Gualtiero Sigismondi

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Gualtiero Sigismondi
Stemma sigismondi.jpg
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

Gualtiero sigismondi vescovo.JPG

{{{didascalia}}}
'Ecclesiam Suam Diligere'
Titolo
Vescovo di Foligno
Incarichi attuali
Assistente ecclesiastico generale dell'Azione Cattolica Italiana
Età attuale 59 anni
Nascita Ospedalicchio di Bastia Umbra
25 febbraio 1961
Morte
Sepoltura
Appartenenza Arcidiocesi di Perugia-Città della Pieve
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 29 giugno 1986 da mons. Cesare Pagani
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 3 luglio 2008 da Benedetto XVI
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile Perugia, 12 settembre 2008 da mons. Giuseppe Chiaretti
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
[5865 Scheda] nel sito della CEI
Scheda nel sito della diocesi o congregazione

Gualtiero Sigismondi (Ospedalicchio di Bastia Umbra, 25 febbraio 1961) è l'attuale vescovo di Foligno.

Biografia

Mons. Gualtiero Sigismondi è nato ad Ospedalicchio di Bastia Umbra il 25 febbraio 1961 da Fernando, muratore, ed Adriana, "che lo hanno educato nella fede della Chiesa" (come da lui stesso scritto nello studio su mons. Cesare Pagani), insieme al suo parroco don Antonio Ragni.

La formazione

Allievo del Seminario Regionale Umbro, ha frequentato il quinquennio presso l’Istituto Teologico di Assisi (1979 - 1984); in seguito, quale alunno del Pontificio Seminario Lombardo in Roma (1984 - 1988), ha frequentato la facoltà di Teologia della Pontificia Università Gregoriana, conseguendo nel 1986 la licenza in teologia sistematica e nel 1993 il dottorato di ricerca.

Presbiterio e docenza

È stato ordinato presbitero da mons. Cesare Pagani, il 29 giugno 1986, a Perugia.

Nel 1988 è stato nominato Vicerettore del Seminario Regionale Umbro, di cui ha anche ricoperto l'incarico di Padre spirituale, dal 1996 al 2004.

Contestualmente al servizio di formatore, in questo periodo mons. Sigismondi ha svolto altri impegni ecclesiali e pastorali, quali:

Dal 2001 al 2008 è stato Assistente regionale unitario dell'Azione Cattolica.

A livello diocesano, oltre a ricoprire l’incarico di parroco di Ripa, ha avuto diverse responsabilità e funzioni, quali:

Infine, ha ricoperto il ruolo di Vicario generale dell’Arcidiocesi di Perugia-Città della Pieve, dal 2005 al 2008, con l'incarico specifico di seguire e coordinare come Segretario generale il Sinodo Diocesano: aperto il 12 settembre 2006 e conclusosi il 12 settembre 2008 con l'ordinazione episcopale di mons. Sigismodi.

Ministero episcopale

Il Papa Benedetto XVI lo ha nominato vescovo della Diocesi di Foligno il 3 luglio 2008; ha ricevuto l'ordinazione episcopale il 12 settembre seguente nella Cattedrale di San Lorenzo di Perugia da mons. Giuseppe Chiaretti, arcivescovo di Perugia, co-consacranti mons. Arduino Bertoldo, vescovo emerito di Foligno, e mons. Giuseppe Betori, arcivescovo di Firenze.

Monsignor Gualtiero Sigismondi ha iniziato il suo ministero episcopale in Foligno il 5 ottobre 2008.

Attuali incarichi ricoperti per la Conferenza Episcopale Italiana:

  • Delegato per i Seminari d'Italia;
  • Membro della Commissione Episcopale per il laicato.

Il 4 marzo 2017 è stato nominato assistente ecclesiastico generale dell' Azione Cattolica Italiana in seguito alla morte di Monsignor Mansueto Bianchi avvenuta il 3 agosto 2016.

Il 7 marzo 2020 papa Francesco lo nomina vescovo di Orvieto-Todi[1]; succede a Benedetto Tuzia, dimessosi per raggiunti limiti di età.

Pubblicazioni

Mons. Gualtiero Sigismondi, ha prodotto vari saggi e testi, tra i quali:

Genealogia episcopale e successione apostolica

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo di Foligno Successore: Stemma vescovo.png
Arduino Bertoldo 3 luglio 2008 - 7 marzo 2020 Sede vacante I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Arduino Bertoldo {{{data}}} Sede vacante
Predecessore: Assistente ecclesiastico generale dell'Azione Cattolica Italiana Successore: AzioneCattolica.png
Mansueto Bianchi dal 4 marzo 2017 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Mansueto Bianchi {{{data}}} in carica
Predecessore: Vescovo di Orvieto-Todi Successore: BishopCoA PioM.svg
Benedetto Tuzia dal 7 marzo 2020 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Benedetto Tuzia {{{data}}} in carica
Note
  1. Rinunce e nomine. Rinuncia del Vescovo di Orvieto-Todi (Italia) e nomina del successore su press.vatican.va. 7 marzo 2020. URL consultato il 7 marzo 2020
Bibliografia
  • Mario Sensi, Lucia Bertoglio (a cura di), Ecclesiam Suam Diligere, Foligno 2011
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.