Gasparri {{{data}}} Krikor Bedros XV Aghagianian
Predecessore: Prefetto della Sacra Congregazione dei Riti Successore: Emblem Holy See.svg
Camillo Laurenti 14 settembre 1938 - 24 ottobre 1947 Clemente Micara
(pro-prefetto)
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Camillo Laurenti {{{data}}} Clemente Micara
(pro-prefetto)
Predecessore: Cardinale vescovo di Palestrina Successore: CardinalCoA PioM.svg
Angelo Maria Dolci 11 dicembre 1939 - 24 ottobre 1947 Benedetto Aloisi Masella I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Angelo Maria Dolci {{{data}}} Benedetto Aloisi Masella
Note
  1. Acta Apostolicae Sedis - Commentarium Officiale 1915, op. cit., pp. 360, 399
  2. Acta Apostolicae Sedis - Commentarium Officiale 1930, op. cit., p. 462
Bibliografia

Sturzo, Luigi, Il Cardinale Carlo Salotti, nelle sue memorie Alba, 1951 - Edizione Paoline.

Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.